1. ASPETTANDO IL BANANA… QUESTO È IL TITOLO DELLA PSICO-COMMEDIA ANDATA IN SCENA IN UNA CALDA SERATA DI GIUGNO PER CELEBRARE I PRIMI 40 DELLA TOPOLONA ELVIRA SAVINO 
2. IL BERLUSCONI STRA-ANNUNCIATO NON SI È PRESENTATO, ARPIONATO E IMBANANATO DALLA CALIPPA, MAGARI GELOSA DEL FIORENTE BENDIDIO DI FORZA GNOCCA PRESENTE ALLA FESTA
3. IN PISTA MASSIMO BOLDI, L’EX BADANTE DEL CAV., MARIAROSARIA ROSSI, NUNZIA DE GIROLAMO SCORTATA DAL CONIUGE BOCCIA (UNICO PIDDINO PRESENTE), AL COMPLETO IL TEAM DELLE MILF-POWER ANNA MARIA BERNINI, RENATA POLVERINI E MELANIA RIZZOLI, STRIZZATE COME SALSICCE
4. DA URLO, GIACOMO URTIS! IL CHIRURGO PLASTICO ACCCLAMATO "LA" PIÙ SEXY DELLA FESTA

Condividi questo articolo
  • Foto di Luciano Di Bacco per Dagospia

     

    torta di compleanno torta di compleanno

    DAGOREPORT

    Aspettando il Banana… Questo è il titolo della psicocommedia andata in scena in una calda serata di giugno intorno alla fontana dell’hotel Palazzo Dama dove la splendida topolona Elvira Savino ha celebrato i suoi primi 40 anni. Nei giorni precedenti, si dava per scontato il taglio della torta con il Berlusconi ridens, già testimone di nozze di Elvira, e molti forzitalioti, in vista del voto del 2018, si sono scapicollati al party.

    stefania prestigiacomo annagrazia calabria stefania prestigiacomo annagrazia calabria

     

    Ma qualcosa si è inceppato. Pur essendo un devoto della Topolona-ona-ona, il Banana annunciato non si è presentato arpionato e imbananato dalla Calippa, magari gelosa del fiorente bendidio di Forza gnocca presente alla festa. Ma è bastato inviare nella dissolutezza dei costumi romani una spia in gonnella per far saltare l’atteso atterraggio del Vecchietto di Arcore tra le braccia di Elvira.

    simone baldelli e fidanzata antonio angelucci melania rizzoli simone baldelli e fidanzata antonio angelucci melania rizzoli

     

    In mancanza delle solite e interminabili barzellette del Pompetta, ci ha pensato la disco-music degli Eclisse di Soul, un formidabile gruppo partenopeo, a pompare la serata. Ma la delusione per il Banana imbananato era troppa e la mayonese non è montata. Ecco Massimo Boldi con bombastica bionda Loredana De Nardis al tavolo con la ghiandolare Mariarosaria Rossi già badante del Cav. e la curvacea Michaela Biancofiore alle prese con Nunzia De Girolamo scortata dal coniuge Boccia (unico deputato piddino presente insieme alla neo-renziana ex enricoletta Benedetta Rizzo, oggi nelle segreteria del Pd).

    renata polverini nunzia de girolamo mariarosaria rossi e catia polidori renata polverini nunzia de girolamo mariarosaria rossi e catia polidori

     

    Al bar il torvo Andrea Ruggeri al guinzaglio di Anna Falchi, sedute al tavolo le tre grazie Annagrazia Calabria che mostrava procaci gambe, Gabriella Giammanco sempre in versione primacomunione, Stefania Prestigiacomo con un vestito definito “capriccio del tappezziere”.

     

    La squadre delle Milf-power era formata da Anna Maria Bernini, Renata Polverini e Melania Rizzoli, tutte strizzate come salsicce. Toccata e fuga per Renato Brunetta e Antonio Angelucci. In piedi Francesco Paolo Sisto e Maurizio Gasparri, seduti Gianfranco Rotondi e Simone Baldelli.

     

    rocco palese stefania prestigiacomo rocco palese stefania prestigiacomo

    Antonio D’Alì e moglie Antonia erano seduti con Rocco Crimi. Vestite a festa Catia Polidori e Letizia Rizzotti e Antonella Salvucci. Da La7 Eva Crosetta brillava per stile e fascino. Da urlo il chirurgo plastico Giacomo Urtis, ‘’la’’ più sexy della festa. Vista la presenza di ciò che rimane di Forza Gnocca, non potevano mancare Ugo Brachetti Peretti e Moroello Diaz della Vittoria. Misteriosa la presenza di Domenico Zambelli, già portarossetto di Mona Ventura.

    giacomo urtis in dolce compagnia giacomo urtis in dolce compagnia giacomo urtis giacomo urtis dago e benedetta rizzo dago e benedetta rizzo annagrazia calabria stefania prestigiacomo annagrazia calabria stefania prestigiacomo micaela ottomano (2) micaela ottomano (2)

     

    Condividi questo articolo

    FOTOGALLERY


    media e tv

    politica

    business

    cronache

    sport

    cafonal