1. COME MAMMA E FIGLIA, ANZI COME NONNA E FIGLIA, DONATELLA VERSACE E LADY GAGA ARRIVANO MANO NELLA MANO ALLA SFILATA PARIGINA DEL MARCHIO DELLA MEDUSA 2. LE DUE PARRUCCONE BIONDE SI CONSOLANO DOPO UN ANNO CHE HA VISTO LA STILISTA DIPINTA COME UNA TRUCIDA COCAINOMANE NELLA FICTION “THE HOUSE OF VERSACE”, E LA CANTANTE AFFRONTARE IL SUO PRIMO FLOP: L’ALBUM ‘ARTPOP’ È STATO UN DISASTRO 3. LA GERMANOTTA HA SMESSO I PANNI DI MADONNA ED È DIVENTATA IL CLONE, L’EREDE E PURE LA TESTIMONIAL DI ‘DONATELLA', A CUI HA DEDICATO UNA CANZONE NELL’INFAUSTO ALBUM

Condividi questo articolo
  • Foto da "Daily Mail" e "BuzzFeed"

    Da www.gossipblog.it

    lady gaga sfilata versace xlady gaga sfilata versace x

    Si sono presentate insieme, mano nella mano, quasi fossero madre e figlia. Ci riferiamo a Lady Gaga e Donatella Versace e alla loro apparizione di ieri sera all'atelier del celebre marchio italiano nell'ambito della settimana della moda parigina.

    lady gaga al louvrelady gaga al louvre

    La stima che unisce la stilista nostrana alla pop-star americana è stata recentemente sancita dalla scelta di Gaga quale testimonial della nuova campagna pubblicitaria di Versace. La cantante, che ha da sempre dimostrato interesse per il mondo della modo, non poteva rifiutare un'offerta del genere. Proprio lei che nel suo ultimo album, Artpop, aveva incluso un brano chiamato Donatella.

    article AD xarticle AD x

    Dalla prima fila Gaga, seduta a fianco del fotografo Mario Testino, ha applaudito le nuove creazioni dell'amica italiana, dopo essere stata accolta a sua volta con tutti gli onori che competono ad una diva. Quale modo miglior per dimenticare le scarse vendite dell'ultimo album? Meglio cominciare a guardarsi intorno: in caso di crisi, Lady Gaga potrà sempre saltare in corsa dal mondo della musica a quello della moda.

     

    article AD EDE xarticle AD EDE x article AD C xarticle AD C x Lady Gaga for Versace MAINLady Gaga for Versace MAIN

     

    Condividi questo articolo

    FOTOGALLERY

    media e tv

    politica

    business

    cronache

    sport

    cafonal

    viaggi

    salute