1. OGNI MATTINA 6.000 PERSONE DA TUTTO IL MONDO ACCENDONO IL COMPUTER PER GUARDARE L'ETEREA VEX ASHLEY, LAUREATA IN BELLE ARTI, PORNOGRAFA INDIPENDENTE (VIDEO) 2. ASHLEY, CHE HA INIZIATO A ESIBIRSI IN CAM NEL 2012 DOPO AVER CAPITO CHE LE RAGAZZE NON DOVEVANO ESSERE "GENITALI SENZA VOLTO", INCARNA IL PORNO NUOVO E DIVERSO 3. IL SUO “FOUR CHAMBERS”, STUDIO CHE COMBINA SESSO E VIDEO CON STILE, FORAGGIATO DA DONAZIONI SU PIATTAFORMA DI CROWDFUNDING, TRATTA LA SESSUALITÀ CON GUSTO, TENENDO CONTO DELL’ASPETTO ESTETICO, OFFRENDO UN PORNO DEL TUTTO DIVERSO DA YOUPORN 4. DICE LA ASHLEY: “CREDO CHE NEL PORNO CI SIA SPAZIO PER TANTI TIPI DI ESPRESSIONE SESSUALE. ORA SUI SITI C’È MATERIALE PER UN UNICO TIPO DI SPETTATORE, UN UOMO ETERO E BIANCO. CIÒ SIGNIFICA CHE LA SESSUALITÀ DI MOLTI NON VIENE RAPPRESENTATA”

Condividi questo articolo
  • VIDEO - LIVE CAM DI VEX ASHLEY PER FOUR CHAMBERS

     

     

    VIDEO -  VEX ASHLEY PER FOUR CHAMBERS

     

    Olivia Fleming per “Elle”

     

    vex ashley vextape vex ashley vextape

    Ogni mattina 6.000 persone da tutto il mondo accendono il computer per guardare Vex Ashley, la cam girl di 25 anni, laureata in Belle Arti e pornografa indipendente di Leeds. E’ magra, ha capelli chiari, una passione per l’eyeliner e i gioielli delicati. Facile capire perché la si ritenga una pornostar raffinata. Il suo “Four Chambers”, lo studio che combina sesso e cinema con stile ed è foraggiato da donazioni su piattaforma di “crowdfunding”, intende trattare la sessualità con gusto, tenendo conto dell’aspetto estetico del prodotto, offrendo un tipo di porno diverso da quello maistream.

     

    vex ashley sbihvukm42w vex ashley sbihvukm42w

    Dice la Ashley: «Credo che nel porno ci sia spazio per tanti tipi di espressione sessuale. L’idea che il mio porno sia di gusto, e quindi accettabile, significa che esiste il porno sbagliato e non di gusto. Non è un argomento utile. Le scelte di una persona non devono mettere in cattiva luce un’altra. Attualmente sui siti porno c’è materiale per un unico tipo di spettatore, l’unico tipo di spettatore da cui i produttori pensano di trarre profitto, e cioè uomo eterosessuale e bianco. Ciò significa che la sessualità di molti non viene rappresentata».

     

    vex ashley con amica e gatto vex ashley con amica e gatto

    Invece di fare porno tradizionale, la Ashley ha scelto la strada del “Four Chambers” (fa abbastanza soldi come camgirl per coprire le spese) che vive di pre-ordini dei consumatori, il che le permette di realizzare roba sperimentale e di lavorare con chi vuole. Metà dei suoi utenti sono donne: «Mi piace pensare che nei nostri video non si sperimenti solo il sesso». Nel cortometraggio “Proximity II”, ad esempio, ci sono i dettagli, le minuzie del sesso: sfioramenti, respiri, sudore. I video tentano di creare l’atmosfera, di seguire l’esperienza intima. Non è tutto esplicito, non è solo scopata.

    vex ashley bgt1wsacyaeedk5 vex ashley bgt1wsacyaeedk5

     

    I suoi video sono in comproprietà con chi li ha finanziati, e anche questa è una reazione agli aspetti sgradevoli e capitalistici dell’industria del sesso: «Le vostre idee sullo sfruttamento nell’industria porno derivano dal fatto che il contenuto è creato in base al profitto. Io invece volevo fare le cose per passione».

     

    “Four Chambers” incassa circa 3000 dollari in donazioni per ogni video. A supportare la Ashley ci sono il suo compagno (stanno insieme da sei anni), un gruppo di amiche, e due gatti che le fanno compagnia durante le riprese.

     

    powlittle powlittle

    Lei crede che se la pessima reputazione di lavorare nell'industria del sesso venisse attenuato anche per gli altri, i consumatori avrebbero molta più scelta in futuro. "Ci ritroveremmo in una situazione in cui più persone farebbero porno, o rappresentazioni creative di espressione sessuale, per se stessi; sarebbero in grado di sperimentare, come la gente fa nella musica e nel cinema in una certa misura”, dice.

     

    la ashley fa porno sofisticato la ashley fa porno sofisticato

    "Tutto può coesistere: possiamo ancora avere le gang bang con decine di persone, il lato più estremo del mercato, ma se il mercato fosse più diversificato, uno non avrebbe l’impressione che il porno si fermi a quelle categorie".

     

    butt1little butt1little

    Ashley, che ha iniziato a esibirsi in cam nel 2012 dopo aver capito che le ragazze non dovevano essere "genitali senza volto", ama poter far vedere la propria personalità nel lavoro. Anche se riconosce che sarebbe "incredibile" avere una maggiore diversità "dei tipi di persone e corpi che vengono esibiti" nel porno oggi, crede che l'industria, che ha subito un duro colpo negli ultimi anni in termini di vendite e investimenti, alla fine sarà comunque costretta a ricorrere a produttori porno indipendenti.

     

    Secondo Steven Hirsch, fondatore di Vivid, una delle più grandi produttori di porno in America (pubblicò il famoso sextape di Kim Kardashian), il business ha assistito a una riduzione dell'80% nelle vendite di DVD negli ultimi cinque anni. Con siti come clips4sale.com, dove le persone possono creare, caricare e vendere contenuti, il settore sta vedendo un decentramento della produzione, consentendo maggiore indipendenza e libertà creativa.

     

    bwi7oazccaaniu7 bwi7oazccaaniu7

    "C'è un movimento silenzioso di persone che stanno girando porno nelle loro camere da letto. Ora che abbiamo tutti telecamere, e anche iPhone in grado di girare video di alta qualità, è diventato molto più economico," dice la Ashley. "Le persone stanno prendendo il porno nelle loro mani, e ciò non potrà che migliorare il tipo di filmati che vedremo, che saranno molto più rappresentativi della vasta esperienza sessuale umana."

     

     

     

    vex ashley gvorsl5 vex ashley gvorsl5

     

    Condividi questo articolo

    FOTOGALLERY

    media e tv

    politica

    business

    cronache

    sport

    cafonal