STENO CAFONAL! - TUTTA, MA PROPRIO TUTTA ROMA RENDE OMAGGIO AL GRANDE REGISTA CHE MAI COME NESSUNO HA RACCONTATO LA CITTA' DI ALBERTO SORDI - TRA VANZINA, VERDONE, DE LAURENTIIS, CECCHI GORI, LUCISANO, UN’OSPITE A SORPRESA: AL BRACCIO DI GUILLERMO MARIOTTO ECCO MARLA MAPLES, SECONDA MOGLIE DI TRUMP, BONA COME ALLORA

Condividi questo articolo
  •  

    Foto di Luciano di Bacco per Dagospia

    Foto di Andrea Arriga per Dagospia

     

     

    1. UNA MOSTRA PER I CENTO ANNI DEL PAPÀ DEI FRATELLI VANZINA IL REGISTA "MAESTRO DELLA RISATA" RICORDATO FRA DOCUMENTI COPIONI FILMATI E OGGETTI

    maria maples guillermo mariotto enrico vanzina maria maples guillermo mariotto enrico vanzina

    Alessandra Paolini per ‘la Repubblica - Roma

     

    Nel suo studio aveva la foto dei fratelli Lumière. «Indicandola ci diceva: "Vedete, se voi mangiate, vivete bene, lo dovete a questi due signori. Se non c' erano loro eravate due morti di fame!». Carlo Vanzina lo racconta con un sorriso. E non potrebbe essere altrimenti: "L' Arte di far Ridere" è il titolo alla mostra dedicata a suo padre Stefano, in arte Steno, che ha firmato film diventati col passare del tempo un cult anche per le generazioni più recenti: da "Un americano a Roma" con Sordi a "Febbre da Cavallo con Proietti", a "Guardia e Ladri con Totò, alla saga dei Piedone con Bud Spencer.

     

    loredana quinzi francesca ferrone lisa vanzina dago virginie anna federici loredana quinzi francesca ferrone lisa vanzina dago virginie anna federici

    Un omaggio, a cento anni dalla nascita, che la Galleria nazionale d' Arte Moderna, ospita fino al 4 giugno: un percorso di cimeli, arredi, locandine di film, spezzoni cinematografici, disegni, diari, poesie. E video amatoriali che sono uno squarcio nella vita privata del regista. Come quello in cui Enrico e Carlo, ancora bambinetti, giocano a pallone dentro la piscina insieme a Dino De Laurentis. Che fa gol «Mai si sarebbe immaginato che un giorno suo nipote avrebbe comprato il Napoli », commenta Enrico che insieme al fratello ha curato la mostra rovistando cassetti e armadi di casa Vanzina.

    giovanni malago carlo vanzina camilla morabito giovanni malago carlo vanzina camilla morabito

     

    Così è venuto fuori il "Diario segreto", una sorta di Zibaldone, un' opera pop ante litteram che il cineasta che era stato anche disegnatore nel famigerato Marc' Aurelio, fucina di talenti e di grandi registi, aveva costruito con riflessioni, appunti e ritagli di giornale. Il librone è dentro una teca nella prima sala: preludio per il visitatore, di un tuffo nella storia dell' Italia che Steno - uomo colto, riservato e generoso - ha saputo raccontare nei suoi film accostando situazioni comiche a riflessioni amare. Una satira capace di raccontare gli italiani prima, durante e dopo il boom economico, scegliendo di volta in volta i suoi compagni di viaggio.

    eleonora giorgi e fulvio abbate (2) eleonora giorgi e fulvio abbate (2)

     

    Nella vita e sul set. Così ecco sul grande schermo Totò, Alberto Sordi, Vittorio De sica, la coppia Tognazzi- Vianello, Diego Abatantuono, Mariangela Melato. Protagonisti dei suoi film e di una società in trasformazione. Come avrebbe raccontato l' oggi? L' ultimo film, un anno prima che un ictus se lo portasse via, è "Animali Metropolitani" (1987).

    «Parla di un futuro in cui l' uomo è tornato una scimmia», racconta Carlo Vanzina. Ed un po' lo sfascio a cui assistiamo: una realtà piena di cialtroni, cafoni, di gente che non ha memoria storica».

     

    verdone, cecchi gori, carlo e enrico vanzina foto andrea arriga verdone, cecchi gori, carlo e enrico vanzina foto andrea arriga

     

    2. STENO, L' ARTE DI RIDERE

    Valeria Arnaldi per ‘Il Messaggero - Roma

     

    È stata una passerella - senza precedenti per nomi e numeri - di stelle di grande e piccolo schermo, quella che ieri sera, ha portato il suo omaggio a Stefano Vanzina, in arte Steno, all' inaugurazione della mostra a lui dedicata, Steno, L' arte di far ridere, ospitata fino al 4 giugno nel regno dell' arte moderna e contemporanea, in viale delle Belle Arti. Tra i primi ad arrivare Carlo Verdone, Max Tortora, Claudio Amendola, Enrico Montesano. Senza dimenticare bellissime come Margherita Buy, Claudia Cardinale, Eleonora Giorgi, Elisabetta Pellini. Non è mancato Renzo Arbore che ha varcato l' ingresso insieme a Marisa Laurito. E ancora, Lino Banfi, Lando Buzzanca, Maurizio Micheli, Fausto Brizzi.

     

    roberto d agostino, marisa laurito, renzo arbore foto andrea arriga roberto d agostino, marisa laurito, renzo arbore foto andrea arriga

    Grande sorpresa per i loro fan, viste le rare uscite insieme, l' arrivo di tre dei quattro Gatti di Vicolo Miracoli, nella loro formazione più nota, ossia Umberto Smaila, Nini Salerno, Franco Oppini. E, altra presenza straordinaria, Guillermo Mariotto con Maria Maples, ex-moglie del presidente Usa Donald Trump. Ad accogliere gli ospiti, in veste di padroni di casa, sorridenti ed emozionati per la festa in onore del padre a cento anni dalla nascita, Enrico e Carlo Vanzina.

    paolo mieli foto andrea arriga paolo mieli foto andrea arriga

     

    L' appuntamento ha richiamato i più grandi nomi di comicità e commedia italiane, riunendo diverse generazioni di interpreti e, idealmente, decenni di successi e film iconici. In sala, anche Gigliola e Silvia Scola, Francesca Reggiani, Pier Francesco Pingitore. Difficile per i tanti appassionati di cinema che hanno assediato lo spazio attirati dall' inusitato viavai scegliere chi tentare di fermare per un selfie speciale.

     

    paola lucisano con nicola porro foto andrea arriga paola lucisano con nicola porro foto andrea arriga

    Ad ammirare foto, copioni e l' inedito Diario futile, sorta di zibaldone in cui il regista incollava ritagli di giornale, vignette, appunti e foto, accostati in un percorso concepito come ritratto dell' artista e, grazie ai materiali di famiglia, dell' uomo, sono stati pure Giancarlo Magalli, Riccardo Rossi, Ninetto Davoli.

     

    nancy brilli foto andrea arriga nancy brilli foto andrea arriga

    E ancora, Vittorio Cecchi Gori, Aurelio De Laurentiis, Jas Gawronski, Natino Chirico, tutti ben felici di condividere il loro punto di vista sull' arte di Steno e, ovviamente, aneddoti sulla visione di questo o quel film, ma pure di parlare di un Paese che oggi fa spesso fatica a ridere, perfino di se stesso. Inevitabile la nostalgia per l' Italia che c' era ma anche la voglia di progettare e fare cinema per creare nuovi cult, magari proprio tenuti a battesimo da Steno in un primo scambio di idee davanti alle note che hanno costruito le sue tante visioni.

     

    mita medici con gianni dei foto andrea arriga mita medici con gianni dei foto andrea arriga

    D' altronde, il sottotitolo dell' esposizione è chiaro e di buon auspicio: C' era una volta l' Italia di Steno e c' è ancora. «Papà sarebbe entusiasta, una presentazione qui dentro è un sogno», aveva detto Enrico Vanzina, presentando la mostra. A fine serata, entusiasti lo sono tutti. Steno ha fatto sorridere. Ancora.

     

    maurizio gasparri con adriana russo foto andrea arriga maurizio gasparri con adriana russo foto andrea arriga luca cordero di montezemolo con lino banfi foto andrea arriga luca cordero di montezemolo con lino banfi foto andrea arriga lino banfi con carlo vanzina foto andrea arriga lino banfi con carlo vanzina foto andrea arriga luca verdone foto andrea arriga luca verdone foto andrea arriga lella bertinotti con valeria licastro foto andrea arriga lella bertinotti con valeria licastro foto andrea arriga ilaria spada foto andrea arriga ilaria spada foto andrea arriga irene ferri foto andrea arriga irene ferri foto andrea arriga margherita buy foto andrea arriga margherita buy foto andrea arriga luigi abete foto andrea arriga luigi abete foto andrea arriga luca cordero di montezemolo foto andrea arriga luca cordero di montezemolo foto andrea arriga il fotoreporter andrea arriga il fotoreporter andrea arriga i curatori della mostra dionisi e de pascalis foto andrea arriga i curatori della mostra dionisi e de pascalis foto andrea arriga giovanni vernia foto andrea arriga giovanni vernia foto andrea arriga fulvio e federica lucisano foto andrea arriga fulvio e federica lucisano foto andrea arriga francesco rutelli foto andrea arriga francesco rutelli foto andrea arriga giancarlo magalli, nini salerno, daniela poggi foto andrea arriga giancarlo magalli, nini salerno, daniela poggi foto andrea arriga fausto brizzi con neri parenti foto andrea arriga fausto brizzi con neri parenti foto andrea arriga francesca reggiani foto andrea arriga francesca reggiani foto andrea arriga elsa martinelli foto andrea arriga elsa martinelli foto andrea arriga elisabetta rocchetti foto andrea arriga elisabetta rocchetti foto andrea arriga enrico lucherini foto andrea arriga enrico lucherini foto andrea arriga giorgio bracardi foto andrea arriga giorgio bracardi foto andrea arriga elisabetta pellini foto andrea arriga elisabetta pellini foto andrea arriga eliana miglio foto andrea arriga eliana miglio foto andrea arriga carlo verdone foto andrea arriga carlo verdone foto andrea arriga steno la mostra13 foto andrea arriga steno la mostra13 foto andrea arriga steno la mostra foto12 andrea arriga steno la mostra foto12 andrea arriga carlo vanzina con claudio amendola foto andrea arriga carlo vanzina con claudio amendola foto andrea arriga carlo vanzina, piera detassis, enrico vanzina foto andrea arriga carlo vanzina, piera detassis, enrico vanzina foto andrea arriga carlo verdone con enrico vanzina foto andrea arriga carlo verdone con enrico vanzina foto andrea arriga caterina d amico con enrico vanzina foto andrea arriga caterina d amico con enrico vanzina foto andrea arriga ciro ippolito foto andrea arriga ciro ippolito foto andrea arriga cecchi gori, ippolito, bonivento, amendola foto andrea arriga cecchi gori, ippolito, bonivento, amendola foto andrea arriga claudio amendola foto andrea arriga claudio amendola foto andrea arriga eleonora giorgi con fulvio abbate foto andrea arriga eleonora giorgi con fulvio abbate foto andrea arriga marla maples, stefano dominella, guillermo mariotto foto andrea arriga marla maples, stefano dominella, guillermo mariotto foto andrea arriga

     

     

    Condividi questo articolo

    FOTOGALLERY


    media e tv

    politica

    AMERICA FATTA A MAGLIE - ‘’AIUTO, TRUMP UCCIDE LA NEUTRALITÀ DI INTERNET!’’ PECCATO CHE LA NET NEUTRALITY NON SIA MAI ESISTITA: PROVATE A DIGITARE ‘DAGOSPIA’ ALL’AEROPORTO DI LONDRA O NELLA RETE DEI TRIBUNALI ITALIANI. OGNI PROVIDER E ISITITUZIONE HA SEMPRE SCELTO QUALI SITI PERMETTERE E QUALI NO - CON LA LEGGE DI OBAMA SI SONO ARRICCHITI SOLO GIGANTI COME FACEBOOK E GOOGLE CHE CI SUCCHIANO I DATI. E CHE PER COMBATTERE LA NUOVA LEGGE HANNO USATO I FAMIGERATI BOT RUSSI

    business

    cronache

    sport

    cafonal