CAFONALINO - ALLA PRIMA DI “GOOD AS YOU”, TRA LO GNOCCAME POST-BAGAGLINO, SFILA IL MITICO ATTORE LORENZO BALDUCCI, L’ENFANT PRODIGE DI ANGELO (VI RICORDATE L’ERA DELLA CASA “A SUA INSAPUTA” DI SCAJOLA?) - IL LABBRONE DI ANNA FALCHI INFARINATA DI CIPRIA CONTRO IL PARRUCCONE DI EVA GRIMALDI - AD ARRICCHIRE IL FOYER LE DRAG QUEEN DI MUCCASSASSINA E L’ATTRICE HARDCORE EDELWEISS …

Condividi questo articolo

Foto di Mario Pizzi da Zagarolo
Massimiliano Lazzari per "Il Messaggero"

SIMONA BORIONISIMONA BORIONI YURI E ANNACHIARAYURI E ANNACHIARA

È stata una première molto colorata, all'insegna del tocco rosa, fucsia e giallo, i colori che dominano anche nella locandina del film Good as you, presentato ieri sera in anteprima in via Quattro Fontane. La palma al look più stravagante è andata all'attore Diego Longobardi, presentatosi con giacca e camicia con stampata una gigantesca K di cuori delle carte da poker.

Tocco rosa per la bella e sexy Micol Azzurro, vestita di nero con borsa e scarpe altissime rosa, l'accompagnava l'agente Andrea Quattrini. Passano poi gli altri del cast, con il regista Mariano Lamberti e gli attori Enrico Silvestrin, Lorenzo Balducci, Lucia Mascino, Luca Dorigo, Daniela Virgilio, Elisa Di Eusanio. Tra gli ospiti della première ecco pure la bella Anna Falchi, arrivata con il compagno, l'autore televisivo della Rai Andrea Ruggieri ed il fratello Sauro.

«È un film molto divertente - dice la Falchi, da qualche anno anche produttrice cinematografica - è un piccola produzione ma ha realizzato un film molto piacevole». Intanto passano anche Ida Di Benedetto, Matteo Branciamore, Andrea Montovoli, Manuela Morabito, Valeria Graci, Paola Pessot, Nina Soldano. Sono attese anche le gemelle Alice ed Hellen Kessler che cantano una canzone nella pellicola, ma le aspettative rimangono tali, alle ventuno e trenta le luci in sala si abbassano per la proiezione e le Kessler non ci sono.

MICOL AZZURROMICOL AZZURRO MICOL AZZURRO E ANDREA QUATTRINIMICOL AZZURRO E ANDREA QUATTRINI

Nel frattempo sono arrivate anche Eva Grimaldi, con il nuovo look dei capelli, ora lisci e biondi, poi Anna Safroncik, l'ex Miss Italia Gloria Bellicchi, Andrea Roncato, Gioia Scola, Armando De Razza, Astrid Meloni, Simona Borioni accolti da Alessio Piccirillo e Raffaella Spizzichino.

A colorare il foyer del cinema ci sono anche alcune animatrici e drag queen di Muccassassina chiamate dal produttore del film Diego Longobardi, ex direttore artistico della famosa one night romana. Tra gli ultimi ad arrivare anche l'attrice e conduttrice televisiva Luisa Corna.

 

 

 

Condividi questo articolo


FOTOGALLERY


media e tv

SGARBI BOMBASTIC SHOW: “COSA CI PUÒ ESSERE DI PEGGIO CHE AVERE AL FIANCO DUE LADRONI COME VERDINI E ALFANO? DUE SCOREGGE FRITTE CHE LO ASFISSIANO" - "ANGELINO? UNA PUZZA UMANA” - ALLA FRANCESCA BARRA: “LEI SIGNORINA SI FACCIA I CAZZI SUOI E NON FACCIA LA PREDICA” - VIDEO

Vittorio Sgarbi attacca il premier Matteo Renzi dagli studi di In Onda Estate (La7). La conduttrice Francesca Barra lo riprende per le offese in diretta, a quel punto l’ex sottosegretario inveisce contro di lei...

politica

ULTIME DA SPACCONIA – IL PREMIER CAZZARO RIVENDICA IL VOTO SU AZZOLLINI: “I SENATORI NON SONO PASSACARTE DEI PM, IL VOTO È STATO UN SEGNO DI MATURITÀ” – E LA MUSATA SULLA RAI? “UNA PARTE DEL PD HA VOLUTO APPROFITTARE DELLE ASSENZE PER DARE UN MESSAGGIO, MA IL MESSAGGIO NON PREOCCUPA”

Dopo il Consiglio dei ministri Matteo Renzi ha approfittato per dare la linea su due casi che hanno mostrato tutta la debolezza del suo Pd. “Su Azzollini io non so dire come avrei votato perché non ho letto le carte. Ma considero il voto un segno di maturità, credo alla buona fede e all’intelligenza dei senatori Pd”…

business

E' ufficiale: lunedì riaprirà la borsa di Atene - Renzi si mette a fare il bilancio delle controllate: 'Eni è un'azienda in ottima salute, con risultati molto positivi. Così come Enel e Finmeccanica' - Banca Finnat: 'Se ci saranno occasioni, guardiamo ad acquisizioni'...

cronache

SACRA MONNEZZA – SCENE DA UNA ROMA SURREALE: UN CAMIONCINO DELL’AMA SI PARCHEGGIA IN PIAZZA SAN PIETRO, DOVE NON C’È UN CASSONETTO (PER EVIDENTI RAGIONI DI SICUREZZA) – HA SOLO SBAGLIATO STRADA O IL NETTURBINO È ANDATO A FARSI DARE UNA BENEDIZIONE? AH SAPERLO...

Una lettrice di Dagospia segnala la singolare apparizione, in una città dove in tanti quartieri vorrebbero vedere un camioncino dell’Ama. Forse si sta sperimentando in gran segreto una qualche strategia di raccolta in vista del Giubileo…

sport

LA DISFATTA DELLA SAMP-BORIA - DOPO LE 4 PERE NEL PRELIMINARE DI EUROPA-LEAGUE, I TIFOSI CONTRO ZENGA: “VATTENE” - VIPERETTA DA’ 7 GIORNI AL TECNICO E SFERZA I SUOI: “BASTA SEGHE” - PIU’ VICINO IL RITORNO DI CASSANO - VIDEO

Dopo il tracollo contro il Vojvodina, il presidente ha tenuto un mini-vertice con i suoi più stretti collaboratori, Osti e Romei: ogni valutazione sulla panchina è rimandata a dopo la gara di Novi Sad - Zenga ai tifosi: “Colpa mia” - Ora che si è indebolita la posizione del tecnico nei confronti della proprietà si torna a parlare di Cassano...

cafonal