DOPO IL VOTO NEGLI USA, TREMANO I POLSI AI RENZIANI IN VISTA DEL REFERENDUM - RONDOLINO DELIRA: “IL SUFFRAGIO UNIVERSALE COMINCIA A RAPPRESENTARE UN SERIO PERICOLO PER LA CIVILTÀ OCCIDENTALE” - FLAVIA PERINA: “COSA VUOLE RONDOLINO, IL RITORNO ALLA DEMOCRAZIA CENSITARIA? VOTANO SOLO I NOBILI E I BANCHIERI?”

Condividi questo articolo


RONDOLINO COMMENTA LA VITTORIA DI TRUMP RONDOLINO COMMENTA LA VITTORIA DI TRUMP

1 - DALLA BACHECA FACEBOOK DI FABRIZIO RONDOLINO

Il suffragio universale comincia a rappresentare un serio pericolo per la civiltà occidentale

 

2 - DALLA BACHECA FACEBOOK DI FLAVIA PERINA

Si osserveranno con un certo sconcerto commenti come quello di Fabrizio Rondolino secondo cui "il suffragio universale comincia a diventare un serio problema per la civiltà occidentale", cercando di immaginarne l'esito politico: ritorno alla democrazia censitaria? Votano solo i nobili e i banchieri? Patente dell'elettore? Voti solo se superi un test? E 'sta civiltà occidentale la salvano gli ottimati graditi a Wall Street?

FLAVIA PERINA RISPONDE A RONDOLINO FLAVIA PERINA RISPONDE A RONDOLINO

 

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

MA QUINDI COM’È STO PRESIDENZIALISMO? – LA PROPOSTA DI RIFORMA COSTITUZIONALE DEL CENTRODESTRA PREVEDE L’ELEZIONE DIRETTA DEL CAPO DELLO STATO. COME IN FRANCIA O NEGLI STATI UNITI, PER INTENDERSI – A DIFFERENZA DEL PARLAMENTARISMO, NELLA REPUBBLICA PRESIDENZIALE IL PRESIDENTE HA GRANDI POTERI E PUÒ AGIRE LIBERAMENTE – COME TUTTE LE FORME DI GOVERNO HA I SUOI PRO E CONTRO: IL VANTAGGIO È LA “MASSIMA LEGITTIMITÀ” RICONOSCIUTA AL PRESIDENTE E IL RAFFORZAMENTO DELLA SEPARAZIONE DEI POTERI. MA NON RISOLVEREBBE IL PROBLEMA DELL’INSTABILITÀ POLITICA…

business

cronache

sport

cafonal

viaggi

salute