Cinema Dei Giusti

DANZE SCATENATE AL COMPLEANNO DI BELEN

IL NECROLOGIO DEI GIUSTI – GIORNATACCIA PER HOLLYWOOD. PERDIAMO ANCHE MICHAEL CHAPMAN, 84 ANNI, DIRETTORE DELLA FOTOGRAFIA DI DUE CAPOLAVORI DEL CINEMA AMERICANO COME “TAXI DRIVER” E “TORO SCATENATO” DI MARTIN SCORSESE. FURONO DUE RIVELAZIONI PER I NOSTRI OCCHI. E SE NON BASTASSERO QUESTI DUE TITOLI METTEREI SUL PIATTO ANCHE “BAD”, VIDEO DIRETTO DA SCORSESE PER MICHAEL JACKSON E “L’ULTIMO VALZER”, DEDICATO ALL’ULTIMO CONCERTO DELLA BAND DI ROBBIE ROBERTSON CON BOB DYLAN - VIDEO

LA VENEZIA DEI GIUSTI – POTREBBE ESSERE LA SORPRESA DEL FESTIVAL “I PREDATORI”, OPERA PRIMA DI PIETRO CASTELLITTO, NON SOLO FIGLIO D’ARTE, MA GIÀ ATTORE DI CULTO PER ESSERE IL PROTAGONISTA DEL NUOVO FILM DI GABRIELE MAINETTI, “FREAKS OUT” E SOPRATTUTTO DELLA SERIE SU FRANCESCO TOTTI. VEDI UN PO’… PRESENTATO A ORIZZONTI È UN FILM MOLTO PIÙ MODERNO DI QUEL CHE PASSA NEL CONCORSO. DICIAMO UN “FAVOLACCE” PIÙ COLTO, PIÙ COSTRUITO, MAGARI MENO ACCATTIVANTE, MA CHE VA NELLA STESSA DIREZIONE – VIDEO

LA VENEZIA DEI GIUSTI – CI SONO CASCATO IN PIENO E MI PIACE MOLTISSIMO “LE SORELLE MACALUSO”, OPERA SECONDA DI EMMA DANTE, TUTTO GIRATO IN UNA PALERMO ANTICA ANCHE QUANDO È MODERNA E DOVE PUOI ACCETTARE CHE I MORTI SEGUITINO A PARLARE COI VIVI - HO TROVATO TUTTE MERAVIGLIOSE LE ATTRICI E LE NON ATTRICI CHE FANNO LE CINQUE SORELLE MACALUSO – DECISAMENTE SUPERIORE A “VIA CASTELLANA BANDIERA”, PRIMO FILM DELLA DANTE, QUESTO MI SEMBRA CHE TENTI UNA STRADA PIÙ ORIGINALE – VIDEO

IL CINEMA DEI GIUSTI – OGGI SCORDATEVI VENEZIA E I FILM DELLA MOSTRA. PERCHÉ QUESTO POCO DECIFRABILE, ARZIGOGOLATO, IPERLETTERARIO, ANCHE FASTIDIOSO, MA SEMPRE IPNOTICO E INTELLIGENTISSIMO “STO PENSANDO DI FINIRLA QUI” DI CHARLIE KAUFMAN È GIÀ IL CASO DELL’ANNO – NON PER TUTTI. AVVERTO. ANCHE PERCHÉ HA LUNGHISSIME SEQUENZE IN AUTO DOMINATE SOLO DA UN DIALOGO FITTO E DALLA NEVE CHE CADE NELLA NOTTE, UN FINALE CHE NON PUÒ NON STUPIRVI, AMMESSO CHE CI ARRIVIATE. E UNA SERIE DI CITAZIONI MEMORABILI MA INFINITE, COME QUELLA…. - VIDEO

LA VENEZIA DEI GIUSTI –  ALTRO CHE BRIATORE E IL BILLIONAIRE, LE PAPI GIRL DI VILLA CERTOSA, LE SPECULAZIONI DI BERLUSCONI SULLA COSTA, “ASSANDIRA” DI SALVATORE MEREU PUNTA A QUALCOSA DI PIÙ PROFONDO CHE COINVOLGE L’IDENTITÀ SARDA E LA CORRUZIONE CHE ARRIVA DAL MONDO ESTERNO - È UN OGGETTO COMPLESSO DA DECIFRARE, MA DI CULTO ASSOLUTO, SIA PER LO SVILUPPO DELLA STORIA, PRATICAMENTE UN GIALLO CON FINALONE NON FACILE DA PREVEDERE, SIA PER LE SUE TANTE AMBIGUITÀ CHE TOCCANO I TRE PROTAGONISTI – VIDEO

LA VENEZIA DEI GIUSTI – HA UN BEL DIRE PEDRO ALMODOVAR PRESENTANDO LA SUA VERSIONE DE “LA VOCE UMANA” CON TILDA SWINTON (PERSO, BATTUTO DA TUTTI I CRITICI PISCHELLI NELLA CORSA ALLA PRENOTAZIONE, MI SPIACE), CHE IL CINEMA CI SALVERÀ – IL CINEMA, CHE GIÀ STAVA ALLO STREMO UN ANNO FA, PRIMA DEL COVID, VEDE VENEZIA COME L’OCCASIONE PER RIPARTIRE. VERSO DOVE, NON SO. IERI HO PASSATO PRATICAMENTE TUTTO IL GIORNO CON LA MASCHERINA, IN VIAGGIO, PIÙ QUARANTA MINUTI DI VAPORETTO PIGIATISSIMO CHE VALE COME UN’ESTATE AL BILLIONAIRE IN TERMINE DI RISCHI DI CONTAGIO –  VIDEO

LA VENEZIA DEI GIUSTI – PRONTI CON LA MASCHERINA? IERI SERA, TRA LA NOTIZIA DI BERLUSCONI CONTAGIATO E 1300 NUOVI CASI, IL FESTIVAL DI VENEZIA, PRIMO DELLA NUOVA PRESIDENZA CICCUTTO, PARTIVA… CON “LACCI”. LACCI COME I LACCI CHE SI DEVONO LEGARE ALLA MASCHERINA. TI DIFENDONO MA TI LEGANO. “LACCI” COME IL ROMANZO DI STARNONE E COME IL FILM CHE NE HA TRATTO LUCHETTI – LUI È UN BUON REGISTA, STARNONE E PICCOLO DUE OTTIMI SCENEGGIATORI MA IL FILM, PUR INTELLIGENTE E ATTENTO, SOFFRE DI UNA SCRITTURA, SI PUÒ DIRE?, DAVVERO MOLTO MASCHILE E UN FILO OLD STYLE – VIDEO

IL NECROLOGIO DEI GIUSTI - SE N’È ANDATO A 81 ANNI IL MITICO AUGUSTO CAMINITO. QUALCOSA IN PIÙ DI UNO SCENEGGIATORE, DI UN PRODUTTORE, DI UN REGISTA. TROPPO FURBO, TROPPO INTELLIGENTE, TROPPO AFFASCINANTE, HA ATTRAVERSATO TUTTO IL CINEMA ITALIANO, DA SORDI A SERGIO LEONE, DA VINCENZO CERAMI A PAOLO VILLAGGIO - ERA L’UNICO AL MONDO IN GRADO DI TRATTARE CON KLAUS KINSKI NELLA FASE PIÙ PAZZA DELLA SUA VITA, E DI PORTARE A TERMINE UN FILM COME “NOSFERATU A VENEZIA” DOPO AVER PERSO PER STRADA QUALCOSA COME TRE-QUATTRO REGISTI - SCOPRI' UNA GIOVANISSIMA ANNA FALCHI

IL DIVANO DEI GIUSTI – STASERA, QUASI ALLA FINE DI QUESTA ASSURDA ESTATE 2020, PASSA IL CANTO DEL CIGNO DEL CINEMA ITALIANO SCORREGGIONE IN PRIMA SERATA, E QUINDI LA NOSTRA SCELTA NON PUÒ CHE ESSERE L’ACCURATA RILETTURA DI “PAULO ROBERTO COTECHINO, CENTRAVANTI DI SFONDAMENTO” – ALLE 23 PASSA UN ALTRO CAPOLAVORO, MA DEL CINEMA EROTICO, “LE MALIZIE DI VENERE”, GRANDE CULT INTERNAZIONALE CON LAURA ANTONELLI PROTAGONISTA GIOVANE E BELLISSIMA. OLTRE TUTTO NUDISSIMA – VIDEO

IL DIVANO DEI GIUSTI – SO CHE GIÀ SCALPITATE PER GLORIA GUIDA NUDA E SUORA IN “LA NOVIZIA”. CELEBRE IL FINALE DEL FILM CON LA GUIDA CHE SI SPOGLIA E CORRERÀ INTEGRALMENTE NUDA NELL’UNICA SCENA UN PO’ SPINTA DEL FILM DOPO UN’ORA DI ATTESA. PER FORTUNA CHE C’È FEMI BENUSSI SCATENATISSIMA – SEMBRA INVECE TERRIBILE IL SOFTONE DI JOE D’AMATO “POMERIGGIO CALDO”, CON VALENTINE DEMY, SIMPATICA REGINETTA PISANA DELL’HARD ANCORA ATTIVA MALGRADO ABBIA UNA CERTA – VIDEO

IL DIVANO DEI GIUSTI – OGGI GIORNATONA. SI INIZIA CON “FERRAGOSTO OK”, MINISERIE VACANZIERA MEDIASET DEL 1986 DIRETTA DA SERGIO MARTINO CON SABRINA SALERNO BONISSIMA  E ALESSANDRA MUSSOLINI, E SI CHIUDE SU RAITRE CON LA RARITÀ ASSOLUTA “FORTINI/CANI”DI JEAN-MARIE STRAUB – MA LA PERLA DELLA SERATA È “LA CARNE” DI MARCO FERRERI, BELLISSIMA FAVOLA CANNIBALICA CHE DOVEVANO FARE IN MOLTISSIMI E È POI FINITA ALLA COPPIA SERGIO CASTELLITTO-FRANCESCA DELLERA – VIDEO + FOTOGALLERY PICCANTINA

IL DIVANO DEI GIUSTI – “PIRAMIDAL… IL TUO FASCINO EGIZIO… NON CONOSCE ARTIFIZIO”. COME SCORDARE LA POLA PRIMA DI FRANCA VALERI NEL CAPOLAVORO DI LUCIANO SALCE , “BASTA GUARDARLA”, OGGI SU RETE 4 ALLE 16.35 – NATO COME FILM PER MARIA GRAZIA BUCCELLA, ALLORA FIDANZATA DI VITTORIO CECCHI GORI, RIBATTEZZATA “RIECCOLA” DA DINO RISI E VITTORIO GASSMAN, È UN FILM CHE NON CI STANCHIAMO MAI DI RIVEDERE. E DOVE FRANCA VALERI È DAVVERO RISPETTATA E MESSA IN SCENA COME SI DEVE DA REGINA DELLO SPETTACOLO – VIDEO: LA PUNTATA DI STRACULT CON IL CAST

IL DIVANO DEI GIUSTI – OGGI CONSOLIAMOCI CON IL FILM PIÙ STRACULT DELLA SERATA, IL PRIMO IN ASSOLUTO DI GLORIA GUIDA, “LA RAGAZZINA”. USCITO IN ITALIA L’11 MAGGIO 1974, VIENE SEQUESTRATO IL GIORNO DOPO PER OSCENITÀ. GLORIA È UNA RAGAZZA ANCORA VERGINE, CHE SCOPRE LA PROPRIA SESSUALITÀ, MA GIURA DI FARE L’AMORE LA PRIMA VOLTA SOLO QUANDO AVRÀ INCONTRATO L’UOMO GIUSTO. PRIMA DI DECIDERE DI PERDERE LA VERGINITÀ, SI GUARDERÀ LUNGAMENTE NUDA ALLO SPECCHIO…” – VIDEO

IL DIVANO DEI GIUSTI – ALLE 21 SAREI UN PO’ DIVISO SE RIVEDERMI “300” DI ZACK SNYDER TRATTO DAL FUMETTO DI FRANK MILLER, SCATENATO, COATTISSIMO, CON GERARD BUTLER E I SUOI 300 SPARTANI SEMPRE A TORSO NUDO – MEGLIO PUNTARE, PENSANDO AL CINEMA STRACULT, AL PIÙ RARO “ELENA SÌ, MA DI TROIA” CON DON BACKY E CHRISTA LINDER COME ELENA. “VORREI FAR SAPERE ALLA GENTE CHE SO ANCHE RECITARE”, DISSE L’ATTRICE. “INVECE HO L’IMPRESSIONE CHE GLI ITALIANI NON SE NE SIANO NEANCHE ACCORTI”. MA DAVVERO? – VIDEO

IL DIVANO DEI GIUSTI – SI MUORE DI CALDO, MA SI COMINCIA BENE CON “LE SIGNORINE DELLO 04” E SI PROSEGUE ANCORA MEGLIO CON “IL SEGNO DI VENERE” POI, FERMI TUTTI, ALL’UNA IN PUNTO SU CINE 34 TORNA “MUTANDE PAZZE” DI ROBERTO D’AGOSTINO CON EVA GRIMALDI –  ALLE 21 PUNTEREI SU UN GRANDE WESTERN DI SERGIO LEONE COME “PER QUALCHE DOLLARO IN PIÙ”. LA VERA CARTA DEL FILM È LA “SCOPERTA” DI LEE VAN CLEEF, CHE ENTRA CON UNA GENIALE BATTUTA MENTRE È IN VIAGGIO: "QUESTO TRENO FERMA A TUCUMCARI?" – VIDEO

LA VENEZIA DEI GIUSTI - ALBERTO BARBERA HA FATTO QUELLO CHE POTEVA, ANCHE SE NON CI SONO I GROSSI FILM AMERICANI DA OSCAR, NON CI SONO I FILM NETFLIX, NON CI SONO LE STAR DI UNA VOLTA. QUALCHE REGISTA, A COMINCIARE DA NANNI MORETTI, MA ANCHE SOFIA COPPOLA, PAUL VERHOEVEN, STEPHAN BRIZÉ, HA PREFERITO PUNTARE DIRETTAMENTE A CANNES 2021, SENTENDOSI PIÙ PROTETTO. MA CI SONO 8 DONNE SU 18 IN CONCORSO. E DUE FILM CON STAR, ''NOMADLAND'' E ''THE WORLD TO COME''. QUATTRO ITALIANI IN CONCORSO, MENTRE FUORI CI SONO GUADAGNINO CON FERRAGAMO E…

IL DIVANO DEI GIUSTI – CHE VE LO DICO AFFÀ… OGGI APPUNTAMENTO AR “PALO DELLA MORTE” CON CARLO VERDONE E RENATO SCARPA, A 40 ANNI ESATTI DALLA PRIMA DI “UN SACCO BELLO” –  SU CINE 34 LA PRIMA ASSOLUTA IN TV DEL FOLLE “CREMA, CIOCCOLATO E PA… PRIKA”, ESORDIO DI GIUSEPPE GRECO CASTELLANI, FIGLIO DEL BOSS SICILIANO MICHELE GRECO – RETE 4 PUNTA SU MONICA BELLUCCI NUDA NEL SUO FONDAMENTALE “MALÉNA” DIRETTA DA GIUSEPPE TORNATORE. SI VEDE SEMPRE VOLENTIERI, LO SAPETE … – VIDEO

IL DIVANO DEI GIUSTI – STASERA PREPARATEVI CHE C’È “GUGLIELMO IL DENTONE”, CAPOLAVORO DI LUIGI FILIPPO D’AMICO CON ALBERTO SORDI CHE CERCA DI ENTRARE IN RAI COME GIORNALISTA MALGRADO ABBIA DEI DENTI DA CONIGLIO PAUROSI - NELLA NOTTE VEDO CHE PASSANO VECCHI FILM AMERICANI ANNI ’50 COME “IL TESORO DI VERA CRUZ” DI DON SIEGEL CON ROBERT MITCHUM E “LO SPERONE INSANGUINATO” DI ROBERT PARRISH CON ROBERT TAYLOR, JULIE LONDON E JOHN CASSAVETES COME PSICOPATICO ALLA LUCA MARINELLI. BEH… CE STA…. - VIDEO

IL DIVANO DEI GIUSTI - SE FOSSI UN RAGAZZO SERIO VEDREI ''LUCKY LUCIANO'' DI FRANCESCO ROSI CON UN VOLONTÉ FUORICLASSE. MA VISTO CHE NON LO SONO, SONO ANCHE INCREDIBILMENTE INTERESSATO A ''YESTERDAY - VACANZE AL MARE'', UN VACANZIERO SUBVANZINANO DEL 1985 CON JERRY CALÀ, ELEONORA GIORGI, MASSIMO CIAVARRO E MAURO DI FRANCESCO, E BELLEZZE COME MARINA SUMA, ELIANA MIGLIO, GIORGIA FLORIO - TRA UN ''MATCH POINT'' E UNO SPIELBERG, ECCO ''LE EVASE, STORIA DI SESSO E DI VIOLENZE'' CON LILLI CARATI

IL NECROLOGIO DEI GIUSTI - MORRICONE ERA IL PIÙ GRANDE. PIÙ GRANDE DI MOZART, DICE TARANTINO. FORSE. ''IL MEGLIO FIGO DEL BIGONCIO'', DICEVA IL VECCHIO MAESTRO LAVAGNINO CHE NON SI È MAI LAMENTATO DI ESSERSI FATTO SCIPPARE IL POSTO DI MUSICISTA DI SERGIO LEONE. MALGRADO LE 500 E PASSA COLONNE SONORE, IL MARCHIO DEGLI SPAGHETTI WESTERN NON SE LO È LEVATO FINO ALL'OSCAR 2015 CON TARANTINO. LUI AVREBBE PREFERITO VINCERLO CON LA SUA AMATA ''MISSION'', MA È LA MUSICA ANNI '60 CHE INCHIODAVA NOI RAGAZZETTI NEI CINEMA E CHE DA ALLORA…

IL DIVANO DEI GIUSTI - "MA NUN VEDI CHE C'HAI NÀ PALLA DE FORA!" ORA DITEMI COME FACCIO A NON CONSIGLIARVI DI VEDERE O RIVEDERE “CASOTTO” DI SERGIO CITTI, SCRITTO ASSIEME A VINCENZO CERAMI, METAFORA DELL’ITALIA DI IERI E DI OGGI E DI SEMPRE. TUTTO CHIUSO DENTRO UN CASOTTO PER SPOGLIARSI SULLA SPIAGGIA DI OSTIA – C’E’ ANCHE IL TERRIBILE FILM D’AUTORE DI UGO TOGNAZZI REGISTA OLTRE CHE PROTAGONISTA, “I VIAGGIATORI DELLA SERA”, CON ORNELLA VANONI CO-PROTAGONISTA SEMPRE NUDA CHE LASCIÒ INTERDETTI MOLTI SPETTATORI – VIDEO

IL CINEMA DEI GIUSTI - ''TI SEI PERSA BAMBOLINA?''. ANNI DI #METOO BUTTATI NEL CESSO, E SU NETFLIX IL PUBBLICO FEMMINILE DI MEZZO MONDO È IMPAZZITO PER QUESTO ''365 GIORNI'', TERRIBILE EROTICO-TRASH DOVE TUTTI GLI OCCHI SONO SOLO SUL BONISSIMO ITALIANO MICHELE MORRONE NEI PANNI, SCARSISSIMI, DEL BOSS MAFIOSO CHE RAPISCE LA GRAZIOSA MA NIENTE DI PIÙ ANNA MARIA SIEKLUCKA, NEI PANNI INESISTENTI DELLA POLACCA LAURA. LUI LA ASSILLA COL SUO CORPACCIONE NUDO SEMPRE APPIZZATO DIETRO DI LEI, FINCHÉ NON CEDE E GLI SBOTTONA I PANTALONI E… - AVVERTITE TINNY ANDREATTA (FOTO V.M. 18)

IL DIVANO DEI GIUSTI - IL SUPERCULT ''NON SI SEVIZIA UN PAPERINO'' ALLE 21, THRILLERONE MERIDIONALISTA ULTRA-GORE CON FLORINDA BOLKAN, TOMAS MILIAN, BARBARA BOUCHET SUPERSEXY CHE MOLESTA I RAGAZZINI, IRENE PAPAS, MARC POREL E PERFINO IL TRISTEMENTE CELEBRE DOMENICO SEMERARO, NOTO COME “IL NANO DI TERMINI” - TRA ''BLADE II'', ''ALL IS LOST'' E ''SQUADRA ANTIFURTO'', ANCHE IL THRILLER EROTICO “LA SORELLA DI URSULA”, IN CUI IL PRODUTTORE INFILÒ VERE SCENE HARD ALL'INSAPUTA DEL REGISTA

IL DIVANO DEI GIUSTI - È LA PRIMA VOLTA CHE PASSA IL THRILLER PORNO CON MOANA POZZI DEL MITICO PIERO VIVARELLI, “PROVOCAZIONE” - MENTRE I PIÙ IMPORTANTI REGISTI SI SCALDANO CON LA PUBBLICITÀ, DA KORINE A MAINETTI, DA GUADAGNINO A GARRONE, ATTENZIONE PERCHÉ RAI1 SI OSA INSINUARE NELLE BATTAGLIE DEI FILM PIÙ STRACULT CON ''IL CRIMINE NON VA IN PENSIONE'' - POI IL TRASHONE ''BELLI FRESCHI'' CON DE SICA-BANFI EN TRAVESTI, E CHRISTIAN CHE DISSE ''RISPETTO A ME LINO ERA PROPRIO DONNA DENTRO''

IL DIVANO DEI GIUSTI – DOVETE ASSOLUTAMENTE VEDERE IL VIDEO DI ALESSIO BONI CHE RECITA GLI ULTIMI MINUTI DI GEORGE FLOYD IN ITALIANO. NON CI SAREI MAI ARRIVATO DA SOLO. E’ IL PESSIMO MONDO DEL CINEMA ITALIANO CHE ME LO HA SEGNALATO COME CAPOLAVORO ASSOLUTO. LO È. A SUA INSAPUTA. CIOÈ A INSAPUTA DI BONI – PER IL RESTO, È ANCORA GUERRA TRA FELLINI E VERDONE, MA IL FILM PIÙ STRACULT DELL’INTERA SERATA È L’ADORABILE PASTICCIO “L’ISOLA DEGLI UOMINI PESCE” DI SERGIO MARTINO – VIDEO

IL DIVANO DEI GIUSTI - “VOI SCOPÀ? SE PO’ FA’”, DICE IL BAGNINO COATTO PRESENTANDOSI PIENO DI MASCHERINE ANTICONTAGIO A UNA SCATENATA ELEONORA BRIGLIADORI IN “RIMINI RIMINI”. UNA DELLE PRIMISSIME GAG SULL’AIDS NEL LONTANO 1987, MA SI PUÒ RIUTILIZZARE OGGI COL COVID-19 - IL NOTEVOLE ''LE VITE DEGLI ALTRI'', L'ULTIMO FILM PER IL CINEMA DI RUSS MEYERS, POI GLI STRACULT NOTTURNI, ''LE DONNE NON VOGLIONO PIÙ'', ''LA DONNA SCIMMIA'', LA TETA Y LA LUNA'' DI BIGAS LUNA E UN RARO FILM CON GASSMAN E CARMELO BENE

LA QUARANTENA DEI GIUSTI: GUIDA TV PER RECLUSI – VI CONSIGLIEREI UNA RIPASSATA DI “GRANDI MAGAZZINI” DI CASTELLANO E PIPOLO, TARDO E TERRIBILE, MA PIENO DI ATTORI VOLUTI DA MARIO CECCHI GORI CHE UNISCONO LA COMMEDIA PIÙ ALTA, LA TV E IL BASSO DEL NOSTRO CINEMA DI GENERE – I FILM STRACULT, COME AL SOLITO, INIZIANO MOLTO TARDI. “IL VILLAGGIO DEI DANNATI” NELLA VERSIONE JOHN CARPENTER O “LA MONTAGNA DEL DIO CANNIBALE” DI SERGIO MARTINO CON I NUDI INTEGRALI DI URSULA ANDRESS  – VIDEO

I NASTRI DEI GIUSTI - IL VIRUS CANCELLA LA CERIMONIA  AL TEATRO GRECO DI TAORMINA MA NON I PREMI, CHE SI DARANNO A ROMA - 9 NOMINATION PER “PINOCCHIO” DI GARRONE E PER “FAVOLACCE” DEI LANCIATISSIMI FRATELLI D’INNOCENZO, CONSIDERATI PERÒ CREATURE GARRONIANE, 8 PER “LA DEA FORTUNA” DI OZPETEK, 7 PER “GLI ANNI PIÙ BELLI” DI MUCCINO, “IL SINDACO DEL RIONE SANITÀ” DI MARTONE E “MARTIN EDEN” DI MARCELLO, 5 PER “HAMMAMET” DI AMELIO E “TORNARE” DI COMENCINI - LA PENURIA DI RUOLI FEMMINILI, FICARRA & PICONE E CHECCO SNOBBATI, NIENTE MARESCO ANCHE SE IL SUO ERA IL FILM PIÙ BELLO…

IL CLINT DEI GIUSTI – TUTTA LA LUNGA CARRIERA DI CLINT EASTWOOD, ARRIVATO ORMAI ALLA SOGLIA DEI 90 ANNI, È IN FONDO RACCHIUSA IN UNA FRASE, CHE CHIARISCE, O FORSE COMPLICA LA DURA GUERRA FRA CHI HA DAVVERO IL POTERE SULLE IMMAGINI. IL REGISTA O L’ATTORE? “MI PIACEVANO I FILM DI HOWARD HAWKS, MA PER ME ERANO FILM DI JOHN WAYNE” – IL ‘LOOK AND SOUND’ DI SERGIO LEONE E UNA CARRIERA PASSATA A SPERIMENTARE E A SPIAZZARE, COME NELL’ULTIMO FILM, “RICHARD JEWELL” – VIDEO

LA QUARANTENA DEI GIUSTI: GUIDA TV PER RECLUSI – OLTRE AL NUDO INTEGRALE DI BELEN RODRIGUEZ IN “SE SEI COSÌ TI DICO SÌ” SEGNALO UNO SCONTRO EPOCALE TRA “W LA FOCA”, IMMORTALE CAPOLAVORO DI NANDO CICERO, E “COMPAGNE NUDE”, DOVE UNA MOGLIE, TRADITA DAL MARITO, SI VENDICA DIVENTANDO COMUNISTA E DEDICANDOSI A SESSO, DROGA E VIOLENZA. UN DELIRIO DI ATTORI CANI, REGIA ASSURDA E BATTUTE DI CULTO COME QUESTA DI UNO STUPRATORE: "MANNAGGIA! È GIÀ UN MESE CHE NON FACCIO UNA VIOLENZA" – VIDEO

LA QUARANTENA DEI GIUSTI: GUIDA TV PER RECLUSI – LO SO CHE MORITE DALLA VOGLIA DI VEDERE L’OPERA PRIMA DI GINEVRA ELKANN, “MAGARI”, COSÌ LANCIATA, MA GUARDA UN PO’, DAL PAGINONE DI “REPUBBLICA” E DEVO DIRE CHE NON È AFFATTO MALE, MA DICIAMO CHE MAGARI PER IL PUBBLICO MEZZO INCAZZATO DEI MEZZO RECLUSI È LA SERATA DI NADIA CASSINI, PRESENTE CON BEN DUE FILM, “L’INFERMIERA NELLA CORSIA DEI MILITARI” E IL GIÀ VISTO “L’INSEGNANTE BALLA CON TUTTA LA CLASSE”– SEMPRE STASERA PASSA “PROFUMO”, PRIMO SOFT DI GIULIANA GAMBA DOPO I SUOI TRE PICCOLI HARD – VIDEO

LA QUARANTENA DEI GIUSTI: GUIDA TV PER RECLUSI – DOVEVA CAPITARE PRIMA O POI. STASERA ASSISTEREMO ALLO SCONTRO TRA “LA DOLCE VITA” DI FELLINI E “BOROTALCO” DI VERDONE – DEL RESTO OGGI, TRA REPLICHE ORMAI SEMPRE PIÙ FITTE, C’È POCO DA VEDERE DI ESALTANTE SUL DIGITALE. FORSE È MEGLIO FARE UN SALTO SU MUBI, DOVE C’È UNA VERSIONE INTEGRALE E PERFETTA DEL CLAMOROSO “SHOWGIRLS” DI PAUL VERHOEVEN – IL FILM DELLA NOTTE È UN VECCHIO FINTO DOCUMENTARIO SUL SESSO E GLI ITALIANI, “SCUSI, LEI CONOSCE IL SESSO?” – VIDEO