Cinema Dei Giusti

ASSEMBRAMENTI A RICCIONE

IL DIVANO DEI GIUSTI – STASERA CINE 34, NE SENTIVAMO LA MANCANZA, DEDICA TUTTA LA SERATA A EDWIGE FENECH CON UNA TRILOGIA DI COMMEDIE SEXY MOLTO VISTE MA SEMPRE GRADEVOLI: “IL VIZIO DI FAMIGLIA”, “LA MOGLIE VERGINE”, “PECCATI IN FAMIGLIA” - TRE TITOLI DOVE DOMINA UN RENZO MONTAGNANI ARRAPATISSIMO, BATTEZZATO DA EDWIGE COME IL MAIORCA DELLA SCOPATA, ANCHE IN VESTE FINTO GAY, SI DICHIARA ANZI “PEDERASTA LESBICO, UNA NUOVA CATEGORIA” – VIDEO + FOTOGALLERY PICCANTINA

IL DIVANO DEI GIUSTI – FATE PRESTO COL VACCINO: QUA NON SE NE PUÒ PIÙ DI RIVEDERE SEMPRE GLI STESSI FILM! CINE 34 CI RIPROPONE (ANCORA?) “LA VEDOVA INCONSOLABILE RINGRAZIA QUANTI LA CONSOLARONO”, SEGUITO DAL FORSE PIÙ RARO EROTICO PUGLIESE “CALORE IN PROVINCIA” – MA LA VERA PERLA DELLA NOTTE, UDITE UDITE, È IL FOLLE “PAGANINI” DI E CON KLAUS KINSKI, PERSONALISSIMO DELIRIO HERZOGHIANO SULLA VITA DEL GENIO IRREGOLARE. ANDREBBE VISTO ASSIEME AL BACKSTAGE INCREDIBILE PER CAPIRE LA PAZZIA DI KINSKI E LA VIOLENZA SULLE SUE ATTRICI… – VIDEO

IL NECROLOGIO DEI GIUSTI - IMPOSSIBILE NON VOLER BENE A DARIA NICOLODI, INCANTATI DALLA SUA INTELLIGENZA E DALLA SUA GRAZIA. UNA PERDITA TERRIBILE PER IL NOSTRO CINEMA. ATTRICE DI CULTO, MOGLIE E MUSA DI DARIO ARGENTO, MADRE DI ASIA, A TEATRO CON RONCONI E PATRONI GRIFFI E IN TANTA BUONA TV. SOGGETTISTA E SCENEGGIATRICE DI “SUSPIRIA” E “INFERNO”. DARIO E DARIA FORMARONO UNA COPPIA MEMORABILE PER IL CINEMA HORROR E STRANGE INTERNAZIONALE. NON ACCETTÒ MAI COMPROMESSI O OFFERTE CHE NON FOSSERO INTERESSANTI

''MARCO GIUSTI VA IN PENSIONE? FINALMENTE UNA BUONA NOTIZIA NEL 2020!'' (V.MASTANDREA): IL VIDEO DI ATTORI E REGISTI CHE SALUTANO ''STRACULT'' DOPO 20 ANNI - GIUSTI: ''CI HO PORTATO DENTRO LA MIA CULTURA E IL MIO GUSTO DA CINEFILO PAZZO E UN PROGRAMMA CON PINO INSEGNO O ALTRI NON PENSO C’ENTRI NULLA CON IL MIO, IL NOSTRO, PROGETTO. NÉ M’IMMAGINO A FARLO ALTROVE. IN FONDO, SONO COME L’UNCLE TOM DEL CARTOON CHE DICE “IL MIO CORPO FORSE VI APPARTIENE, MA LA MIA ANIMA APPARTIENE ALLA WARNER BROS.”. LA MIA APPARTIENE ALLA RAI''

IL CINEMA DEI GIUSTI – “IL BUCO IN TESTA”, SCRITTO E DIRETTO DA ANTONIO CAPUANO E INTERPRETATO DA UNA TERESA SAPONANGELO IN STATO DI GRAZIA, NON SOLO È BELLISSIMO, È ANCHE UN FILM IMPORTANTE PER LA STORIA DI QUESTO PAESE CHE SEGUITA INCREDIBILMENTE A PORTARE I SEGNI PESANTI DELLA LOTTA ARMATA DELLA FINE DEGLI ANNI ’70 – CERCATE DI VEDERLO E CHE NON RIMANGA UNO DEI TANTI FILM CHE SCOMPARIRANNO SENZA TRACCIA IN QUESTA TERRIBILE STAGIONE PER TUTTO IL NOSTRO CINEMA MIGLIORE – VIDEO

IL DIVANO DEI GIUSTI – ORFANO DI GUCCIFEST, MI SONO ORMAI TUTTO SPOSTATO SU “FARGO 4”, DOVE LA PARTE DEL LEONE LA FANNO I NOSTRI MERAVIGLIOSI ATTORI ITALIANI – PER IL PUBBLICO PIÙ MALANDRINO ALLE 23 C’È IL TARDO EROTICO D’AUTORE “LA GABBIA”, DIRETTO DA GIUSEPPE PATRONI GRIFFI. UN EROS-THRILLER CON TONY MUSANTE SEGREGATO A LETTO DA UNA LAURA ANTONELLI VENDICATIVA NON ANCORA DISFATTA, FLORINDA BOLKAN E LE BELLISSIME SORELLE SPAGNOLE BLANCA E CRISTIANA MARSILLACH – VIDEO

IL DIVANO DEI GIUSTI – NON SO PERCHÉ IL PUBBLICO EUROPEO SIA COSÌ ATTACCATO A “THE CROWN”. CERTO, UNA SERIE SUI SAVOIA NON SAREBBE STATA LA STESSA COSA. MAGARI GLI AGNELLI... MA RICORDO CHE IL TENTATIVO DI FARE UN FILM TRATTO DA “VESTIVAMO ALLA MARINARA” DI SUSANNA VENNE BLOCCATO DALLA STESSA FAMIGLIA – COME “GAME OF THRONES”, “THE CROWN” SI RIVELA UN GIOCO SUL TRONO E SUL POTERE CHE VEDE PROTAGONISTE SOLO LE DONNE. I MASCHI SONO PER LO PIÙ FASTIDIOSE APPENDICI, VEDI FILIPPO E, SOPRATTUTTO, CARLO – VIDEO

IL DIVANO DEI GIUSTI/3 – GUCCI GUCCI, FERMI TUTTI: ARRIVA ACHILLE BONITO OLIVA - SU YOUTUBE NELLA TERZA PUNTATA DELLA SERIE GUCCI DIRETTA DA GUS VAN SANT E DA ALESSANDRO MICHELE APPARE, MA SEMBRA QUASI UNA DI QUELLE SIT-COM DI NONNO UGO DELLA CITTÀ DEL MOBILE ROSSETTI CON ALVARO-PIERINO, UN ACHILLE BONITO OLIVA COL TELEFONO IN MANO CHE CHIAMA IL CANTANTE HARRY STYLES, E GLI SPIEGA DOTTI CONCETTI: “LA MODA VESTE L’UMANITÀ, L’ARTE LA METTE A NUDO, LA MUSICA LE FA UN MASSAGGIO” - VIDEO

IL DIVANO DEI GIUSTI – VEDO CHE C'È UNA POSSIBILE SCELTA TRA L’EROTICHELLO SADIANO PIÙ ACCULTURATO “L’EDUCAZIONE SENTIMENTALE DI EUGÉNIE” DI AURELIO GRIMALDI, CON LA GIORNALISTA ANTONELLA SALVUCCI QUI NUDISSIMA E L’EROTICO PIÙ PROFESSIONALE DI JOE D’AMATO “DIRTY LOVE”. È UNA SORTA DI “FLASH DANCE” PORNO, BOLLATO COME TERRIBILE DA QUASI TUTTI I FAN DI CINEMA DI GENERE, CON VALENTINE DEMY A UN PASSO DALL’HARD CHE CERCA DI FAR LA BALLERINA CON EFFETTI UN PO’ DISASTROSI – VIDEO

IL DIVANO DEI GIUSTI – STASERA VI SPINGEREI A RIVEDERE “SNACK BAR BUDAPEST”, IL FILM PIÙ “SBAGLIATO” DI TINTO BRASS, UNA SORTA DI DIVAGAZIONE DAL SUO CINEMA EROTICO CHE SI TRASFORMA IN UN AMBIZIOSO PROGETTO DI GIALLO AUTORIALE  – FU UN DISASTRO AL BOTTEGHINO, MA NON POSSO NON RICORDARE LA BELLISSIMA RAFFAELLA BARACCHI, PRIMA DI SPOSARSI CON CARMELO BENE, CHE CI CONCEDE QUI UNA DELLE PRIMISSIME SCENE DI NUDO CON PUBE DEPILATO CHE FECERO SCALPORE – VIDEO + FOTOGALLERY

IL NECROLOGIO DEI GIUSTI - RO MARCENARO, MAESTRO DI SATIRA POLITICA, FUMETTO, TELEVISIONE E, SOPRATTUTTO, ANIMAZIONE, AUTORE DEL CARTOON TORMENTONE “COSSIGA DISCO DANCE” E DEL “MANIFESTO COMUNISTA A FUMETTI”. DIRETTORE NELLA GRANDE STAGIONE DELLE TV PRIVATE. TUTTE IMPRESE MEMORABILI PER UN ARTISTA CHE ERA ARRIVATO AL SUCCESSO NELLA PUBBLICITÀ ANIMATA (''SUSANNA TUTTA PANNA'') ED ERA POI PASSATO ALLE VIGNETTE PER I MAGGIORI SETTIMANALI, DA “PANORAMA” A “L’ESPRESSO” AL “VENERDÌ”

IL DIVANO DEI GIUSTI - FINITA LA SERIE EMANUELLE, "CINE 34" SI LANCIA IN UNA SERATONA BOCACCESCA CON BEN TRE DECAMERONEIDI. SI INIZIA CON “QUANDO LE DONNE SI CHIAMAVANO MADONNE” CON EDWIGE FENECH E DON BACKY. SEGUIAMO IL PROCESSO A DONNA GIULIA, EDWIGE, REA DI AVER TRADITO IL MARITO ROMILDO CON IL BALDO MERCUZIO. IN TRIBUNALE, CERCANDO DI EVITARE IL ROGO, GIULIA SPIEGHERÀ LA SUA POSIZIONE, QUANTO È BELLA LEI E QUANTO È BRUTTO E INUTILE IL MARITO. IL GIUDICE LE OFFRE UN’ULTIMA SESSIONE D’AMORE CON MERCUZIO. E I DUE LO FANNO PER 101 VOLTE DI SEGUITO…. – VIDEO

IL DIVANO DEI GIUSTI – TRA I FILM BUONI DELLA SERATA NOTO CHE PASSA UNO DEI COEN BROTHERS PREFERITI, “L’UOMO CHE NON C’ERA”, BIANCO E NERO SOFISTICATISSIMO DI ROGER DEAKINS, UN GENIO, CON BILLY BOB THORNTON COME BARBIERE CON QUALCHE PROBLEMA CHE NON SMETTE MAI DI FUMARE – AVVERTO CHE STASERA C’È ANCHE “EMANUELLE: PERCHÉ VIOLENZA ALLE DONNE?”, TERZO FILM DELLA SAGA EMANUELLE, CON UNA EMME SOLA. OVVIAMENTE NON È  PROPRIO UN FILM FEMMINISTA DICIAMO, O PROTO-#METOO – VIDEO

IL DIVANO DEI GIUSTI - SARÀ MEGLIO SVEGLIARSI. STASERA PASSA “EMANUELLE NERA – ORIENT REPORTAGE”, IL SECONDO FILM DI LAURA GEMSER COME EMANUELLE NERA, RIGOROSAMENTE CON UNA EMME SOLA – PER I FAN DI EDWIGE ALLE 3 DI NOTTE INIZIA “PERCHÉ QUELLE STRANE GOCCE DI SANGUE SUL CORPO DI JENNIFER?” – E, ANCHE SE L’AVRETE VISTO CENTO VOLTE, IL CAPOLAVORO NON SOLO DI HOWARD HAWKS MA DI TUTTO IL CINEMA MODERNO, “UN DOLLARO D’ONORE”, FORSE IL FILM MEGLIO COSTRUITO DI SEMPRE – VIDEO

IL CINEMA DEI GIUSTI - NON PERDETEVI PER NULLA AL MONDO “LA REGINA DEGLI SCACCHI”, BELLISSIMA MINISERIE IN DIECI PUNTATE APPENA USCITA SU NETFLIX, INTERPRETATO DA UNA INCREDIBILE RAGAZZINA DAI CAPELLI ROSSI E GLI OCCHI SPALANCATI, ANYA TAYLOR-JOY. LA STORIA È QUELLA DI BETH HARMON, ORFANELLA CHE HA VISTO LA MADRE, MAL SPOSATA E GENIO MATEMATICO, UCCIDERSI DI FRONTE AI SUOI OCCHI IN AUTO, E CHE POI, FINITA IN UN ISTITUTO, SI È CONSOLATA CON GLI SCACCHI E CON DOSI MASSICCE DI TRANQUILLANTI - VIDEO

LA ROMA DEI GIUSTI – “MALEDETTA PRIMAVERA” È L’OPERA PRIMA DI FICTION DI ELISA AMORUSO, CHE GIUSTO UN ANNO FA PRESENTÒ A VENEZIA IL SUO DISCUSSO DOCUMENTARIO “CHIARA FERRAGNI UNPOSTED”, PIÙ CHE PROBABILMENTE SU COMMISSIONE. LIBERA DALLA FERRAGNI, SI LANCIA NELLA SUA STORIA, CHE SCOPRIREMO FORTEMENTE AUTOBIOGRAFICA  – E’ TUTTO PARLATO IN INGLESE, INVECE, “SHADOWS”, HORROR-THRILLER ITALO-IRLANDESE A BASSO COSTO DIRETTO DA CARLO LAVAGNA E COSTRUITO PER NETFLIX – VIDEO

LA ROMA DEI GIUSTI – “UN ALTRO GIRO” DEL DANESE THOMAS VINTENBERG INTERPRETATO DALLA SUA STAR MADS MIKKELSEN È UN FILM PIUTTOSTO BIZZARRO PERCHÉ PARTE DA UNA PREMESSA PIUTTOSTO INCREDIBILE. DICIAMO CHE C’È UNA TEORIA PSEUDOSCIENTIFICA CHE SPIEGA CHE L’UOMO CON UN CERTO TASSO D’ALCOOL NEL SANGUE SI APRE A UNA VISIONE MAGGIORE DEL MONDO. CAPISCE DI PIÙ, È PIÙ VIVO. E’ PER QUESTO CHE UN QUARTETTO DI SFIGATI PROFESSORI DANESI QUARANTENNI CHE SI ANNOIANO MORTALMENTE A CASA DECIDONO DI… – VIDEO

LA ROMA DEI GIUSTI - POCHI SCHERZI. LA MINISERIE DI STEVE MCQUEEN ''SMALL AXE'', , TUTTA DEDICATA ALLA CULTURA E ALLE LOTTE DELLA COMUNITÀ GIAMAICANA A LONDRA TRA IL 1969 E IL 1980, NON SOLO È GIÀ CELEBRATA COME UN CAPOLAVORO, E DIREI CHE LO È, MA HA FATTO IL PIENO IERI E IL TUTTO ESAURITO OGGI ALLA FESTA DEL CINEMA. AL SAVOY, QUANDO A FINE PROIEZIONE SI È MATERIALIZZATO IN UNA PLATEA DI TUTTI RAGAZZETTI BIANCHI STEVE MCQUEEN NERO CON MASCHERINA NERA È STATO TRAVOLTO DA UN’ESPLOSIONE DI SINCERI APPLAUSI

IL CINEMA DEI GIUSTI – NON SAPETE IL PIACERE CHE HO PROVATO DI FRONTE AI PRIMI DIECI MINUTI DI QUESTO “LOCKDOWN ALL’ITALIANA”, OPERA PRIMA STRACULTISSIMA DI ENRICO VANZINA, SORTA DI INSTANT MOVIE O DI DIARIETTO LIBERATORIO DEI DUE MESI CHE ABBIAMO TUTTI PASSATI CHIUSI A CASA PER LA PANDEMIA – LO SO CHE CI SONO VARI PECCATUCCI, MA FINALMENTE SI RESPIRA ARIA DI SANA COMMEDIA ALL’ITALIANA INTERAMENTE DEDICATA A UN MOMENTO CHE TUTTI, MA PROPRIO TUTTI, ABBIAMO VISSUTO…. - VIDEO

IO LI HO CONOSCIUTI BENE - GIUSTI E DAGO FESTEGGIANO GLI 81 ANNI DI MASOLINO D’AMICO, ACCADEMICO, CRITICO TEATRALE, SCRITTORE E MASSIMO TESTIMONE DEGLI ANNI D’ORO DEL CINEMA ITALIANO: SUA MAMMA SUSO CECCHI D’AMICO SCRISSE LE SCENEGGIATURE DI CAPOLAVORI COME “LADRI DI BICICLETTE”, “BELLISSIMA”, “SENSO”, “I SOLITI IGNOTI” ETC.  – FLAIANO SEMPRE IN CALORE, PONTI CHE BOCCIÒ LA LOREN, MORAVIA NEGATO, LA MAGNANI CHE CHIAMAVA VISCONTI IL ‘’CONTE MERDA’’, FELLINI PRODUTTORE FALLIMENTARE DI PASOLINI E ZEFFIRELLI, NINO ROTA LE SUONA A DINO DE LAURENTIIS, SERGIO LEONE CHE RIFIUTA “IL PADRINO, GLI SCHERZI FEROCI DI ALBERTO SORDI…

IL CINEMA DEI GIUSTI - NON SO SE DI “DIVORZIO A LAS VEGAS” DI UMBERTO CARTENI MI HA COLPITO DI PIÙ LA RECENSIONE DI PAOLO MEREGHETTI CON TANTO DI BATTUTE SUL COSA AVREBBERO DETTO DEL FILM LUBITSCH-WILDER E MICHELE MASSIMO TARANTINO (MA COSA DEVONO DIRE, PAOLO?), IL NUDO CASTO MA GENEROSO (CULO+TETTE) DELLA MIA AMICA ADORATA ANDREA DELOGU AL SUO PRIMO RUOLO DA PROTAGONISTA O L’ANTEPRIMA DEL FILM CON MASCHERINA, CHE È STATA POI L’UNICA ANTEPRIMA-EVENTO CHE SI SIA VISTA A ROMA - VIDEO

IL DIVANO DEI GIUSTI – IL FILM DAVVERO, MA DAVVERO IMPERDIBILE E STRACULTISSIMO OGGI È “INCOMPRESA” DI ASIA ARGENTO, SU RAI 2 ALL’1,30 – C’È TUTTO L’ASIAPENSIERO E L’ASIADREAM, SCRIVEVO ALLA SUA USCITA. LEI BAMBINA INTERPRETATA DALL’INCANTEVOLE GIULIA SALERNO, 12 ANNI,IL PADRE CELEBRE ATTORE DI SOAP IPERVANESIO INTERPRETATO DA UNO STREPITOSO E STRACULTISSIMO GABRIEL GARKO IN VERSIONE BIONDA (“MEGLIO MORO” DICE LUCHERINI), CHE SUBISCE L’ONTA DI VEDER COMMENTATO UNO DEI SUOI VERI FILM, IL GENIALE “SENSO 45” DI TINTO BRASS, DALLA MOGLIE PERFIDA CHE LO BATTEZZA COME “IL CANE DEI CANI”… – VIDEO