CRISTIANO DE ANDRÉ: ''NON HO IMPEDITO ALLE MIE FIGLIE DI ANDARE AL ''GRANDE FRATELLO''.  CERCANO UN “SUCCESSO” VELOCE, ATTRAVERSO TRASMISSIONI CHE CONSIDERO DI BASSA LEVATURA, DOVE SOLO IL GOSSIP REGNA SOVRANO. NONOSTANTE ANNI DI ORRENDE ACCUSE, SPESSO INFONDATE, NON HO MAI SMESSO DI MANTENERLE. PERÒ LE HO DIFFIDATE PERCHÉ….''


''VERISSIMO'', O QUANTOMENO VEROSIMILE - LA PRATI CONTINUA LA SUA SOAP: ''IL MATRIMONIO CI SARÀ, E 'VERISSIMO' HA L'ESCLUSIVA'', MA LA TRASMISSIONE ANCORA NON SA LA DATA. STRANO, PERCHÉ LA PANICUCCI (STESSO CANALE, STESSA TESTATA) STAMATTINA PARLAVA DELL'8 MAGGIO - LA TOFFANIN SMENTISCE LE DUE AGENTI: ''NESSUNA NOSTRA ESCLUSIVA IMPEDIVA A MARCO CALTAGIRONE DI MOSTRARSI'' - PAMELONA FANTASY: ''I FINTI AMICI NEANCHE MI SCRIVONO PER SAPERE COME STO''. MA SE NON RISPONDE AL TELEFONO DA SETTIMANE...

ANCHE LA GIAPPONESE SONY SI CALA LE BRAGHE DAVANTI AL #METOO E DECIDE DI ELIMINARE I VIDEOGIOCHI CON SCENE DI NUDO FEMMINILE E SCENE SESSUALMENTE ESPLICITE - MA E’ UN’IPOCRISIA VISTO CHE IN GIAPPONE LE DONNE SUBISCONO ANCORA DISCRIMINAZIONI - LE FOLLIE POLITICAMENTE CORRETTE: NEL GIOCO “BATTLEFIELD”, AMBIENTATO DURANTE LA SECONDA GUERRA MONDIALE, HANNO INFILATO PERSONAGGI FEMMINILI AL COMANDO DI BATTAGLIONI. QUANDO AI TEMPI, AL MASSIMO, LE DONNE ERANO AL FRONTE COME INFERMIERE...

“MA CHE CA**O STATE FACENDO?” - SALVINI È FURIOSO PER IL COMPORTAMENTO DEI GRILLINI SUL CASO SIRI, PRENDE DI PETTO CONTE: “DI' A QUELLO CHE DOPO LE ELEZIONI FACCIAMO I CONTI”. QUELLO SAREBBE DI MAIO, E TANTI SALUTI ALLA SINTONIA TRA I DUE VICEPREMIER CHE NON SI RIVOLGONO PIU' LA PAROLA - GIORGETTI CHIAMA “UN ALTISSIMO ESPONENTE DI FORZA ITALIA” (BERLUSCONI?): “SIAMO A UN PASSO” – IL MESSAGGIO A TONINELLI: “SENZA SIRI E LA SUA COMPETENZA, VOGLIO VEDERE COME TE LA CAVI SU ALITALIA”

“LA RAGGI NON ADEGUATA, SI DIMETTA: E' UN GIUDIZIO POLITICO” – SALVINI ATTACCA, GUERRA TOTALE TRA LEGA E M5S – DOPO I COLLOQUI CON L’EX AD DI AMA SVELATI DA ‘L'ESPRESSO’ LA SINDACA SI DIFENDE A ‘PIAZZAPULITA’: "NON HO FATTO NESSUNA PRESSIONE. IL BILANCIO DI AMA NON ERA APPROVABILE, PERCHÉ NON ERA VERITIERO E CORRETTO. SIAMO STATI IO E I MIEI UFFICI A SUBIRE PRESSIONI" - LA BORDATA A SALVINI: "INVECE DI CAMBIARSI LE FELPE, VADA A LAVORARE" - E SU CASAPOUND... - VIDEO