“NON ANDRÒ MAI PIÙ A ‘NON È L’ARENA’” - VITTORIO FELTRI DICHIARA GUERRA A GILETTI DOPO LO SCAZZO DEL CONDUTTORE CON BASSETTI: “INVITA DELLA GENTE E POI LA AGGREDISCE, FA DELLE DOMANDE E NON ASPETTA LE RISPOSTE” - POI RICORDA L’ULTIMA APPARIZIONE NELLA TRASMISSIONE DI LA7: “C’ERANO DUE COSIDDETTE SIGNORE CHE HO PURE CHIAMATO SIGNORE E SI SONO OFFESE PER CUI LE HO MANDATE A FARINC**O E ME NE SONO ANDATO VIA”

-

Condividi questo articolo


 

vittorio feltri a non e' l'arena vittorio feltri a non e' l'arena

Massimo Falcioni per www.tvblog.it

 

“Da Giletti? Non ci andrò mai più”. Vittorio Feltri dichiara guerra a Non è l’Arena, confermando a La Zanzara l’avversione al programma domenicale di La7. “Non è che ce l’ho con lui – ha spiegato il direttore di Libero a Giuseppe Cruciani – mi limito a constatare che invita della gente e poi la aggredisce, fa delle domande e non aspetta le risposte, questo non mi sembra molto corretto, tutto lì”.

 

massimo giletti vs. matteo bassetti a non e' l’arena massimo giletti vs. matteo bassetti a non e' l’arena

Feltri se l’era presa con Giletti domenica sera, durante lo scontro tra il padrone di casa e il virologo Matteo Bassetti. “Giletti, tanto per cambiare, aggredisce i suoi ospiti, un vero signore”, aveva scritto il giornalista su Twitter. Per poi rincarare la dose: “Piantala di urlare come uno straccivendolo, vergognati”.

 

Feltri ha quindi ricordato l’ultima apparizione a Non è l’Arena: “C’erano due cosiddette signore che ho pure chiamato signore e si sono offese per cui le ho mandate a farinc**o e me ne sono andato via”. Riferimento, evidentemente, all’episodio del 17 novembre 2019, quando litigò con Michaela Biancofiore e Nunzia De Girolamo prima di abbandonare anzitempo la trasmissione in segno di protesta.

 

vittorio feltri a non e' l'arena 2 vittorio feltri a non e' l'arena 2

“Fai parlare solo quelle due signore lì – accusò – non me la sento di proseguire in una discussione dove non ho diritto di cittadinanza. Se le signore non sono d’accordo non mi importa niente […] Ogni volta che ho tentato di parlare sono stato sovrapposto a queste due signore. Se posso opporre le mie idee alle loro benissimo, sennò non mi straccio le vesti”.

 

vittorio feltri a non e' l'arena 1 vittorio feltri a non e' l'arena 1

In realtà Feltri sarebbe tornato a Non è l’Arena nell’aprile 2020. Quella volta però non si trattò di un intervento in diretta, bensì di un’intervista esclusiva rilasciata all’inviato Carlo Marsilli. Erano i giorni delle furenti polemiche scoppiate in seguito alle parole sui meridionali pronunciate dal direttore a Fuori dal Coro.

vittorio feltri a non e' l'arena 3 vittorio feltri a non e' l'arena 3

 

Condividi questo articolo

media e tv

A LUME DI CANDELA - GIORGIA MELONI HA CHIESTO A FUORTES DI RIEQUILIBRARE LA RAI E NUOVI INNESTI: PER IL RUOLO DI DIRETTORE GENERALE CIRCOLA IL NOME DI ROBERTO SERGIO - ARRIVA LA SERIE TV CON LA FAMIGLIA CARRISI - ILARIA D'AMICO HA CONTRATTO BIENNALE BLINDATO CON LA RAI - MORGAN E ASIA ARGENTO INSIEME IN TV - PAURA A MATTINO 5: INCENDIO DIETRO LE QUINTE - TOMMASO ZORZI NON HA PIU’ IL TOCCO MAGICO: FA FLOP SU DISCOVERY CON DUE PROGRAMMI CANCELLATI E UN ALTRO A RISCHIO - SONIA GREY SI INTERROGA SU INSTAGRAM: DAL SEXTING ALLE DIMENSIONI DEL PENE - CONTINUA A SLITTARE IL PROGRAMMA “NON SONO UNA SIGNORA”, IL DRAG SHOW CONDOTTO DA ALBA PARIETTI DESTINATO AL PRIME TIME DI RAI2. PERCHE'?  

politica

business

cronache

sport

DOPO AVER SCASSATO IL BILANCIO DELLA JUVE, CR7 PUO’ DARE LA MAZZATA DEFINITIVA A AGNELLI - RONALDO È PRONTO A PRESENTARE LA “CARTA SEGRETA” IN PROCURA. IL PORTOGHESE È STATO RICONOSCIUTO DAI SINDACI COME “CREDITORE” DI 20 MILIONI DI EURO. LA SUA RICHIESTA DI ACCESSO AGLI ATTI È STATA RESPINTA PERCHÉ "GENERICA". MA PER GLI INQUIRENTI LUI HA IL DOCUMENTO – LA SOCIETA’ DI REVISIONE DELOITTE: "NEI BILANCI MANCANO I DEBITI" – I RISCHI DI “SANZIONI, ESCLUSIONE O LIMITAZIONE ALL'ACCESSO ALLE COMPETIZIONI” PER LE CONTROVERSIE CON LA UEFA…

cafonal

viaggi

salute

“ENTRO FINE ANNO AVREMO 10 MILIONI DI ITALIANI A LETTO CON L'INFLUENZA” - IL VIROLOGO FABRIZIO PREGLIASCO: “NEGLI ULTIMI ANNI DI VIRUS NE È CIRCOLATO POCO PER VIA DI MASCHERINE E DISTANZIAMENTO E PER QUESTO ABBIAMO UNA QUOTA MAGGIORE DI POPOLAZIONE PREDISPOSTA AL CONTAGIO - GLI ANTIBIOTICI NON VANNO MAI PRESI, NEMMENO A SCOPO PROTETTIVO PER I PIÙ ANZIANI, COME QUALCHE VOLTA ERRONEAMENTE SENTO DIRE. UNICA ECCEZIONE LA FANNO LE PERSONE CHE SOFFRONO DI BRONCHITE CRONICA O NEL CASO CI SIA UNA CONTEMPORANEA INFEZIONE BATTERICA. È SCONSIGLIATO FARE DA SÉ..."