TRÈS JOLIE (E ANCORA TRÈS INCAZZATA) – CI SAREBBE ANGELINA JOLIE DIETRO UN ESPOSTO ANONIMO ALL'FBI PER CHIEDERE LE RAGIONI DEL MANCATO ARRESTO DI BRAD PITT NEL 2016 DOPO CHE LEI LO AVEVA DENUNCIATO PER VIOLENZE – LA VICENDA È QUELLA DEL VIAGGIO SUL JET PRIVATO DURANTE IL QUALE, SECONDO L'ATTRICE, PITT AVREBBE “AGGREDITO FISICAMENTE E VERBALMENTE” LEI E I LORO FIGLI - L'ATTORE HA SEMPRE NEGATO LE ACCUSE E SEI GIORNI DOPO LEI AVEVA CHIESTO IL DIVORZIO…

-

Condividi questo articolo


Da www.leggo.it

 

brad pitt angelina jolie brad pitt angelina jolie

Angelina Jolie ha presentato una causa anonima contro l'Fbi chiedendo perché non ha arrestato Brad Pitt. Secondo i media Usa, l'attrice è stata identificata come la querelante 'Jane Doe' in un procedimento contro il Bureau per il Freedom of Information Act, in cui domanda perché l'agenzia abbia chiuso un'indagine per aggressione nel 2016 sul suo «allora marito».

 

In quell'occasione Jolie aveva affermato che lui aveva «aggredito fisicamente e verbalmente» lei e i loro figli. A un agente federale aveva detto che Pitt era «pazzo» e si era imbarcato su un aereo privato dalla Francia agli Stati Uniti insieme a lei e ai loro sei figli, lo aveva accusato di aver preso a pugni il soffitto dell'aereo più volte gridando «stai rovinando questa famiglia». Pitt avrebbe poi attaccato uno dei loro figli, lei lo avrebbe difeso e si sarebbe ferita al gomito. Poi l'attrice lo ha accusato di averle versato della birra addosso in un altro momento del volo.

fbi 1 fbi 1

 

Sei giorni dopo, Jolie ha chiesto il divorzio. I media hanno riferito che il vice procuratore Usa ha incontrato l'agente federale nel novembre 2017 e ha deciso di non procedere con la denuncia contro Pitt. Jolie ha quindi intentato una causa anonima contro l'Fbi nella speranza di ottenere documenti relativi all'inchiesta federale contro l'ex marito, il quale ha negato tutte le accuse.

angelina jolie e brad pitt angelina jolie e brad pitt litigi tra angelina jolie e brad pitt litigi tra angelina jolie e brad pitt brad pitt con angelina jolie e i figli maddox e zahara brad pitt con angelina jolie e i figli maddox e zahara fbi 2 fbi 2 angelina jolie e brad pitt 1 angelina jolie e brad pitt 1 brad pitt angelina jolie brad pitt angelina jolie angelina jolie e brad pitt 2 angelina jolie e brad pitt 2

 

Condividi questo articolo

media e tv

“VORREI ESSERE GOVERNATO DA UNA PERSONA CHE NON DÀ DEL TU A BARBARA D'URSO (CE N'ERA UNO, L'HANNO DISARCIONATO)” – ALDO GRASSO: “SARÀ DIFFICILE, PERCHÉ I LEADER DEI PARTITI SI SONO ABBANDONATI A TONI CONFIDENZIALI. QUANDO LA POLITICA INSEGUE LA TV (CON L'APPORTO DEI SOCIAL) SUCCEDE CHE ANCHE LA POLITICA SI TRASFORMI NEL TRASH PIÙ COLLAUDATO. IL TRAVASO DAL POPULISMO TV A QUELLO POLITICO È STATO DEVASTANTE. NON SI GOVERNA CON IL ‘LIVE SENTIMENT’ NÉ CON IL TU. SI GOVERNA SOLO CON IL LEI, CON IL SENSO DI RESPONSABILITÀ NEI CONFRONTI DEI PROBLEMI REALI”

politica

business

cronache

sport

cafonal

LUCIO FOREVER – ARRIVA A ROMA LA MOSTRA ITINERANTE “LUCIO DALLA. ANCHE SE IL TEMPO PASSA” NEL DECENNALE DELLA SCOMPARSA DEL CANTAUTORE – ESPOSTI APPUNTI, DIARI, CAPPELLI, OCCHIALI, IL MITICO CLARINETTO, POSTER, DISCHI – ALLA PRESENTAZIONE CARLO VERDONE HA RICORDATO L’AMICIZIA NATA CON “BOROTALCO” E RENZO ARBORE HA RACCONTATO DI QUANDO, A 7 ANNI, HA FATTO DA BALIA  A DALLA: “SONO IL PIÙ ANTICO AMICO DI LUCIO. PER ME È STATO IL FIGLIO DELLA SIGNORA MELOTTI, LA MODISTA AMATA DA MIA MADRE...”

viaggi

salute