BOLLETTINIAMOCI! – OGGI 3.099 NUOVI CASI E 44 DECESSI. CON 276.221 TAMPONI EFFETTUATI IL TASSO DI POSITIVITÀ RISALE LEGGERMENTE ALL’1.1% (IERI ERA ALL’1%) –  LE DOSI DI VACCINO SOMMINISTRATE SONO OLTRE 83,9  MILIONI. I CITTADINI CHE HANNO RICEVUTO LA SECONDA DOSE SONO OLTRE 41,9 MILIONI (77,69% DELLA POPOLAZIONE OVER 12).

-

Condividi questo articolo


Da "www.corriere.it"

 

tampone tampone

Sono 3.099 i nuovi casi di coronavirus in Italia (ieri sono stati 3.525, qui il bollettino). Sale così ad almeno 4.660.314 il numero di persone che hanno contratto il virus Sars-CoV-2 (compresi guariti e morti) dall’inizio dell’epidemia. I decessi odierni sono 44* (ieri sono stati 50), per un totale di 130.697 vittime da febbraio 2020. Le persone guarite o dimesse sono complessivamente 4.427.373 e 3.385 quelle uscite oggi dall’incubo Covid (ieri 4.451). Gli attuali positivi — i soggetti che hanno il virus — risultano essere in tutto 102.244, pari a -330 in meno rispetto a ieri (-982 il giorno prima).

 

Vaccini Vaccini

I tamponi e lo scenario

I tamponi totali (molecolari e antigenici) sono stati 276.221. Mentre il tasso di positività è all’1,1% (approssimazione di 1,12%); ieri era 1% (approssimazione di 0,98%). Qui la mappa del contagio in Italia.

 

Il sistema sanitario

Diminuiscono ancora in area medica e in rianimazione. I posti letto occupati nei reparti Covid ordinari sono -62 (ieri -56), per un totale di 3.435 ricoverati. I posti letto occupati in terapia intensiva (TI) sono +2 — si tratta del saldo tra le persone uscite e quelle entrate in TI — (ieri -8), portando il totale dei malati più gravi a 483, con 22 nuovi ingressi in rianimazione (ieri 26).

tampone tampone

 

I vaccinati

Le dosi di vaccino somministrate sono oltre 83,9 milioni. I cittadini che hanno ricevuto la seconda dose sono oltre 41,9 milioni (77,69% della popolazione over 12). Ad aver ricevuto una sola dose sono 44,8 milioni di persone (83,04% dei vaccinabili), mentre 44.600 hanno avuto la dose aggiuntiva. Qui la mappa aggiornata ogni sera e qui i dati in tempo reale del report «Vaccini anti Covid-19» sul sito del governo.

 

*La PA Bolzano comunica che il decesso segnalato in data odierna risale a gennaio 2021 ed è stato rilevato a seguito di riconteggio

vaccino vaccino

 

I casi regione per regione

Il dato fornito qui sotto, e suddiviso per regione, è quello dei casi totali (numero di persone trovate positive dall’inizio dell’epidemia: include morti e guariti). La variazione indica il numero dei nuovi casi registrati nelle ultime 24 ore. Qui la tabella con i dati complessivi fornita dal ministero della Salute.

 

Lombardia: 882.424: + 304 casi (ieri +478)

Veneto: 467.943: + 316 casi (ieri +376)

Campania: 455.360: + 282 casi (ieri +342)

virus tampone virus tampone

Emilia-Romagna: 422.652: + 340 casi (ieri +340)

Lazio: 383.469: + 272 casi (ieri +306)

Piemonte: 378.318: + 145 casi (ieri +215)

Sicilia: 296.522: + 422 casi (ieri +424)

Toscana: 281.287: + 263 casi (ieri +290)

Puglia: 268.187: + 139 casi (ieri +186)

Marche: 113.617: + 79 casi (ieri +62)

Friuli-Venezia Giulia : 113.493: + 56 casi (ieri +69)

Liguria: 112.442: + 89 casi (ieri +73)

Calabria: 83.271: + 106 casi (ieri +133)

Abruzzo: 81.059: + 95 casi (ieri +49)

P. A. Bolzano: 76.710: + 55 casi (ieri +49)

Sardegna : 75.069: + 46 casi (ieri +32)

Umbria: 63.655: + 45 casi (ieri +49)

P. A. Trento: 48.273: + 16 casi (ieri +17)

Basilicata: 29.959: + 14 casi (ieri +27)

Molise: 14.494: + 8 casi (ieri +4)

Valle d’Aosta: 12.110: + 7 casi (ieri +4)

 

Tamponi Tamponi

 

Condividi questo articolo

media e tv

È UN CONTROSCALA O UN SOTTOSCALA? CONTINUA LA FAIDA DEI RICCARDI: MUTI VS CHAILLY – ALLA FONDAZIONE PRADA DI MILANO RICCARDO MUTI PORTA A DICEMBRE LA SUA OPERA ACADEMY. CHE QUESTO AVVENGA NELLA SETTIMANA DELLA PRIMA DELLA SCALA (CON IL MACBETH DIRETTO DA RICCARDO CHAILLY) VIENE DERUBRICATO A SEMPLICE COINCIDENZA - “FIGURIAMOCI SE IO, A 80 ANNI E CON LA MIA CARRIERA, MI PREOCCUPO DI VENIRE QUI SOLO PER DARE FASTIDIO. SE DALL'ALTRA PARTE QUALCUNO SI RISENTIRÀ SARÀ UN PROBLEMA SUO…" - IL GRANDE SCAZZO TRA I DUE ALLA SCALA

politica

business

UN BEL BOTIN PER ORCEL - L’EX PRESIDENTE DI UBS AXEL WEBER E IL CAPO DELLA BANCA SVIZZERA, MARK SHELTON, HANNO TESTIMONIATO DAVANTI AI GIUDICI DI MADRID SUL CASO DEI BONUS NON PAGATI DAL BANCO SANTANDER AD ANDREA ORCEL. I DUE NON HANNO POTUTO CHE CONFERMARE CIÒ CHE AVEVANO GIÀ DETTO PIÙ VOLTE, CIOÈ CHE UBS AVEVA AVVISATO IL SANTANDER CHE NON AVREBBERO PAGATO LORO QUEI BONUS - ORCEL ORA INCASSERÀ IL DOVUTO, SI PARLA DI 76 MILIONI DI EURO. E ANA BOTIN? GLI AZIONISTI POTRANNO CONFERMARE UN PRESIDENTE SMENTITO DI FRONTE A TUTTO IL MONDO?

cronache

sport

cafonal

viaggi

salute