GANDHI SPERANZE, MOLTI INSULTI – LA FOLLIA ICONOCLASTA SE LA PRENDE PURE CON IL MAHATMA - A LEICESTER È PARTITA UNA PETIZIONE CON 6MILA FIRME PER ABBATTERE UNA SUA STATUA, MA IL SINDACO SI RIFIUTA - C’È UNA BIOGRAFIA SECONDO LA QUALE ERA FASCISTA, RAZZISTA E PREDATORE SESSUALE. AVEVA 70 ANNI QUANDO ANCORA DORMIVA CON UNA NIPOTE DI 17...

- -

 

-

Condividi questo articolo


mahatma gandhi mahatma gandhi

Da www.cronacaoggi.com – notizie dall’italia e dal mondo scelte da Marco Benedetto

 

 

Gandhi era fascista, razzista e predatore sessuale, l’ultima dei Black lives matter. C’è una biografia del Mahatma secondo la quale quando era giovane avvocato di origine indiana in Sud Africa disprezzava i neri.

 

Li chiamava Kaffir, termine spregiativo simile a quello con cui gli inglesi chiamavano (o chiamano ancora) gli italiani, Wog.  Aveva 70 anni quando ancora dormiva con una nipote di 17. Petizione con 6 mila firme a Leicester per abbattere la sua statua. Ma il sindaco rifiuta.

petizione per rimuovere la statua di gandhi a leicester petizione per rimuovere la statua di gandhi a leicester la statua del mahatma gandhi a leicester la statua del mahatma gandhi a leicester MAHATMA GANDHI MAHATMA GANDHI flora borsi e gandhi flora borsi e gandhi mahatma gandhi mahatma gandhi pandit nehru mahatma gandhi pandit nehru mahatma gandhi statua di gandhi a johannesburg in sudafrica statua di gandhi a johannesburg in sudafrica monumento gandhi sudafrica monumento gandhi sudafrica anpu gandhi anpu gandhi Gandhi Gandhi gandhi e kallenbach in sudafrica gandhi e kallenbach in sudafrica mahatma gandhi mahatma gandhi keith vaz, ex parlamentare labour, di fronte alla statua di gandhi keith vaz, ex parlamentare labour, di fronte alla statua di gandhi

 

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

business

cronache

sport

STADI NON A NORMA, DECINE DI MORTI E ACCUSE DI CONTAGI DOLOSI: CHE CASINO LA COPPA D’AFRICA! – IL GENERAL MANAGER DELLE COMORE ATTACCA L’ORGANIZZAZIONE DEL TORNEO PER LA CALCA FUORI DALLO STADIO DOVE SONO MORTE OTTO PERSONE: “VOLEVANO PIÙ TIFOSI POSSIBILI A SOSTENERE IL CAMERUN, COSÌ HANNO FATTO ENTRARE GRATIS LE PERSONE” – IL BURKINA FASO SI È LAMENTATO PER I TAMPONI TRUCCATI, TUNISIA, NIGERIA E GUINEA PARLANO APERTAMENTE DI EPIDEMIA DOLOSA, MENTRE GAMBIA E CAPO VERDE...

cafonal

viaggi

salute