“HO CERCATO DI RIANIMARLA MA NON SI È PIÙ RISVEGLIATA” – LA DISPERAZIONE DI LUCA SIMIONATO, IL 54ENNE DI TREVISO CHE NON HA RETTO AL DOLORE PER LA MORTE DELLA MOGLIE E HA DECISO DI TOGLIERSI LA VITA: LEI HA AVUTO UN ARRESTO CARDIACO IN SEGUITO A UN ANEURISMA CEREBRALE E LUI, TRE GIORNI DOPO, SI È SUICIDATO – STAVANO INSIEME DA 26 ANNI E LUI UNA VOLTA AVEVA CONFIDATO A UN AMICO: “SE UN GIORNO JOJO VENISSE A MANCARE, SO GIÀ COSA FARE…”

-

Condividi questo articolo


Maria Elena Pattaro e Mauro Favaro per “Il Messaggero”

 

luca simionato luca simionato

Inseparabili. Persino nella morte: lei stroncata da un malore improvviso, lui non ha retto al dolore e ha deciso di togliersi la vita 3 giorni dopo. Impossibile per Luca Simionato immaginare un futuro senza Giovanna Vanin, per tutti Jojo, la donna con cui da 26 anni condivideva tutto, compresa la passione per le moto Harley-Davidson che aveva reso un'icona la coppia trevigiana.

 

L'officina-negozio Shop74 era un punto di riferimento per il mondo degli appassionati, ora sconvolto dalla doppia tragedia successa a Quinto di Treviso, dove la comunità è sotto choc.

 

GESTO ESTREMO Il corpo esanime di Luca Simionato, 54 anni, noto restauratore di Harley d'annata, è stato trovato lunedì scorso in un cantiere edile di via Nogarè. Poco distante dalla casa in cui abitava.

luca simionato e giovanna vanin 5 luca simionato e giovanna vanin 5

Sono gli operai a fare la macabra scoperta, verso le 13.30. Chiamano subito i soccorsi ma per Luca non c'è più niente da fare. Il medico del Suem 118 può soltanto constatarne il decesso.

Una vita spezzata sotto un peso impossibile da sopportare: così ha deciso di raggiungere la sua Jojo, che due domeniche fa si era accasciata fra le sue braccia.

 

La donna era poi morta venerdì all'ospedale di Treviso, dopo 4 giorni di coma: fatale le era stato un arresto cardiaco seguito da un edema cerebrale. «Ho cercato di rianimarla ma non si è più risvegliata», raccontava Luca sabato pomeriggio con un filo di voce. La coppia era tornata alle 19 da una gita in moto a Marano Lagunare (Udine). Qualche minuto dopo, la 54enne si era sentita male. I tentativi di rianimazione, la corsa disperata in ambulanza, i giorni di coma sospesi tra l'angoscia e la speranza che Giovanna potesse farcela. Luca ci aveva creduto, vegliandola giorno e notte al capezzale. Ma non è bastato. La notizia della morte della donna, che conviveva da anni con problemi di salute, era piombata come un macigno venerdì mattina, sul profilo social di Jojo: «Vi lascio il mio ultimo sorriso!».

luca simionato e giovanna vanin 4 luca simionato e giovanna vanin 4

 

COPPIA AFFIATATA Sconvolto il mondo dei biker. «Ci siamo conosciuti 27 anni fa - raccontava Luca -. Io avevo già la passione per le moto e subito si è appassionata anche lei». Giovanna era nata a Toronto da genitori emigrati e insieme a Luca era tornata in Canada fino al 2021, quando i coniugi si erano stabiliti a Quinto di Treviso. Lì lui aveva aperto un'officina in cui restaurava Harley d'annata.

 

Lei non si limitava ad aiutarlo nella gestione dei social, ma era diventata una vera e propria protagonista nel mondo degli harleysti. «Una coppia affiatatissima. Lei vivace, determinata, una forza della natura. Lui amabile, sorridente, che apriva a tutti le porte della sua officina», li descrivono gli amici. Ieri l'ultimo saluto a Giovanna, nella chiesa di Quinto. Ma Luca non ha voluto dirle addio.

luca simionato e giovanna vanin 3 luca simionato e giovanna vanin 3

 

Alle 10 di lunedì è passato in Comune, a ringraziare per la vicinanza. Poi, alle 12 telefona al parroco don Stefano Bressan, parlano a lungo. Il sacerdote cerca di dargli un po' di conforto: «La sua voce al telefono non sembrava quella di un uomo disperato, pronto a compiere un gesto estremo», dice il sacerdote. Eppure Luca stava già cullando il proposito suicida, per ricongiungersi con la sua Giovanna. Lo aveva promesso, confidando a un amico che «se un giorno Jojo fosse mancata, lui sapeva già cosa fare».

luca simionato e giovanna vanin 2 luca simionato e giovanna vanin 2

 

L'ULTIMO SALUTO Un corteo di Harley-Davidson ha accompagnato l'ultimo viaggio di Giovanna Vanin. Oltre 600 persone hanno partecipato ieri al suo funerale. Il sagrato della chiesa di Quinto si è riempito di Harley provenienti da tutto il Veneto. E all'inizio della cerimonia il pensiero è andato anche al marito Luca, che non ha retto al dolore e che lunedì si è tolto la vita.

 

luca simionato e giovanna vanin 1 luca simionato e giovanna vanin 1

«Giovanna se n'è andata troppo presto. Lascia un vuoto enorme ha detto il parroco don Stefano Bressan durante l'omelia davanti a una folla di gilet in pelle, barbe lunghe e tatuaggi . Nei nostri pensieri ora c'è anche suo marito Luca. Di fronte alla perdita dell'amore della sua vita, ha deciso di andarsene anche lui. La vita è misteriosa. Davvero non ci sono parole. Ma tanto dispiacere e tante domande aperte».

luca simionato e giovanna vanin 6 luca simionato e giovanna vanin 6

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

DAGONEWS! – COSA BOLLE NELLA TESTA TRICOLOGICAMENTE SVANTAGGIATA DI ENRICO LETTA? IN VISTA DELLE ELEZIONI DEL 2023, OLTRE A UNA LEGGE ELETTORALE PROPORZIONALE CON SBARRAMENTO AL 4%, IL CAMPO LARGO COL M5S SARÀ SOSTITUITO DAL “CAMPETTO CIVICO” CON LE LISTE DEI SINDACI PD (GORI, GUALTIERI, TOMMASI, DE CARO, SALA, MANFREDI, ETC) - SE L'EGO DI CALENDA GIOCA IN PROPRIO, RENZI È IL PARIA DI TURNO: ITALIA MORTA NESSUNO LA VUOLE, AL PUNTO CHE È COSTRETTO A ELEMOSINARE ATTENZIONI ALL’EX NEMICO, LUIGI DI MAIO…

business

CHE SENSO HA FARE L’AMAZON ITALIANA SE C’È GIÀ QUELLA ORIGINALE, CHE FUNZIONA MEGLIO? – SE LO DOVEVA CHIEDERE CHI HA BUTTATO UNA MAREA DI SOLDI IN “EPRICE”: PAOLO AINIO DI BANZAI, MATTEO ARPE, PIETRO BOROLI E ALTRI FINANZIERI E IMPRENDITORI, CHE SOGNAVANO DI CREARE UN SITO DI E-COMMERCE PARAGONABILE AL COLOSSO DI BEZOS. E INVECE, DOPO LA QUOTAZIONE E TANTE SPERANZE, IL SITO È AL COLLASSO: IL PATRIMONIO È AZZERATO E L’UNICA ANCORA DI SALVEZZA SONO GLI EMIRATINI DI “NEGMA”, CHE HANNO PROMESSO 20 MILIONI DI LIQUIDITÀ

cronache

"I TASSISTI DICHIARANO AL FISCO POCO PIU' DI MILLE EURO AL MESE E COMPRANO LICENZE CHE NE COSTANO 180 MILA" – SELVAGGIA LUCARELLI VA ALL'ATTACCO DEI TASSISTI: “È ORA DI APRIRE IL MERCATO E CHIUDERE DEFINITIVAMENTE LO SPORTELLO DEI TAXI CHE SI SPACCIANO PER SERVIZIO PUBBLICO, BEN ATTENTI A TUTELARE SOLO IL PRIVATO. AMMANTANO LA LORO ARROGANZA DI NOBILI RAGIONI” – E DAI TASSISTI DI NAPOLI ARRIVA L'INDECENTE RISPOSTA CON IL CORO “SELVAGGIA LUCARELLI È UNA PUTTANA!” – VIDEO

sport

"TUTTA LA MIA CARRIERA È INGHIOTTITA IN QUEI 7 SECONDI DI URLO" – MARCO TARDELLI RILASCIA UN'INTERVISTA "CORE A CORE" ALLA COMPAGNA MYRTA MERLINO, SU "OGGI", E TORNA PER L'ENNESIMA VOLTA A PARLARE DEL GOL IN FINALE DEL MUNDIAL DELL'82: "QUELL’URLO HA RISCATTATO OGNI ITALIANO E HA INTRAPPOLATO ME PER SEMPRE, NEL BENE E NEL MALE" (TRANQUILLO, HA INTRAPPOLATO ANCHE NOI) - "MOLTI CREDONO CHE QUELL’URLO FOSSE DI GIOIA, DI ESULTANZA. IN REALTÀ C’ERA MOLTO DI PIÙ. ERA UNA LIBERAZIONE, UNA RIBELLIONE, UNA RIVINCITA… ANCHE SULL’IMMENSO GIANNI BRERA"

cafonal

PABLITO, L’UOMO CHE FECE PIANGERE IL BRASILE – UNA MOSTRA AL CONI CELEBRA PAOLO ROSSI A 40 ANNI DA ITALIA-BRASILE 3-2 – MALAGO’ SOTTOLINEA IL VIZIO ITALIANO DI CORRERE IN SOCCORSO DEL VINCITORE: “LA POLITICA SI AVVICINÒ ALLA NAZIONALE SOLO NEL MOMENTO DELLA VITTORIA PRIMA AVEVA CHIESTO ADDIRITTURA CHE L’ITALIA SI RITIRASSE. BEARZOT HA FATTO UN'IMPRESA STORICA CHE HA SAPUTO UNIRE UN INTERO PAESE” – I RICORDI DI TARDELLI, DELL’ARBITRO KLEIN E DELLA MOGLIE DI PAOLO ROSSI, FEDERICA CAPPELLETTI – FOTO+VIDEO

viaggi

salute