NON BASTAVA BOCHICCHIO: I VIP ALLOCCONI DI ROMA NORD SI SONO FATTI INTORTARE UN’ALTRA VOLTA – PANICO TRA IMPRENDITORI E PROFESSIONISTI DELLA ROMA BENE CHE HANNO VISTO VOLATILIZZARE I LORO RISPARMI, AFFIDATI A FANTOMATICI PERSONAGGI CHE INVESTIVANO IN CRIPTOVALUTE. LA PROMESSA ERA OVVIAMENTE QUELLA DI FARE SOLDI FACILI IN POCO TEMPO: A FINIRE NEL MIRINO C’È UN PORTAFOGLIO VIRTUALE DOVE DEPOSITARE DELLE MONETE CHIAMATE HU CHE DANNO DIRITTO A…

-

Condividi questo articolo


Estratto dell'articolo di Alessia Marani per “Il Messaggero”

 

bitcoin 3 bitcoin 3

(...)  Nei circoli di Roma Nord, già sconquassati dal caso del broker Massimo Bochicchio, morto due settimane fa in circostanze misteriose e accusato di avere raggirato mostrando false documentazioni decine di clienti a cui sono spariti investimenti milionari, ora non si parla d'altro.

 

Sott' accusa, questa volta, è finito un portafogli virtuale dove depositare delle monete chiamate Hu che danno diritto ad acquisire una membership all'interno del sistema.

 

truffa bitcoin 1 truffa bitcoin 1

LO SCHEMA In pratica, però, si tratterebbe di un processo d'investimento che rischia di ricalcare lo schema ideato da Charles Ponzi, un noto truffatore degli anni Venti del 900, e utilizzato anche da Bernie Madoff, il banchiere statunitense condannato per una delle più grandi frodi finanziarie di tutti i tempi.

 

(...)

 

bitcoin bitcoin

https://www.ilmessaggero.it/roma/news/truffa_criptovalute_vip_roma_nord_chi_sono_cosa_e_successo-6781871.html?refresh_ce

bitcoin bitcoin truffa bitcoin truffa bitcoin bitcoin bitcoin bitcoin bitcoin

 

Condividi questo articolo

media e tv

PIÙ REALITY DI COSÌ – SCOPPIA LA PROTESTA SUI SOCIAL IN SOSTEGNO DI MARCO BELLAVIA, EX CONDUTTORE DI “BIM BUM BAM”, RITIRATO DAL “GRANDE FRATELLO VIP”. NEL RPOGRAMMA AVEVA PARLATO DELLA SUA DEPRESSIONE MA, AL POSTO DI RICEVERE IL SOSTEGNO DEI COINQUILINI, È STATO BULLIZZATO E ISOLATO. PATRIZIA ROSSETTI: “SE HAI DEI PROBLEMI STAI A CASA TUA, FIGLIO MIO”. ELENOIRE FERRUZZI RINTUZZA: “QUESTO È FUORI, È PROPRIO SCEMO. VAI ALLA NEURODELIRI”. GIOVANNI CIACCI NE AVEVA CHIESTO L’ELIMINAZIONE DOPO AVER FRAINTESO UNA SUA FRASE E GEGIA… - VIDEO

politica

business

cronache

TI METTI IN TASCA IL REDDITO DI CITTADINANZA? E ALLORA NIENTE GRATTA E VINCI – LA DENUNCIA DI UN TABACCAIO DI LADISPOLI CHE SI È RIFIUTATO DI VENDERE UN GRATTA E VINCI A UN UOMO CHE SI ERA PRESENTATO NEL SUO LOCALE PRETENDENDO DI PAGARE CON LA CARTA DEL REDDITO DI CITTADINANZA. NON SOLO: IL PROPRIETARIO DEL NEGOZIO RACCONTA CHE C’È CHI VORREBBE COMPRARE SIGARETTE E CHI TENTA DI INVESTIRE I SOLDI ALLE SLOT MACHINE O AL LOTTO. “UNA SIGNORA MI HA DETTO CHE IL FUMO È UN VIZIO CHE DEVE ESSERE ESAUDITO COSÌ COME IL GIOCO…”

sport

cafonal

viaggi

salute