UN’ALTRA VITA E’ POSSIBILE - UNA COPPIA DI NOVARA HA VENDUTO CASA PER GIRARE IL MONDO IN BARCA A VELA, CON I DUE FIGLI E I GATTI - LA FAMIGLIA PASSERA’ IN MARE I PROSSIMI DUE ANNI: TOUR DEL MEDITERRANEO ENTRO NOVEMBRE, POI CANARIE E TRAVERSATA ATLANTICA DESTINAZIONE CARAIBI - “ERA UN CAMBIAMENTO CHE SOGNAVAMO DA TEMPO” - VIDEO!

-

Condividi questo articolo

Da https://video.gelocal.it

 

La famiglia Portesan vende casa per fare il giro del mondo in barca La famiglia Portesan vende casa per fare il giro del mondo in barca

Lui informatico, lei store manager, hanno venduto la loro casa a Novara a dicembre per inseguire il sogno di girare il mondo in barca a vela. La famiglia Portesan - Fabio, Marina e i figli Valerio e Leilani, accompagnati dai gatti Vicky e Pancho - ha attraccato al circolo di Barion di Bari, terza tappa pugliese del tour a bordo della Gentilina dopo Trani e Vieste.

 

Una vita ridotta in 30 metri quadrati, all'interno dell'imbarcazione dopo passeranno i prossimi due anni, compiendo il giro del Mediterraneo entro novembre per poi raggiungere le Canarie e affrontare la traversata atlantica, destinazione Caraibi. Tutto fedelmente raccontato nel blog www.valeila.com con foto e video della traversata. "Un cambiamento improvviso - racconta Fabio - anche se era da molto tempo che sognavamo di farlo".

La famiglia Portesan vende casa per fare il giro del mondo in barca La famiglia Portesan vende casa per fare il giro del mondo in barca La famiglia Portesan vende casa per fare il giro del mondo in barca La famiglia Portesan vende casa per fare il giro del mondo in barca

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

DAGOREPORT - I SOLDI C’ENTRANO POCO COL DEFENESTRAMENTO DEL CARDINALE ANGELO BECCIU - IN BALLO C’È L’ELEZIONE DEL PROSSIMO PAPA DA CUI RESTA ESCLUSO, MENTRE ERA UN CANDIDATO MOLTO SERIO. FINCHÉ QUALCHE NEMICO HA CONFEZIONATO UN POLPETTONE TALMENTE AVVELENATO DA FAR DIMENTICARE AL PONTEFICE IL GARANTISMO E LA MISERICORDIA, RISERVATI PERÒ SOLO AD ALCUNI, COME IL SUO AMICO MONS. GUSTAVO ZANCHETTA, EX VESCOVO ARGENTINO CHIAMATO DA FRANCESCO IN VATICANO COME ASSESSORE DELL’APSA E POI COLPITO DA MANDATO DI CATTURA INTERNAZIONALE PER PRESUNTI ILLECITI FINANZIARI E PER ABUSI SU DUE SEMINARISTI

business

cronache

sport

cafonal

viaggi

salute

LA SECONDA ONDATA LA AFFRONTIAMO ALLA SVEDESE? - CRESCE LA RABBIA IN EUROPA PER LE MISURE ANTI-COVID. DALLA FRONDA MARSIGLIESE AI ''GIÙ LA MASCHERA'' SPAGNOLI, ANCHE IN GERMANIA C'È UN MOVIMENTO CHE VUOLE LIMITARE LE RESTRIZIONI, E I PRESIDENTI DI DUE LANDER SONO CONTRARI A UN INASPRIMENTO DELLE MISURE - NON SI TRATTA SOLO DI NO-VAX E NO-MASK, MA ANCHE DI PERSONE CHE VOGLIONO ADOTTARE IL MODELLO SVEDESE (MENO MORTI DELL'ITALIA IN RAPPORTO ALLA POPOLAZIONE PUR AVENDO EVITATO IL LOCKDOWN)