DAGONEWS: IL FILM DI SORRENTINO SULLE SCOPATE DI BERLUSCONI SARÀ DIVISO IN DUE PARTI DI 2 ORE CIASCUNA E PRESENTATO A CANNES, E SILVIO NON A CASO METTE LE MANI AVANTI SUL BUNGA BUNGA: ‘TUTTE FROTTOLE PER FARMI FUORI’. MA CHE SUCCEDERÀ QUANDO TUTTI I GIORNALI DEL MONDO SCRIVERANNO DI NUOVO DELLE NOTTI PAZZE DI SILVIO, SE LUI SARÀ DI NUOVO IL PERNO DI UNA GRANDE COALIZIONE?

-

Condividi questo articolo

 

1. ‘LORO’ DI SORRENTINO ANDRÀ A CANNES. E LA POLITICA ITALIANA GIÀ IMMAGINA LA FIGURA DI MERDA GLOBALE

BERLUSCONI SORRENTINO BERLUSCONI SORRENTINO

DAGONEWS - Dagospia può anticipare che il film di Paolo Sorrentino ‘Loro’ – dedicato al Bunga Bunga in salsa romano-pugliese (Giampi Tarantini/Patrizia D’Addario/ Palazzo Grazioli) – sarà presentato a Cannes il prossimo maggio, diviso in due parti di due ore ciascuna.

 

E non è un caso che Berlusconi torni a parlare delle sue notti pazze: se come pare dai sondaggi sarà l’uomo chiave di una futura grande coalizione, che figura fa l’Italia quando tutti i giornali europei e mondiali torneranno a scrivere dalla Croisette delle sue scopate?

il set di loro di paolo sorrentino foto enzo russo 6 il set di loro di paolo sorrentino foto enzo russo 6

 

Già, perché se da queste parti il tema ha ormai stufato chiunque, all’estero resta un argomento caldissimo, soprattutto in questi tempi di #metoo e simili.

 

E se per maggio ci sarà già un governo sostenuto da Forza Italia, cosa farà il prossimo (o attuale?) ministro della Cultura, che tradizionalmente accompagna a Cannes il film italiano più importante? Ah, saperlo…

 

 

2. "RUBY E IL BUNGA BUNGA? TUTTE FROTTOLE"

AdnKronos

 

"Ora gli italiani stanno cominciando a capire che il Bunga bunga, il caso Ruby erano tutte frottole per far fuori un avversario politico che non era battibile...''. Lo ha detto Silvio Berlusconi a Skytg24.

SERVILLO VERSIONE BERLUSCONI SERVILLO VERSIONE BERLUSCONI

 

Berlusconi rilancia poi l'ipotesi Tajani Primo Ministro e conferma la sua disponibilità alla guida del Paese. Tajani e l'uomo giusto? "Mi piacerebbe che fosse lui'' il candidato premier di Fi e infatti "siamo rimasti d'accordo che spetterà a lui" dire ''se sarà disponibile''. Ma altre candidature "sorprendentemente potrebbero uscire fuori... Io sono sempre disponibile...".

 

BERLUSCONI SERVILLO BERLUSCONI SERVILLO

Il Cavaliere si difende dagli attacchi: "Dire che io sono vicino alla mafia è la cosa più assurda e invereconda che si possa dire. Io sono stato vittima della mafia... Quando poi sono stato al governo, nessuno ha mai fatto quanto abbiamo fatto noi contro la mafia''.

 

sorrentino e scamarcio girano il film su berlusconi 9 sorrentino e scamarcio girano il film su berlusconi 9

Il presidente di Forza Italia si lancia poi in un'imitazione di Renzi: ''Posso inventare io una imitazione di Renzi? - chiede Berlusconi- Prometto di non fare questo, prometto di non fare quest'altro... Ah, scusate, perbacco, ho perso la memoria...''.

il set di loro di paolo sorrentino foto enzo russo 5 il set di loro di paolo sorrentino foto enzo russo 5 sorrentino e scamarcio girano il film su berlusconi 5 sorrentino e scamarcio girano il film su berlusconi 5 sorrentino e scamarcio girano il film su berlusconi 4 sorrentino e scamarcio girano il film su berlusconi 4 sorrentino e scamarcio girano il film su berlusconi 6 sorrentino e scamarcio girano il film su berlusconi 6 sorrentino e scamarcio girano il film su berlusconi 1 sorrentino e scamarcio girano il film su berlusconi 1 sorrentino e scamarcio girano il film su berlusconi 10 sorrentino e scamarcio girano il film su berlusconi 10 sorrentino e scamarcio girano il film su berlusconi 8 sorrentino e scamarcio girano il film su berlusconi 8 sorrentino e scamarcio girano il film su berlusconi 11 sorrentino e scamarcio girano il film su berlusconi 11 sorrentino e scamarcio girano il film su berlusconi 3 sorrentino e scamarcio girano il film su berlusconi 3 sorrentino e scamarcio girano il film su berlusconi 2 sorrentino e scamarcio girano il film su berlusconi 2 sorrentino e scamarcio girano il film su berlusconi 7 sorrentino e scamarcio girano il film su berlusconi 7

 

Condividi questo articolo

politica

SALTATO L’APPORTO DEI “COSTRUTTORI”, È IN CORSO UNA TRATTATIVA SEGRETA CON FORZA ITALIA PER SOSTITUIRE ITALIA VIVA. MA QUELLO CHE RESTA DI BERLUSCONI STA TENENDO DURO: CON LA NOSTRA POSIZIONE POLITICA STIAMO AUMENTANDO NEI SONDAGGI (AL 10%) - AI VARI EMISSARI DI CONTE, L’EX BANANA DI ARCORE HA FATTO PRESENTE CHE SAREBBE COSA DIVERSA IN PRESENZA DI UN APPELLO DI MATTARELLA CHE COINVOLGA ANCHE LA DESTRA DELLA LEGA E DI FRATELLI D’ITALIA PER UN ESECUTIVO DI UNITÀ NAZIONALE. MA LA MUMMIA DEL QUIRINALE NON CI PENSA PROPRIO A FARE UN APPELLO. E ZINGARETTI VUOLE SOLO FORZA ITALIA

TOH, ANCHE TRAVAGLIO L’HA CAPITO! – “PIÙ PASSANO LE ORE, PIÙ APPARE CHIARO CHE DIETRO L'INNOMINABILE SFASCIACARROZZE C'ERA (E C'È) UN BEL PEZZO DEL PD, CHE L'HA USATO (E LO USA) COME PIEDE DI PORCO PER LIBERARSI DI CONTE, O ALMENO PER SFREGIARLO - BASTA LEGGERE LE STOMACHEVOLI INTERVISTE DI ORLANDO, MARCUCCI E ALTRI VEDOVI INCONSOLABILI DEL RIGNANESE - SE OGGI LA DIREZIONE PD NON USCIRÀ CON UN NO CHIARO E DEFINITIVO AL RICHIAMO DELLA FORESTA RENZIANO, TANTO VALE CHE DOMANI CONTE SI PRESENTI DIMISSIONARIO ALLE CAMERE”

"GOVERNARE CON UN VOTO DI SCARTO È UN'ILLUSIONE" - ZANDA AVVERTE CONTE: “GLI SUGGERIREI DI LASCIAR PERDERE L'IDEA DI FARSI UN SUO PARTITO PERSONALE. ANCHE PERCHÉ A TUTTI QUELLI CHE CI HANNO PROVATO È ANDATA SEMPRE MALE - SENZA FIDUCIA, CONTE SI DEVE DIMETTERE. E CERTO RIAFFIDARE IL MANDATO A UN PREMIER SENZA MAGGIORANZA CERTIFICATA IN PARLAMENTO MI SEMBRA COMPLICATO. RENZI? DOVEVA FATICARE A TROVARE SOLUZIONI E NON USARE I PROBLEMI PER SFASCIARE TUTTO. CI SONO POTENZE POLITICHE E FINANZIARIE CHE PENSANO DI COMPRARSI L'ITALIA E COLONIZZARE LE NOSTRE AZIENDE…”