ARBITRO PORCONE! – “MI HA TOCCATO I TESTICOLI MENTRE USCIVO DALLA DOCCIA", PIOVONO ACCUSE SUL FISCHIETTO PIU' FAMOSO DI COLOMBIA - RUIZ AVREBBE FATTO PROMESSE DI CARRIERA AI GIOVANI DIRETTORI DI GARA IN CAMBIO DI PRESTAZIONI SESSUALI - DUE EX COLLEGHI: "CI TOCCAVA NELLE PARTI BASSE DICENDOCI CHE SAREMMO ARRIVATI LONTANO"

-

Condividi questo articolo

Da gazzetta.it

Oscar Julian Ruiz Oscar Julian Ruiz

 

In Colombia una vera e propria bufera sta travolgendo gli arbitri. In particolar modo, a finire nell'occhio del ciclone è stato Oscar Julian Ruiz, uno dei più famosi arbitri del Paese. Il direttore di gara sarebbe responsabile di molestie sessuali e ricatti nei confronti di altri colleghi. A puntare il dito contro Ruiz sono miti dell’arbitraggio sudamericano: sarebbe responsabile di molestie sessuali e tentati ricatti nei confronti di alcuni colleghi. I grandi accusatori sono Harold Perilla e Carlos Chavez, che hanno denunciato le particolari "attenzioni" del'arbitro Ruiz.

 

Oscar Julian Ruiz Oscar Julian Ruiz

LE ACCUSE — Pesanti le accuse rivolte a Ruiz, in particolare quelle di Perilla che non lasciano spazio a interpretazioni: "Sono stato molestato in continuazione da Ruiz - ha detto -, Dal 2007 e fino al momento in cui ho lasciato l’arbitraggio. Cercava di toccarmi nelle parti basse e faceva diverse insinuazioni a sfondo sessuale". Oltre alle molestie, anche il ricatto: " Diceva che poteva farmi arrivare lontano, perché aveva molto potere". Effettivamente, Ruiz aveva molto potere: nello specifico il suo ruolo gli permetteva di poter scegliere i membri del direttivo dell’Associazione arbitri, l’organo che stabilisce le designazioni.

 

Oscar Julian Ruiz Oscar Julian Ruiz

LA CARRIERA — In Colombia, il nome di Oscar Ruiz ha un valore simile a quello che potrebbe avere da noi Collina: ha fischiato nei Mondiali del 2002, 2006 e 2010 ed è stato eletto varie volte miglior arbitro del Sudamerica, ha il record di gare dirette in Coppa Libertadores (106) e si è piazzato al terzo posto in una classifica della Federazione di statistica riguardante i migliori arbitri del decennio 2001-2010, alla pari proprio con l'italiano Pierluigi Collina e alle spalle solo di Lubos Michel e Markus Merk. Ecco perché le accuse che lo riguardano stanno lasciando sgomenti i vertici del calcio colombiano.

 

L’altro arbitro protagonista della vicenda, Carlos Chavez, ha voluto raccontare un episodio: "Una volta Ruiz mi ha toccato i testicoli mentre uscivo dalla doccia, dicendomi che si trattava di un pagamento". Frasi che di certo non fanno bene al calcio e in particolare a quello colombiano che proprio in questo momento, oltre a una crisi totale legata al movimento calcistico, sta vivendo un altro scandalo a sfondo sessuale che riguarda la Nazionale femminile e nell’Under 17.

Oscar Julian Ruiz Oscar Julian Ruiz

 

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

business

COME CI HA FREGATO MARCHIONNE – RICCARDO RUGGERI ALZA IL SIPARIO SUGLI ULTIMI ANNI DEL GRUPPO FIAT, QUELLI DELLA GESTIONE MARCHIONNE E DELL’OPERAZIONE CHRYSLER: “DETROIT È RIMASTA UNA DELLE CAPITALI DELL’AUTO MONDIALE, TORINO È DIVENTATA CITTÀ DELLA CULTURA. L’ITALIA NON HA PIÙ UN’INDUSTRIA DELL’AUTO, È COME LA SPAGNA” – LE MAGIE DI “MARPIONNE”, CON I FINTI PIANI INDUSTRIALI E LE “FAKE TRUTH”, E IL CAMBIO DI STRATEGIA INIZIATO CON IL TENTATO ACCORDO CON RENAULT

cronache

sport

cafonal

viaggi

salute