“SONO CONTENTO DI ESSERE DI NUOVO IN FINALE”, JANNICK SINNER COMMENTA LA SEMIFINALE VINTA IN DUE SET CONTRO KRAJINOVIC A SOFIA – NELLA FINALE DEL TORNEO (CONQUISTATO NELLA SCORSA STAGIONE) AFFRONTERÀ IL FRANCESE MONFILS: “E’ LA QUARTA VOLTA CHE CI AFFRONTIAMO, AGLI US OPEN SIAMO ARRIVATI AL QUINTO SET, CI CONOSCIAMO, LUI È UN GRANDE GIOCATORE. TRA NOI E' SEMPRE UNA LOTTA DURA…"

-

Condividi questo articolo


Da sport.sky.it

sinner sinner

L'altoatesino si qualifica per l'atto finale dell'Atp 250 di Sofia, torneo che aveva conquistato nella scorsa stagione. Sconfitto in semifinale il serbo Krajinovic in due set (6-3, 7-5). Domenica sfiderà il francese Monfils che ha battuto 7-5, 6-0 lo statunitense Giron: match in diretta alle 15.30 su Sky Sport Tennis

 

 

LE PAROLE DI SINNER

 

“Sono contento di essere di nuovo in finale”, Jannick Sinner commenta la semifinale vinta in due set contro Krajinovic a Sofia: “È stata una partita dura, sono stato fortunato ad evitare il tie-break nel secondo set. Monfils? E’ la quarta volta che ci affrontiamo, agli US Open siamo arrivati al quinto set, ci conosciamo, lui è un grande giocatore. Tra noi è sempre una lotta dura..."

jannik sinner 5 jannik sinner 5 jannik sinner 4 jannik sinner 4 jannik sinner 1 jannik sinner 1

 

Condividi questo articolo

media e tv

UBI MAJOR, JALISSE CESSANT! ECCO COSA C’E’ DIETRO LA 25ESIMA ESCLUSIONE AL FESTIVAL DELLA COPPIA – “SIAMO NATI INDIPENDENTI, ABBIAMO APERTO LA NOSTRA PICCOLA CASA DISCOGRAFICA NEL 1992, QUANDO LE MAJOR NON ERANO INTERESSATE. ABBIAMO VINTO E SONO VENUTI TUTTI A BUSSARE ALLA NOSTRA PORTA, NOI PERÒ ABBIAMO SEMPRE VOLUTO MANTENERE IL NOSTRO PROFILO INDIPENDENTE E ANCHE QUEST'ANNO È STATO COSÌ. NON VOGLIO PENSARE PERÒ CHE SIA PER QUESTO, PERCHÉ…" - L'AUTO-IRONIA DEL PIDDINO GIANNI CUPERLO CHE SI PARAGONA AI JALISSE

politica

business

cronache

sport

cafonal

viaggi

salute