“CON TUTTO IL RISPETTO PER CONTE, MARIO DRAGHI È UNA CONQUISTA, UN MERITO E UNA MEDAGLIA CHE MATTEO RENZI PUÒ AFFIGGERSI AL PETTO” – MUGHINI AD ACCORDI&DISACCORDI MANDA IN TILT "GIUSEPPI" E SCANZI CHE RIBATTE: “RENZI HA L’1%. SE AVESSE I MERITI CHE DICE MUGHINI AVREBBE IL 20 O 30%. L'EX PREMIER DEVE CHIEDERE SCUSA PER AVER CHIAMATO “MY FRIEND” UNO COME BIN SALMAN CHE È ACCUSATO DI ESSERE IL MANDANTE DELL’OMICIDIO KASHOGGI” – VIDEO

-

Condividi questo articolo


https://www.ilfattoquotidiano.it/2021/09/30/scontro-mughini-scanzi-ad-accordidisaccordi-merito-di-renzi-aver-fatto-cadere-conte-chieda-scusa-per-i-rapporti-con-bin-salman/6337323/

 

Da ilfattoquotidiano.it

 

mughini mughini

Scontro tra Andrea Scanzi e Giampiero Mughini. I due giornalisti, nello studio di Accordi&Disaccordi, il talk politico in onda su Nove, hanno discusso sul merito – per Mughini – e demerito – per Scanzi – di Matteo Renzi che, a metà settembre, durante la presentazione del suo ultimo libro si vantava di aver fatto cadere il governo Conte di cui lui stesso faceva parte.

 

“Con tutto il rispetto per la persona del presidente Conte (ospite della puntata, ndr), che alla testa del nostro sciagurato vascello ci sia oggi, agli occhi dell’Europa e del mondo, Mario Draghi, è una conquista, un merito e una medaglia che Matteo Renzi può affiggersi al petto”, ha detto Mughini.

 

conte scanzi conte scanzi

“Parliamo di uno che ha l’1%. Se avesse i meriti che dice Mughini avrebbe il 20 o il 30% – ha ribattuto Scanzi ricordando come del leader di Italia viva “bisognerà parlare il giorno che andrà in televisione e chiederà scusa per aver chiamato “my friend” uno come Bin Salman che è accusato di essere il mandante dell’omicidio Kashoggi. Quindi ricordiamoci anche chi è il signor Matteo Renzi.

 

Matteo Renzi ha fatto cadere Conte e i 5S perché gli sta antipatico Conte, gli stanno antipatici i 5S, perché voleva stare al centro dell’attenzione, perché ha una stampa inutilmente favorevole nei suoi confronti. Quindi evitiamo di farne la celebrazione“, ha detto ancora Scanzi. “Vedo che vi sbracciate parecchio per una forza politica che è all’1%”, ha concluso Conte.

 

CONTE E SCANZI A UN COMIZIO A MONTEVARCHI CONTE E SCANZI A UN COMIZIO A MONTEVARCHI

 

mughini mughini

 

Condividi questo articolo

media e tv

DIGERITO IL CASO DELLA PACCA SUL CULO A GRETA BECCAGLIA, E' IL MOMENTO DI FARSI UNA DOMANDA: MA PERCHE' LE GIORNALISTE SPORTIVE SO' TUTTE PIN UP? COSA C'ENTRANO L'AVVENENZA, LA SENSUALITA', LE TETTE RIGONFIE CON L'INFORMAZIONE? - LE BONONE VENGONO "USATE" PER ALZARE L'AUDIENCE E IL LORO CORPO E' UN'ESCA PER TELE-PIPPAROLI - VOLETE FARE UNA BATTAGLIA CONTRO IL MASCHILISMO E IL SESSISMO? IMPEDITE ALLE TV DI SFRUTTARE LA GNOCCA PER FARE ASCOLTI E VEDIAMO QUANTE DI QUESTE ACUTISSIME "GIORNALISTE" RIUSCIRANNO A FARE CARRIERA ALTROVE...

politica

business

LA TIM E’ TUTTA UN QUIZ NEL PENTOLONE BOLLE LA SCELTA DA PARTE DI TIM DEGLI ADVISOR CHE DOVRANNO ESAMINARE L’OFFERTA DI KKR. IL RUOLO DELLA CONSIGLIERA ILARIA ROMAGNOLI, EX ROTHSCHILD. MA DIRANNO LA LORO ANCHE ASSOGESTIONI E SALVATORE ROSSI, EX BANKITALIA, CHE CI TIENE ALLA SUA POLTRONA DI PRESIDENTE (CHE SARÀ SEMPRE DI NOMINA GOVERNATIVA) E SA BENE CHE IL TRIO GIORGETTI, COLAO E FRANCO È FILO AMERICANO. DOPODICHÉ I DUE PIANI INDUSTRIALI DI VIVENDI E KKR, AMBEDUE CON LO SCORPORO TIM SERVIZI E TIM RETE, ANDRANNO ALL’ATTENZIONE DEL GOVERNO – IL DUELLO BOLLORÈ-MACRON – BUM! PARE CHE ILIAD STIA TRATTANDO CON VODAFONE…

cronache

sport

cafonal

viaggi

salute