MAL D’ASIA: “PER LA GENTE, ERO UNA PUTTANA. E UNA PUTTANA NON VIENE VIOLENTATA, NO? PARLARE NON È STATA UNA VITTORIA. L’UNICA VITTORIA È CHE LUI SIA IN PRIGIONE” - LA ARGENTO A “OGGI” RACCONTA LE DIFFICOLTA’ SUCCESSIVE ALLA SUA DENUNCIA CONTRO HARVEY WEINSTEIN: “PIU’ CHE UNA VITTIMA, SONO UNA SOPRAVVISSUTA. HO SCHERZATO PARECCHIO CON LA MORTE. DA QUALCHE ANNO, HO SMESSO CON TUTTO" – E POI IL “FALSO MORALISMO” GENERATO DAL MOVIMENTO #METOO E IL SUICIDIO DEL COMPAGNO ANTHONY BOURDAIN…

-

Condividi questo articolo


 Da Oggi

 

asia argento weinstein asia argento weinstein

OGGI pubblica un’intervista ad Asia Argento in cui racconta le difficoltà successive alla sua denuncia contro Harvey Weinstein: «Non l’ho fatto per me, ero la più semplice da distruggere. Per la gente, ero una puttana… e una puttana non viene violentata, no? Parlare non è stata una vittoria. L’unica vittoria è che lui sia in prigione… So che il mio gesto ha aiutato alcune donne e per questo non me ne pento».

 

La Argento parla anche della «deriva del movimento #MeToo». E del «falso moralismo che ha generato. Non si può più girare una scena di sesso a Hollywood se non è presente uno “specialista” che sorveglia che tutto sia in ordine!».

 

asia argento 1 asia argento 1

E sul suicidio del compagno Anthony Bourdain (notissimo chef si è suicidato nel giugno 2018), dice: «L’ho sognato un mese fa, ed era la prima volta. È venuto a spiegarmi perché l’aveva fatto. Provo ancora un dolore incredibile. Sono sicura che nel momento stesso in cui è uscito dal suo corpo si sia detto: “Ma che ho fatto?!”. Accetto ciò che non posso cambiare. La vita è anche la morte».

 

Anthony Bourdain e Asia Argento Anthony Bourdain e Asia Argento

Ripercorrendo la propria vita ammette: «Se mi considero una sopravvissuta? Mi piace questa parola. Più di “vittima”. Nessuno mi ha mai protetto, per cui l’ho fatto da sola. Una parte di me ha sempre voluto farmi del male, mentre l’altra si spingeva in alto… Il mio lato autodistruttivo, mi ha permesso di dimenticare il dolore, finché ha funzionato. Ho scherzato parecchio con la morte… Da qualche anno, ho smesso con tutto».

asia argento 5 asia argento 5 asia argento 3 asia argento 3 asia argento e anthony bourdain 10 asia argento e anthony bourdain 10 ASIA ARGENTO ASIA ARGENTO asia argento asia argento asia argento asia argento ASIA ARGENTO A BELVE ASIA ARGENTO A BELVE asia argento scarlet diva asia argento scarlet diva asia argento asia argento asia argento scarlet diva 1 asia argento scarlet diva 1 asia argento scarlet diva 2 asia argento scarlet diva 2 asia argento 3 asia argento 3 asia argento scarlet diva 3 asia argento scarlet diva 3 asia argento 1 asia argento 1 asia argento 2 asia argento 2 rose mcgowan asia argento rose mcgowan asia argento

 

Condividi questo articolo

media e tv

DIGERITO IL CASO DELLA PACCA SUL CULO A GRETA BECCAGLIA, E' IL MOMENTO DI FARSI UNA DOMANDA: MA PERCHE' LE GIORNALISTE SPORTIVE SO' TUTTE PIN UP? COSA C'ENTRANO L'AVVENENZA, LA SENSUALITA', LE TETTE RIGONFIE CON L'INFORMAZIONE? - LE BONONE VENGONO "USATE" PER ALZARE L'AUDIENCE E IL LORO CORPO E' UN'ESCA PER TELE-PIPPAROLI - VOLETE FARE UNA BATTAGLIA CONTRO IL MASCHILISMO E IL SESSISMO? IMPEDITE ALLE TV DI SFRUTTARE LA GNOCCA PER FARE ASCOLTI E VEDIAMO QUANTE DI QUESTE ACUTISSIME "GIORNALISTE" RIUSCIRANNO A FARE CARRIERA ALTROVE...

politica

business

LA TIM E’ TUTTA UN QUIZ NEL PENTOLONE BOLLE LA SCELTA DA PARTE DI TIM DEGLI ADVISOR CHE DOVRANNO ESAMINARE L’OFFERTA DI KKR. IL RUOLO DELLA CONSIGLIERA ILARIA ROMAGNOLI, EX ROTHSCHILD. MA DIRANNO LA LORO ANCHE ASSOGESTIONI E SALVATORE ROSSI, EX BANKITALIA, CHE CI TIENE ALLA SUA POLTRONA DI PRESIDENTE (CHE SARÀ SEMPRE DI NOMINA GOVERNATIVA) E SA BENE CHE IL TRIO GIORGETTI, COLAO E FRANCO È FILO AMERICANO. DOPODICHÉ I DUE PIANI INDUSTRIALI DI VIVENDI E KKR, AMBEDUE CON LO SCORPORO TIM SERVIZI E TIM RETE, ANDRANNO ALL’ATTENZIONE DEL GOVERNO – IL DUELLO BOLLORÈ-MACRON – BUM! PARE CHE ILIAD STIA TRATTANDO CON VODAFONE…

cronache

sport

cafonal

viaggi

salute