NUOVO PICCO DI CONTAGI IN GRAN BRETAGNA: 45.140 NUOVI CASI DI COVID - RESTANO OLTRE QUOTA 40MILA PER IL QUINTO GIORNO - SOTTO IL LIVELLO DI GUARDIA IL TOTALE DE I RICOVERI NEGLI OSPEDALI, FERMI ATTORNO A 7.000, MENTRE I MORTI CALANO A 57 CONTRO I 145 DI IERI…

-

Condividi questo articolo


COVID UK COVID UK

(ANSA) - Nuovo balzo oggi a 45.140 - picco da metà luglio - nei contagi da Covid nel Regno Unito, che restano oltre quota 40.000 per il quinto giorno. Stabile invece sotto il livello di guardia il totale de i ricoveri negli ospedali, fermi attorno a 7.000, mentre i morti calano a 57 contro i 145 di ieri. Il Paese, riaperto senza più restrizioni significative dal 19 luglio, mantiene in ogni modo un tasso di casi superiore anche alla Russia in Europa; ma - con l'80% della popolazione over 12 doppiamente vaccinata contro il 32% - fa segnare un nono dei decessi russi seppur con una media di poco più di 100 al giorno nell'ultima settimana.

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

business

È STATO DAVVERO UN “BLACK FRIDAY” – IERI LE BORSE EUROPEE HANNO BRUCIATO 390 MILIARDI DI CAPITALIZZAZIONE PER LA PAURA CHE LA VARIANTE “OMICRON” DEL COVID PORTI A NUOVE CHIUSURE CHE DISTRUGGEREBBERO L’ECONOMIA – IGNAZIO VISCO: “IL NUOVO INCREMENTO DI CONTAGI SPOSTA IN AVANTI LA PROSPETTIVA POST-PANDEMIA”. CHE FARANNO I BANCHIERI CENTRALI, CHE STAVANO PENSANDO DI RIALZARE I TASSI PER SCONGIURARE L’INFLAZIONE? LA RISPOSTA ARRIVA DAL PETROLIO, CHE IERI È CROLLATO DEL 10%...

cronache

sport

cafonal

viaggi

salute