CAFONALINO – RONCONE TI TROVA SEMPRE, ANCHE IN LIBRERIA - FOLLA DI GIORNALISTI PER MANCANZA DI PROVE E DI POLITICI IMMAGINARI, PRESUNTI VIP E ASPIRANTI FLOP, BELLE MILF E UMANITÀ AVARIATA PER LA PRESENTAZIONE DEL PRIMO ROMANZO DI FABRIZIO RONCONE, IL CRONISTA PIÙ AMATO D’ITALIA, ISOLE COMPRESE

Sala insardinata, Walter-Ego Veltroni e l’Aldissimo Cazzullo che presentavano il Roncone di carta, la nonna del Piper Mita Medici che, abbandonato precocemente il sillabario, leggeva brani del libro. Tra gli accorsi il ministro (a sua insaputa) Marianna Madia con i suoi boccoli preferiti...

Condividi questo articolo


walter veltroni walter veltroni

Foto di Luciano Di Bacco per Dagospia

 

DAGOREPORT

 

Folla di giornalisti per mancanza di prove e di politici immaginari, di presunti vip e aspiranti flop, belle donne e umanità varia e avariata alla Feltrinelli in Galleria Alberto Sordi per la presentazione de “La paura ti trova” (Rizzoli), il primo romanzo di Fabrizio Roncone, inviato speciale del Corriere della Sera, il cronista più amato d’Italia, isole comprese.

veltroni cazzullo e roncone veltroni cazzullo e roncone walter veltroni aldo cazzullo walter veltroni aldo cazzullo

 

Sala insardinata, Walter-Ego Veltroni e l’Aldissimo Cazzullo che presentavano il Roncone di carta, la nonna del Piper Mita Medici che, abbandonato precocemente il sillabario, leggeva brani del libro. Tra gli accorsi il ministro (a sua insaputa) Marianna Madia con i suoi boccoli preferiti scortata dal consorte, il cine-produttore Mario Gianani, schieramento gangbang (Bernini, Ranucci, Sposetti, Sanna), pezzi di Rai (Tiberio Timperi, Andrea Vianello, Giuliano Giubilei, Alberto Matano).

 

ugo sposetti filippo ceccarelli ugo sposetti filippo ceccarelli pubblico pubblico ugo sposetti ugo sposetti

Non potevano mancare un pezzetto di Sky (Flavio Natalia), il faccione Tikitaka di Pierporketta Pardo, il direttore del ‘Tempo’ Gianmarco Chiocci, di passaggio quello del ‘Messaggero’ Virman Cusenza, la mora direttrice di OmniRoma Lia Romagno, li mejo sciupafemmine del momento Tommaso Labate e Luigi Coldagelli (povere donne), firme unte e presunte, varie e avariate (Paolo Conti, Maria Teresa Meli, Filippo Ceccarelli, Massimo Franco, Michele Fusco, Fabrizio Paladini, Andrea Garibaldi, Alessandro De Angelis, Gaetano Savatteri, Fabrizio d’Esposito, Monica Guerzoni, Grignetti, Bertoloni Meli, Ettorone Colombo, Lopapa, Ciriaco, Fortuna, Lillia Garrone, Dago), le due Giovannone (Vitale e Cavalli), esperti calciofili romanisti (Boldrini, Torri, Balzanetti, Presutti), il direttore comunicazione Confcommercio Sergio De Luca, il comandante in capo Rizzoli Ottavio Di Brizzi e, su uno sgabello, quella strepitosa milfona di Melania Rizzoli. Trionfo e tutti in fila  a farsi firmare il libro da Roncone, Annamaria Bernini compresa.

 

Condividi questo articolo

FOTOGALLERY


media e tv

politica

business

cronache

sport

cafonal

viaggi

salute