“ALCUNI MERITI SONO PROPRIO DI BOBO” – DURANTE LA CONFERENZA STAMPA SULLA MANOVRA, IL MINISTRO LEGHISTA DELL’ECONOMIA, GIANCARLO GIORGETTI, HA RICORDATO MARONI, PARLANDO DEL BONUS CHE PREVEDE UNA MAGGIORAZIONE DEL 10% PER CHI RESTA AL LAVORO PUR AVENDO I REQUISITI DELLA PENSIONE – E POI RICORDA GLI ULTIMI CONTATTI AVUTI CON L’EX MINISTRO: "GLI HO SCRITTO QUALCHE GIORNO FA MA NON HO MAI RICEVUTO RISPOSTA. ECCO, OGGI ABBIAMO TUTTI CAPITO IL MOTIVO" - VIDEO

-

Condividi questo articolo


 

Da www.liberoquotidiano.it

 

giorgetti maroni salvini giorgetti maroni salvini

Giancarlo Giorgetti si commuove in conferenza stampa. Il ministro del Tesoro ha voluto ricordare Roberto Maroni scomparso questa notte dopo una lunga malattia. Il titolare di via XX Settembre ha voluto sottolineare il lavoro dell'ex presidente della Regione Lombardia dietro le quinte. Una lavoro incessante che ha dato i suoi frutti anche in questa manovra: "Alcuni meriti sono proprio di Bobo".

 

roberto maroni matteo salvini roberto maroni matteo salvini

Poi Giorgetti ha voluto ricordare in modo chiaro gli ultimi contatti avuti con l'ex ministro degli Interni: "Gli ho scritto qualche giorno fa ma non ho mai ricevuto risposta. Ecco, oggi ne abbiamo tutti capito il motivo", ha raccontato il ministro con la voce rotta dall'emozione. Giorgetti e Maroni hanno condiviso un lungo percorso politico nella Lega.

 

roberto maroni 2001 roberto maroni 2001

Quella Lega che è diventata una costante di governo e che adesso esprime un vicepremier e un ministro del Tesoro in ruoli chiave per questo governo di centrodestra. Giorgetti è apparso molto scosso per la morte di un amico e di un collega. Il legame che li univa non si spezzerà mai nonostante questa morte prematura che ha letteralmente sconvolto il mondo della politica. La morte di Maroni ha lasciato un dolore immenso sia tra gli alleati che tra gli avversari politici. Del resto era stimato anche a sinistra. Nel suo percorso politico ha portato avanti diverse battaglie e va detto: le ha vinte tutte.

salvini maroni salvini maroni luca zaia matteo salvini roberto maroni edoardo rixi luca zaia matteo salvini roberto maroni edoardo rixi ROBERTO MARONI UN GIORNO DA PECORA ROBERTO MARONI UN GIORNO DA PECORA vladimir zhirinovskij roberto maroni inaugurazione parlamento della padania 1997 vladimir zhirinovskij roberto maroni inaugurazione parlamento della padania 1997 roberto maroni 7 roberto maroni 7 roberto maroni al meeting di cl 2001 roberto maroni al meeting di cl 2001 roberto maroni con il suo gruppo distretto 51 & the capric horns a porretta terma roberto maroni con il suo gruppo distretto 51 & the capric horns a porretta terma roberto maroni attilio fontana matteo salvini roberto maroni attilio fontana matteo salvini ROBERTO MARONI E GIANCARLO GIORGETTI ROBERTO MARONI E GIANCARLO GIORGETTI Roberto Maroni Giancarlo Giorgetti Roberto Maroni Giancarlo Giorgetti

 

 

Condividi questo articolo

politica

DAGONEWS! - GIORGIA MELONI DOMANI PARTIRÀ ALLA VOLTA DI BRUXELLES PER IL CONSIGLIO EUROPEO, A CUI PARTECIPERÀ ANCHE ZELENSKY - GIORGIA SI RITROVERA' IN POSIZIONE ISOLATA AL TAVOLO DELLE TRATTATIVE, DOVE A CAPOTAVOLA CI SONO MACRON E SCHOLZ, E HA CERCATO UNA SPONDA NEL PREMIER SPAGNOLO SANCHEZ CHE HA RISPOSTO CON FREDDEZZA: NON HA DIMENTICATO L’INTERVENTO DELLA PREMIER ALL’EVENTO ELETTORALE DELL’ULTRADESTRA DI VOX - DAI MIGRANTI ALL'HUB DEL GAS, PASSANDO PER IL FONDO SOVRANO, I TEMI CALDI SU CUI GIORGIA FINIRA' IMPANATA E FRITTA...