OMBRE CINESI - RAMPINI SULLA STRATEGIA AMERICANA DI "SLEEPY JOE" MINACCIATA DA PECHINO: "GLI USA VOGLIONO CONTROLLARE E LIMITARE LE MIRE EGEMONICHE DI XI JINPING. LA DOTTRINA È ISPIRATA DA REALISMO E MODESTIA: QUEST'AMERICA SA CHE DA SOLA NON PUÒ FARE DA CONTRAPPESO A UNA NAZIONE CON UN MILIARDO E QUATTROCENTO MILIONI DI ABITANTI, UN PIL CHE PRESTO RAGGIUNGERÀ QUELLO DEGLI USA, FORZE ARMATE CHE ALMENO IN ASIA ORIENTALE SONO GIÀ SUPERIORI. SOLO LE ALLEANZE POSSONO RISTABILIRE QUALCHE EQUILIBRIO..."

-

Condividi questo articolo


Estratto dell'articolo di Federico Rampini per “la Repubblica

 

federico rampini a quarta repubblica federico rampini a quarta repubblica

L'ombra lunga di Xi Jinping si staglia sul Palazzo di Vetro anche se il suo intervento è in streaming. La Cina, ancora e sempre, è il filo rosso che dà un senso alle parole di Joe Biden. Il presidente degli Stati Uniti arriva all'appuntamento dell'Assemblea generale Onu assediato dai dubbi altrui sulla leadership globale del suo paese.

 

«Non vogliamo una guerra fredda, ma una vigorosa competizione tra potenze», è la risposta che riassume la nuova strategia verso Pechino. No, io non sono Donald Trump: in risposta alle accuse velenose dei francesi questo è un altro messaggio implicito di Biden, quando elenca le emergenze da affrontare.

 

XI JINPING JOE BIDEN XI JINPING JOE BIDEN

Cambiamento climatico, pandemie. Lui prende sul serio queste minacce che incombono sull'umanità intera, e su questi terreni crede nella cooperazione tra nazioni. Su almeno un altro terreno però la continuità con Trump è reale: la visione di un impero o ex-impero americano che si ripiega, si rattrappisce, rinuncia a difendere tutte le periferie, richiama a casa legioni disperse, concentra l'attenzione e le risorse sull'unica sfida vitale. «Le guerre non risolvono i problemi», così Biden liquida l'Afghanistan, a un mese dall'evacuazione di Kabul che ha guastato i rapporti con tanti alleati.

 

XI JINPING JOE BIDEN XI JINPING JOE BIDEN

Difendere la democrazia e i diritti resta per lui una missione dell'America (a differenza di Trump), però il linguaggio delle armi vuole sostituirlo con una relentless diplomacy. Invece delle guerre infinite, e delle missioni di nation-building a tempo indeterminato, propone questa diplomazia persistente, implacabile, inarrestabile.

 

JOE BIDEN XI JINPING JOE BIDEN XI JINPING

Chiede alle liberaldemocrazie del mondo intero unità contro le autocrazie e i loro assalti tecnologici (hacker, ransomware, le cyber-guerre endemiche e quotidiane). Consapevole dei malumori che serpeggiano in Europa, Biden ha avuto la presenza di spirito di far precedere il suo intervento alle Nazioni Unite dall'annuncio della prossima riapertura delle frontiere Usa.

joe biden xi jinping joe biden xi jinping

 

Continua a leggere su:

https://www.repubblica.it/esteri/2021/09/21/news/dalla_pandemia_alle_tecnologie_verdi_le_ombre_cinesi_sull_intervento_di_biden_all_onu-318831689/amp/

 

Condividi questo articolo

politica