LO RICONOSCETE? – NEI RAMPANTISSIMI ANNI ’90 (QUASI 2000) ERA L’APPREZZATO VOCALIST DELLA DISCOTECA “EXTASY”, A MAZARA DEL VALLO. SI FACEVA CHIAMARE "FOFÒ DJ" E IL SUO PEZZO PREFERITO ERA “THE RHYTHM OF THE NIGHT” – ORA SI AGGIRA DALLE PARTI DI VIA ARENULA…

-

Condividi questo articolo


Da https://www.tp24.it

 

ALFONSO BONAFEDE NEGLI ANNI '90 QUANDO FACEVA IL DJ ALL'EXTASY ALFONSO BONAFEDE NEGLI ANNI '90 QUANDO FACEVA IL DJ ALL'EXTASY

“E siamo noi, siamo noi noi!". C'è un passato da vocalist per il Ministro della Giustizia, il grilino Alfonso Bonafede. Bonafede è di Mazara del Vallo, città dove torna spesso, e da quando è diventato Guardasigilli del governo di Lega e Cinque Stelle sono in tanti a ricordare quando intratteneva i giovani nella pista della discoteca Exstasy, a Mazara del Vallo. Erano i rampantissimi anni '90 (quasi 2000 in verità) , e la foto di Bonafede - che si faceva chiamare, racconta qualcuno, Fofò Dj - finalmente noi di Tp24.it l'abbiamo trovata. Eccola. Chi lo doveva dire che un giorno sarebbe diventato Ministro.

 

ALFONSO BONAFEDE NEGLI ANNI '90 QUANDO FACEVA IL VOCALIST ALL'EXTASY ALFONSO BONAFEDE NEGLI ANNI '90 QUANDO FACEVA IL VOCALIST ALL'EXTASY

Bonafede non ha mai rinnegato il suo passato. Di recente su Radio Uno Rai ha ricordato: “A 20 anni, organizzavo serate ed eventi in discoteca, un mondo che mi piaceva davvero molto. Il mio pezzo preferito, negli anni Novanta, era ’The Rhythm of the Night’ di Corona”. E cosa faceva nei club? “Oltre ad organizzare, animavo la serata insieme al dj”. In che modo? “Con la voce impostata urlavo al microfono ’benvenuti, dai balliamo fino all’ultima goccia di energia! Frasi di questo tipo”.

alfonso bonafede al csm alfonso bonafede al csm alfonso bonafede alfonso bonafede DI MAIO BONAFEDE DI MAIO BONAFEDE bonafede bonafede

 

Condividi questo articolo

politica

“TUTTO QUESTO HA LO STILE DI UNA VENDETTA POLITICA” – LA DIFESA DI MASSIMO D’ALEMA DALLE ACCUSE DELLA FONDAZIONE DEI SOCIALISTI EUROPEI, CHE SOSTIENE CHE SI SIA INTASCATO ILLEGITTIMAMENTE 500MILA EURO: “IO LO SO DA DOVE VIENE QUESTO ATTACCO” (PERCHÉ NON FA I NOMI?) - “LA RETRIBUZIONE ERA DI 5MILA EURO NETTI AL MESE, E SONO STATO PAGATO MENO DEL VALORE DELLE MIE PRESTAZIONI. DOPO L’USCITA DAL PARLAMENTO AVEVO MOLTE OFFERTE DI LAVORO. IN PARTICOLARE DA UNA SOCIETÀ INGLESE CHE MI OFFRIVA…"