I RAMI SECCHI SI TAGLIANO! - DIVORZIO TRA L’OLYMPIQUE MARSIGLIA E ADIL RAMI: IL CLUB FRANCESE LICENZIA IL DIFENSORE AL CENTRO DI UNA TORMENTATA RELAZIONE CON PAMELA ANDERSON - IL CALCIATORE AVEVA PRESO PARTE AD UNO SHOW TELEVISIVO COMUNICANDO ALLA SQUADRA DI NON POTERSI ALLENARE PERCHÈ NON IN CONDIZIONE. LA VICENDA RISCHIA DI AVERE UN SEGUITO IN TRIBUNALE…

-

Condividi questo articolo

Da repubblica.it

 

rami rami

Divorzio tra Olympique Marsiglia e Adil Rami. Il club francese ha risolto il contratto del 33enne difensore francese di origine marocchina ma la vicenda rischia di avere un seguito in tribunale. Secondo 'L'Equipe', il Marsiglia ha maturato la decisione per i comportamenti poco professionali del difensore.

 

L'ex giocatore del Milan, già al centro delle cronache del gossip per la tormentata relazione con Pamela Anderson, ha preso parte al game show televisivo 'Fort Boyard' quando aveva comunicato di essere infortunato e per questo non si poteva presentare agli allenamenti.

 

rami rami

Inoltre, Rami ha partecipato a una sfilata di moda a Monaco nello stesso momento in cui la squadra era in campo al Velodrome. I legali del difensore hanno annunciato battaglia e di voler portare il club in tribunale. Rami era legato al Marsiglia fino al 2021.

pamela anderson e adil rami 9 pamela anderson e adil rami 9 pamela anderson e adil rami 3 pamela anderson e adil rami 3 pamela anderson e adil rami 2 pamela anderson e adil rami 2 pamela anderson e adil rami 6 pamela anderson e adil rami 6 pamela anderson e adil rami 5 pamela anderson e adil rami 5 pamela anderson e adil rami 4 pamela anderson e adil rami 4 pamela anderson e adil rami 2 pamela anderson e adil rami 2 pamela anderson e adil rami 8 pamela anderson e adil rami 8 pamela anderson e adil rami 7 pamela anderson e adil rami 7 pamela anderson e adil rami 1 pamela anderson e adil rami 1

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

PERCHE’ SARÀ GOVERNO PD-5STELLE - IL BIBITARO E I SUOI SONO TERRORIZZATI DALLE ELEZIONI (UN SONDAGGIO LÌ DA BEN SOTTO IL 15%) E QUINDI ALLA FINE ACCETTERANNO TUTTO PUR DI NON VOTARE, A PARTIRE DAL PREMIER CHE SARÀ DEL PD - RESTA IL FATTO CHE IL GOVERNO CHE STA PER NASCERE PERMETTERÀ DI METTERE MANO ALLE NOMINE DELLA PRIMAVERA 2020 DELLE SOCIETÀ DI STATO (ENI, ENEL, TERNA, LEONARDO) E SOPRATTUTTO NON PERMETTERÀ AL CENTRODESTRA DI SALVINI DI ELEGGERE IL SUCCESSORE DI MATTARELLA (PRODI È GIÀ PRONTO) - DOPO L'ENDORSEMENT DI GRILLO, GIGGINO CI PROVA A FARE IL KAMIKAZE CON ZINGA: "SUBITO TAGLIO DEI PARLAMENTARI E CONTE PREMIER. NICOLA, HAI 24 ORE DI TEMPO, PRENDERE O LASCIARE"

business

cronache

sport

cafonal

viaggi

salute