1. SARANNO ANCHE GRADEVOLI COME UN PIATTO DI PASTA TISANOREICA, SIMPATICI COME UN LASSATIVO PRESO PER ERRORE PRIMA DI UN APPUNTAMENTO AGOGNATO E ALLA MANO E GARBATI COME LA PAUSINI SULLE ITALICHE SPIAGGE, MA STA DI FATTO CHE I FRANCESI IN QUANTO MODA ED EVENTI PARIGINI NON SONO CERTO SECONDI A NESSUNO 2. SE AI PARTY MILANESI DELLA NOSTRA ULTIMA FASHION WEEK I FOTOGRAFI SI SCAPICOLLAVANO PER FOTOGRAFARE LE CHIAPPE DI VALERIA MARINI NEO SINGLE, CHE SUPERATA VENTIMIGLIA NON LA CONOSCE PIÙ NESSUNO, A PARIGI VA LA CELEBRITÀ AL PLATINO 3. MA IL MEGLIO IN QUESTI GIORNI SI È VISTO PER STRADA. TUTTI I MEGLIO FULMINATI “FASHIONISTI” HANNO RIEMPITO IL CENTRO DI PARIGI CON ABITI E ACCONCIATURE FOLLEGGIANTI

Condividi questo articolo


  • 1. ALTA MODA PARIGINA: A NOI VALERIA MARINI, A LORO CHARLIZE THERON

    sean penn e charlize theron sean penn e charlize theron

    Alberto Dandolo per Dagospia

     

    Saranno anche gradevoli come un piatto di pasta tisanoreica, simpatici come un lassativo preso per errore prima di un appuntamento agognato e alla mano e garbati come la Pausini sulle italiche spiagge, ma sta di fatto che i francesi in quanto ad alta moda e ad eventi ad essa correlati non sono certo secondi a nessuno.

     

    Se ai party milanesi della nostra ultima fashion week i fotografi si scapicollavano per fotografare Valeria Marini neo single, l’aria che in questi giorni si respira nella città dell’indagato “Shark-ozy” e di sua moglie (per mancanza di prove) Carlà, in occasione della Paris Haute Couture è davvero internazionale, molto cool ed elegantemente gaya

     

    piccoli chiuri louboutin piccoli chiuri louboutin

    Bandite come le peggio ambasciatrici del trash e del dozzinale le varie e avariate Paris Hilton e Kim Kardashian, snobbati i trend setter de’ noantri, Parigi è tutta un’esplosione di cocktail esclusivi, star di primo livello e party blindatissimi.

     

    marion cotillard marion cotillard

    Tra i pochi nostri connazionali ad avere accesso alla creme degli appuntamenti fashion d’Oltralpe sono ovviamente le sorelle Sozzani, la top model Maria Carla Boscono e il mitologico architetto italo-americano (quello che si veste come Freddy Mercury versione sado) Peter Marino.

     

    Cartellino timbrato anche per i nostri stilisti di grido. Hanno sfilato Versace, Armani, Valentino, Schiaparelli e il bravo Gianbattista Valli. Assenti tutte le celebro-lese del nostrano tubo catodico. Quelle che superata Ventimiglia non le conosce più nessuno.

    lato b di jennifer lopez lato b di jennifer lopez

     

    Memorabile il party organizzato ieri da Chanel in una location da sogno con guest star una evanescente Emma Waston. Cartellino timbrato anche per Mario Testino e Peter Marino, per la “sempre allegra” zarina di Vogue Anna Wintour oltre che per Olivia Palermo, Marion Cotillard, Justion O’Shea, Jennifer Laurence e per un palliettatissimo (poi si incazza se gli dicono che non ama la gnocca) Jared Leto.

     

    jennifer lawrence jennifer lawrence

    Jennifer Lopez ha invece adagiato il suo culone alla sfilata della sua amica Donatella, strizzata in un Atelier Versace color crema, che per infilarselo avrà dovuto chiamare in soccorso una squadra di vigili del fuoco (chi l’ha vista ha riferito che riusciva a stento a respirare).

     

    haider ackermann karl legerfeld haider ackermann karl legerfeld

    Da Dior invece la star è stata la statuaria Charlize Theron accompagnata dall’arzillo fidanzato Sean Penn. Ma il meglio in questi giorni si è visto per strada. Tutti i mejio fulminati amanti del fashion hanno riempito il centro di Parigi con mise pazzesche. Ma si sa … Parigi “val bene” anche qualche eccesso…

     

     

    2. BULGARI IN SALSA FRANCESE, STARRING CARLA BRUNI

    testino wintour coddington testino wintour coddington

    Ivan Damiano Rota per Dagospia

     

    Finalmente un evento sul quale non c'è niente di cattivo da dire. Si parla poco di moda a Parigi, ma se i personaggi sono Sean Penn e Charlize Theron, poco importa. Bulgari ha svelato le nuove creazioni di Alta Giolleria MVSA in presenza della sua musa Carla Bruni. 

     

    Un appuntamento consolidato e atteso durante l’Haute Couture di Parigi, e quest’anno l’evento si è tenuto presso il ristorante Apicius. VIP, fashion editor internazionali e trendsetter hanno avuto modo di scoprire la nuova collezione in occasione della solita  sfilata.

     

    jared leto jc babin jared leto jc babin olivia palermo da bulgari olivia palermo da bulgari

    Tra gli ospiti, erano presenti il vincitore degli Academy Awards Jared Leto, Eric Bana, Luke Evans, Alexander Ludwig, Clotilde Courau, Lilly zu Sayn Wittgenstein Berleburg, Poppy Delevigne, Nina Dobrev, Jon Kortajarena, Qin Shu Pei, Yao Xingtong, Bao Bao Wan, Zachary Quinto, Arizona Muse, Miles McMillan, David Jarre, Elisabeth von Thurn und Taxis, Naty Abascal, Tommy Dunn, Johannes Huebl, Caroline Sieber e Olivia Palermo.

     

     

    eric bana alexander ludwig eric bana alexander ludwig carla bruni jc babin 1 carla bruni jc babin 1 alta moda paris ph stefano coletti per vogue italia alta moda paris ph stefano coletti per vogue italia alta moda paris ph stefano coletti per vogue italia (4) alta moda paris ph stefano coletti per vogue italia (4) alta moda paris ph stefano coletti per vogue italia (18) alta moda paris ph stefano coletti per vogue italia (18) alta moda paris ph stefano coletti per vogue italia (19) alta moda paris ph stefano coletti per vogue italia (19) alta moda paris ph stefano coletti per vogue italia (2) alta moda paris ph stefano coletti per vogue italia (2) alta moda paris ph stefano coletti per vogue italia (21) alta moda paris ph stefano coletti per vogue italia (21) alta moda paris ph stefano coletti per vogue italia (22) alta moda paris ph stefano coletti per vogue italia (22) alta moda paris ph stefano coletti per vogue italia (23) alta moda paris ph stefano coletti per vogue italia (23) alta moda paris ph stefano coletti per vogue italia (24) alta moda paris ph stefano coletti per vogue italia (24) alta moda paris ph stefano coletti per vogue italia (25) alta moda paris ph stefano coletti per vogue italia (25) alta moda paris ph stefano coletti per vogue italia (26) alta moda paris ph stefano coletti per vogue italia (26) alta moda paris ph stefano coletti per vogue italia (3) alta moda paris ph stefano coletti per vogue italia (3) alta moda paris ph stefano coletti per vogue italia (5) alta moda paris ph stefano coletti per vogue italia (5) alta moda paris ph stefano coletti per vogue italia (6) alta moda paris ph stefano coletti per vogue italia (6) alta moda paris ph stefano coletti per vogue italia (7) alta moda paris ph stefano coletti per vogue italia (7) alta moda paris ph stefano coletti per vogue italia (8) alta moda paris ph stefano coletti per vogue italia (8) alta moda paris ph stefano coletti per vogue italia (9) alta moda paris ph stefano coletti per vogue italia (9) alta moda paris ph stefano coletti per vouge italia 100 alta moda paris ph stefano coletti per vouge italia 100

     

     

    Condividi questo articolo

    FOTOGALLERY

    media e tv

    politica

    DAGO-RETROSCENA! – DURANTE LE SETTIMANALI TELEFONATE CON DRAGHI, IL TORMENTONE DI GRILLO E' DI PERCULARE "LA POCHETTE CHE CAMMINA", FINCHE' MARIOPIO UN BEL GIORNO SBOTTA: “MA SE LO RITIENI INADEGUATO, PERCHÉ NON LO MANDI VIA? BUTTALO FUORI!” - LA BATTUTA INOPPORTUNA DI DRAGHI E' STATO POI GIRATA DA GRILLO A SUO MERITO, DAVANTI A CONTE: "MA COME, TI HO PURE DIFESO DA DRAGHI CHE VOLEVA CHE TI CACCIASSI!" - E SCATTA LA VENDETTA DI TRAVAGLIO E DEI COLONNELLI DEI 5STELLE (TAVERNA, FICO, CRIMI) SU GRILLO CHE NON VUOLE L'ADDIO A DRAGHI NE' LA DEROGA AL SECONDO MANDATO - ALL’INSIPIENZA POLITICA DI DRAGHI E GRILLO, ALLA FINE CI METTE UNA PEZZA MATTARELLA.... 

    business

    cronache

    DATECE UBER! – CHE VERGOGNA: ALL’AEROPORTO DI ROMA FIUMICINO I TASSISTI SI RIFIUTANO DI ACCOMPAGNARE I PASSEGGERI NEI QUARTIERI VICINI COME OSTIA, ACILIA, CASAL PALOCCO O SPINACETO. LA SPIEGAZIONE È SEMPLICE: INCASSANO TROPPO POCO RISPETTO AI CLIENTI CHE VANNO IN CENTRO, COSTRETTI A SGANCIARE ALMENO 50 EURO - LA TESTIMONIANZA DI UN UOMO CHE SI È VISTO RIFIUTARE DA TUTTI GLI AUTISTI: “ALLA FINE MI SONO RIVOLTO A DUE FINANZIERI CHE HANNO INTIMATO A UN TASSISTA DI FARMI SALIRE. MA UNA VOLTA A BORDO…” - VIDEO

    sport

    “A PENSAR MALE SI FA PECCATO, MA SPESSO CI SI AZZECCA” – UNA LETTRICE MALIZIOSA SCRIVE A FRANCESCO MERLO: “IL GESTO DI BERRETTINI NON MI PARE COMMOVENTE. NON ERA TENUTO A FARE IL TAMPONE, E NE HA FATTI DUE, TANTO PER ESSERE SICURO DI ESSERE POSITIVO. VIENE IL SOSPETTO CHE VOLESSE TROVARE UNA SCUSA PER NON SCENDERE IN CAMPO” – RISPOSTA: “C'È UN CONCENTRATO DI ARCITALIANO, CHE SICURAMENTE BERRETTINI NON MERITA. SI COMINCIA CON IL MALANNO COME VIRTÙ. C'È IL BORGHESE STANCO DI LONGANESI, QUINDI IL MORETTI DI 'MI SI NOTA DI PIÙ'. INFINE C'È..."

    cafonal

    CAFONALINO PALLONARO - SI STAVA MEGLIO QUANDO C'ERA MATARRESE? L'EX PRESIDENTE DELLA SERIE A E DELLA FIGC HA PRESENTATO AL SALONE D'ONORE DEL CONI IL SUO LIBRO "E ADESSO PARLO IO": "SONO RATTRISTATO NEL CONSTATARE IL MOMENTO CRITICO CHE STA VIVENDO IL CALCIO ITALIANO. NON VOGLIO FARE PROCESSI, MA VI SIETE INCATTIVITI" - AD ASCOLTARLO C'ERANO I PRESIDENTI DELLA LAZIO, CLAUDIO LOTITO, E DELLA LEGA DI A, LORENZO CASINI. PRESENTI ANCHE GABRIELE GRAVINA, LUCA PANCALLI, VITO COZZOLI, GIANCARLO ABETE E FRANCESCO GHIRELLI, OLTRE AL PADRONE DI CASA GIOVANNI MALAGÒ E… - FOTO

    viaggi

    salute