DALLE CENERI AI DIAMANTI: UNA SOCIETÀ SVIZZERA TRASFORMA LE CENERI DEI TUOI CARI IN GIOIELLI SCINTILLANTI - “QUESTA VOLTA TUO MARITO NON POTRÀ DIRTI DI NO” (UNA PUBBLICITÀ IN ITALIA)

Per alcuni è raccapricciante, per altri romantico, per altri semplicemente stupido. In ogni caso sta diventando un business, da quando la società “Algordanza” si è inventata di trasformare il 2% di carbonio di un corpo che resiste alla cremazione, in un diamante per ricordare. Mentre il colore, dal bianco al blu scuro dipende dal boro contenuto nelle ossa…

Condividi questo articolo


Da http://www.boredpanda.com

diamanti dalle ceneri dei defunti 8 diamanti dalle ceneri dei defunti 8

 

Un uomo parte per un viaggio negli Stati Uniti e si porta con sé la nonna. O quel che ne resta. Defunta da poco, il nipote aveva trasformato i suoi resti in un anello da indossare e tenere sempre con sè.

 

diamanti dalle ceneri dei defunti 7 diamanti dalle ceneri dei defunti 7

Per alcuni è decisamente raccapricciante. Per altri è romantico. Per altri semplicemente stupido. In ogni caso sta diventando un business, da quando “Algordanza”, una società svizzera, se ne è inventata una nuova per commemorare i defunti. Le ceneri dei propri cari vengono compresse e surriscaldate e trasformate in un diamante scintillante da indossare la sera.

 

Il corpo umano è formato da un 18% di carbonio. Il 2% di questo carbonio resiste alla cremazione, ed è questo carbonio che Algordanza utilizza per creare i cristalli. Un processo chimico estrae il carbonio dalle ceneri, riscaldato e convertito in grafite, che ha suo volta viene cotta (a 1.400 gradi) e compressa.

 

Il colore del diamante, che può variare dal bianco al blu scuro, dipende dal boro contenuto nelle ceneri del defunto. I prezzi partono da 4.259 franchi svizzeri (circa 3.500 euro).

diamanti dalle ceneri dei defunti 6 diamanti dalle ceneri dei defunti 6

 

 

 

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

ALLEATI MA NON TROPPO - MARTEDÌ SERA A MILANO, DOPO IL COMIZIO UNITARIO, SILVIO BERLUSCONI AVREBBE VOLUTO INVITARE A CENA MELONI E SALVINI E INVECE, SUBITO DOPO IL SUO INTERVENTO, LA DUCETTA È RIENTRATA A ROMA - IL CAV HA MASTICATO AMARO PER ESSERE STATO SCARICATO: “NEANCHE UN SALUTO…” - MA SI E’ CONSOLATO CON SALVINI RINSALDANDO L’ASSE TRA FORZA ITALIA E LEGA PER NON FARSI TRAVOLGERE IN LOMBARDIA DA FRATELLI D’ITALIA - LA PREOCCUPAZIONE NON RIGUARDA SOLO IL POSSIBILE “SPOIL SYSTEM” AL PIRELLONE. RIGUARDA GLI EQUILIBRI IN PARLAMENTO…

business

QUELLA DI KKR È UN'OFFERTA CHE SI PUÒ RIFIUTARE – VIVENDI, PRIMO AZIONISTA DI TIM, DIFFICILMENTE SI ACCONTENTERÀ DELLA PROPOSTA DEGLI AMERICANI (20 MILIARDI CHE, NETTI, SCENDERANNO A MENO DI 15). MA AL FONDO INTERESSA SOLO VALORIZZARE L'INVESTIMENTO DA 1,8 MILIARDI PER IL 37,5% DI FIBERCOP, E GUADAGNARE UNA BELLA PLUSVALENZA. E CI RIUSCIRANNO: CDP È AL LAVORO PER LA CONTROMOSSA INSIEME A MACQUARIE E "ALCUNE COMPAGNIE ASSICURATIVE". NON SI ARRIVERÀ AI 30 MILIARDI CHIESTI DA BOLLORÉ, MA CI SI DOVRÀ AVVICINARE...

cronache

sport

cafonal

viaggi

salute