FATE I BRAVI (MICHELE) – IL CANTANTE, ACCUSATO DI OMICIDIO STRADALE, CHIEDE PATTEGGIARE 18 MESI PER L'INCIDENTE DEL 22 NOVEMBRE DEL 2018 NEL QUALE È MORTA UNA 58ENNE CHE ERA IN SELLA AD UNA MOTO. L'ASSOCIAZIONE ITALIANA FAMILIARI E VITTIME DELLA STRADA HA CHIESTO DI COSTITUIRSI PARTE CIVILE – IL GIUDICE HA RINVIATO LA DECISIONE ALL’11 MARZO

-

Condividi questo articolo

michele bravi 9 michele bravi 9

(ANSA) Il cantante Michele Bravi, accusato di omicidio stradale, ha chiesto di patteggiare un anno e mezzo per l'incidente del 22 novembre del 2018 nel quale è morta una 58enne che era in sella ad una moto. Stamane in udienza c'era l'Associazione italiana familiari e vittime della strada che ha chiesto di costituirsi parte civile. Il giudice Di Milano Aurelio Barazzetta ha rinviato all'11 marzo per la decisione.

michele bravi 7 michele bravi 7 michele bravi 5 michele bravi 5 michele bravi 1 michele bravi 1 michele bravi 6 michele bravi 6 michele bravi 4 michele bravi 4 MICHELE BRAVI X FACTOR MICHELE BRAVI X FACTOR MICHELE BRAVI MICHELE BRAVI MICHELE BRAVI 1 MICHELE BRAVI 1 michele bravi 8 michele bravi 8

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

business

cronache

sport

cafonal

viaggi

salute