1. GOMORRA E’ TRA NOI: I RAGAZZINI DI NAPOLI IMITANO I CAMORRISTI DELLA SERIE (VIDEO!)
2. GIRATO DA UN BALCONE AL CENTRO DI NAPOLI, ALLE 19.30 DI IERI SERA, SI VEDONO  QUESTI SCUGNIZZI NAPOLETANI MENTRE EMULANO I BOSS CAMORRISTI, IMPUGNANO ARMI GIOCATTOLO DI GRANDE VEROSIMIGLIANZA, SI URLANO LE STESSE FRASI, SONO VESTITI ALLO STESSO MODO
3. HANNO TRASFORMATO EROI NEGATIVI IN FENOMENI GLAMOUR, IN PERSONAGGI VINCENTI, CHE SPOPOLANO NELLA FINZIONE E NELLA REALTÀ, PROGRAMMI TELEVISIVI, SPOT E MEDIA. UN TEMPO SI DIVERTIVANO A GIOCARE A PALLONE TRA I VICOLI DEL CENTRO, ADESSO S'INSEGUONO E SI AMMAZZANO IN PERFETTO SLANG E POSTURA CAMORRISTA, MIMANDO I LORO ‘EROI’

Condividi questo articolo

I bambini di Napoli giocano a 'Gomorra' sparandosi per strada

Carlotta Dotto per Dagospia

i bambini di napoli giocano a gomorra i bambini di napoli giocano a gomorra

 

Appassionati di Gomorra, questo video è per voi. Sociologi e massmediologi, questo video è soprattutto per voi. Girato da un balcone al centro di Napoli (a Vico Carceri San Felice, dietro Piazza Dante), alle 19.30 di ieri sera, mostra un gruppo di ragazzini riprodurre con grande verismo le azioni criminali in stile Gomorra. Nel video e nelle foto si vedono chiaramente questi scugnizzi napoletani mentre emulano i boss camorristi con scrupolosa precisione, impugnano armi giocattolo di grande verosimiglianza, si urlano le stesse frasi, sono vestiti allo stesso modo.

 

i bambini di napoli giocano a gomorra i bambini di napoli giocano a gomorra

Uno spaccato del tanto chiacchierato effetto Gomorra sugli abitanti di Napoli. Una dimostrazione da strada di come agisce e ferisce la perversione mediatica sul corpo sociale più indifeso, puntando sull’identificazione emotiva e sulla reificazione del gesto.

i bambini di napoli giocano a gomorra i bambini di napoli giocano a gomorra

 

Hanno trasformato eroi negativi in fenomeni glamour, in personaggi vincenti, che spopolano nella finzione e nella realtà, programmi televisivi, spot e media. Un tempo si divertivano a giocare a pallone tra i vicoli del centro, adesso s'inseguono e si ammazzano in perfetto slang e postura camorrista, mimando i loro ‘eroi’.

 

i bambini di napoli giocano a gomorra i bambini di napoli giocano a gomorra

Da registrare, che a pochi metri dal vicolo in cui i ragazzi recitano le scene più criminali di Gomorra, al centro di Piazza Dante, stazionano due camionette dell'esercito, ventiquattrore su ventiquattro, con militari armati fino ai denti "per la difesa del territorio". Napoli, la città dei paradossi, non si smentisce mai.

gomorra 2 gomorra 2 gomorra la serie tv ciro e danielino gomorra la serie tv ciro e danielino gomorra la serie tv gomorra la serie tv gomorra la serie tv gomorra la serie tv gomorra la serie tv Ciro e Attilio gomorra la serie tv Ciro e Attilio gomorra la serie tv Ciro E Genny gomorra la serie tv Ciro E Genny gomorra la serie tv ciro gomorra la serie tv ciro gomorra la serie tv Conte e Ciro gomorra la serie tv Conte e Ciro gomorra la serie tv Genny e Donna Imma gomorra la serie tv Genny e Donna Imma Fortunato Cerlino gomorra la serie tv Fortunato Cerlino gomorra la serie tv Gomorra SCOLc Gomorra SCOLc gomorra la serie salvatore esposito gomorra la serie salvatore esposito gomorra la serie salvatore esposito alias genny savastano gomorra la serie salvatore esposito alias genny savastano gomorra la serie salvatore esposito e marco d'amore gomorra la serie salvatore esposito e marco d'amore fortunato cerlino gomorra fortunato cerlino gomorra gomorra la serie stagione due gomorra la serie stagione due gomorra 2 bis gomorra 2 bis gomorra la serie stagione due gomorra la serie stagione due gomorra la serie stagione due gomorra la serie stagione due gomorra 2 giugliano gomorra 2 giugliano gomorra 2 portici gomorra 2 portici gomorra 2 tre gomorra 2 tre CRISTINA DONADIO GOMORRA CRISTINA DONADIO GOMORRA

 

 

Condividi questo articolo

media e tv

SE UN UOMO TROMBA TANTE DONNE È UN DON GIOVANNI. E ALLORA PERCHÉ SE UNA DONNA FA SESSO CON TANTI UOMINI È UNA MIGNOTTA? - SE VI SEMBRA UN DOMANDA RETORICA, CHIEDETEVI PERCHÉ SENTIAMO ANCORA LA NECESSITA' DI PORSI IL PROBLEMA - PER ROMPERE LA LOGICA DEI DUE PESI E DUE MISURE IL REGISTA TEDDY ETIENNE HA REALIZZATO IL CORTO “DITES OUI”, IN GARA AL “MOBILE FILM FESTIVAL”: NELLE IMMAGINI UNA RAGAZZA È A LETTO CON DUE UOMINI, UN’ANZIANA È ABBRACCIATA A UN RAGAZZO E… - VIDEO

politica

LA PACCHIA E' FINITA, CONTE INGOIA IL PRIMO MAXI-ROSPO: ADDIO ALLA GESTIONE IN SOLITUDINE DEL RECOVERY FUND - CON LA LAMA SUL COLLO, “GIUSEPPI” VIENE COSTRETTO A UNA GESTIONE COLLEGIALE DEI FINANZIAMENTI UE: LA GESTIONE SARA' NELLE MANI DI UNA CABINA DI REGIA FORMATA DAL MES DI GUALTIERI, DAL MISE DI PATUANELLI E DA AMENDOLA: 2 DEL PD E UNO DEL M5S, CHE SCEGLIERANNO SEI MANAGER, POI COADIUVATI DA UNA TASK FORCE DI 300 PERSONE - IN ATTESA DI UNA PANDEMIA PIATTA E VACCINATA CHE PERMETTA DI LIQUIDARLO, IL PREMIER PER CASO VIENE "COMMISSARIATO" DAI PARTITI DI GOVERNO

business

cronache

sport

NEL NOME DI DIEGO: IL NAPOLI RIFILA QUATTRO PERE ALLA ROMA. LA DEDICA DI INSIGNE A MARADONA - PROVA DI FORZA DELLA SQUADRA DI GATTUSO CHE CON DEMME HA TROVATO SOSTANZA E EQUILIBRIO, "RINGHIO": "LA SQUADRA DA BATTERE E' L'INTER - LA CITTA' SOFFRE MOLTO PER LA PERDITA DI MARADONA MA IN GIRO C'E' TROPPA GENTE SENZA MASCHERINA..." - FONSECA AMMETTE: “LA ROMA NON HA FATTO NIENTE. LA ROMA NON HA AVUTO IL GIUSTO CORAGGIO PER AFFRONTARE IL NAPOLI” (I GIALLOROSSI HANNO RACCOLTO SOLO 2 PUNTI NELLE SFIDE CON JUVE, MILAN E NAPOLI)

cafonal

viaggi

salute