MASSIMILIANO MINNOCCI, ALIAS ER BRASILIANO, ULTRÀ DELLA ROMA, È IL NUOVO FENOMENO DEI SOCIAL, CON I SUOI 90 MILA FOLLOWER - VIDEO! - CONDANNATO A 5 MESI, EX COCAINOMANE, TATUAGGI DEL DUCE E HITLER SUI QUADRICIPIDI, CULTURISTA - IL SUO REPERTORIO DA COATTO: “IN ITALIA MANCA UNO CHE FA PULIZIA, COME BENITO O ZIO ADOLFO”, “NUDO DAVANTI ALLE GUARDIE? ERO FATTO FRACICO”, “ME SO PIPPATO I GRATTACIELI”, “SE MI ATTACCHI SUI SOCIAL TI VENGO A CERCA' A CASA, MICA CAZZI”, “AI ROM CHE RUBANO JE TAGLIEREI LE MANI”. “IMMIGRATI? IO POSSO SBAGLIA' PERCHÉ STO A CASA MIA, LORO NO “GIUSTIZIA? SE LA DOVEMO FA DA SOLI…”, “A 12 ANNI GIÀ FACEVO ER BANDITO", “GAY? OGNUNO COR CULO SUO..." - GALLERY
 

Condividi questo articolo

 

 

 

Da “la Zanzara - Radio 24”

massimiliano minnocci detto er brasiliano 1 massimiliano minnocci detto er brasiliano 1

 

ULTRAS. “Per strada chi parla je tajamo ‘a lingua di solito. Chi parla è un infame, quello è vero, se sa. L’omertà non è solo nella mafia, ma anche tra gente per bene, nun te preoccupa’. Comunque chi parla un po’ infame è, si, si. Con le guardie non bisogna parlare, ma che siete matti. Tutta la vita no. Per me questo è l’abc”

 

NAINGOLANN. “Nainggolann lasciatemelo perde, che faccio delle guerre per Radja io. Ci sentiamo tutti i giorni quasi, o conosco morto bene. E’ ‘n amichetto mio. La gente che parla male de lui so’ i più zozzi in assoluto. ‘A gente se guardasse quello che c’ha in casa, che so’ tutti cornuti e so’ infami fracichi. ‘A gente se guardasse i cazzi de loro. Io gli dò i consigli boni, quelli giusti… …no scherzo, dai…”

massimiliano minnocci detto er brasiliano 2 massimiliano minnocci detto er brasiliano 2

 

BRASILIANO. “Perché mi chiamo Er Brasile? Perché ero molto bravo, molto forte a giocare a pallone. I brasiliani sono più bravi”.

TATUAGGI. “Se ho ancora i tatuaggi? Tutti, certo, dal primo all’ultimo. Pure Mussolini e Hitler? C’ho Hitler sul quadricipite, Hitler e Mussolini sulla balconata di Piazza Venezia. In Italia ci vuole un po’ d’ordine. Manca zio Adolfo qua che fa pulizia. Non si può dire? Allora zio Benito. Adolfetto tatuato è brutto? Non è che è brutto, questi sono tatuaggi che rispecchiano la mia infanzia, quand’ero pischelletto. Io non mi toglierò mai nulla. Voi dite che è incompatibile con la cocaina e col casino allo stadio? Avete perfettamente ragione, ma Hitler se pijava gli allucinogeni.Ed era pure mezzo frocio. E adesso sto a lavora’ in uno studio di tatuaggi”.

massimiliano minnocci detto er brasiliano 6 massimiliano minnocci detto er brasiliano 6

 

NUDO SOTTO LA PIOGGIA. “Diciamo che stavo modificato…Stavo fatto fracico. M’ero pippato. Da lì ho smesso con la cocaina. E’ un’altra vita. Ogni tanto mezza rotella me viene, ma che vor di’? Sto bene, vi dico la verità. Il messaggio è questo: ragazzi non vi drogate. Che senza sostanze stupefacenti si sta molto bene”.

 

CINQUE MESI.  “Ho preso 5 mesi, però di pena sospesa. Se li famo sulla tazza del cesso proprio, co ‘a pipa in bocca. Cinque mesi per me è come se te levi ‘na caccola, capito? Quanto avevano chiesto per me? Sti figli de ‘na mignotta un anno e otto mesi. Dico la verità, il giudice è stato clemente. C’aveva la faccia da infame, però…”

 

massimiliano minnocci detto er brasiliano 3 massimiliano minnocci detto er brasiliano 3

LA LEGGE SONO IO. “A Roma la legge la faccio io. Io vi faccio vedere se venite con la telecamera, che la gente se mette sull’attenti, facciamo un giro per le borgate e vi faccio vedere cosa succede. Parenzo vuole che vada alla Fondazione Prada? Alla formazione Prada se compramo du giacchetti da barca, bravo. Se sono mai stato ai Musei Vaticani? Volevo fare un appartamento lì dentro, ma non ci sono riuscito. A Roma la gente davanti a me se mette sull’attenti, sono l’ottavo re di Roma”.

 

SOCIAL. “Io non sono uno che se mi attacchi sui social, sto zitto. Io ti vengo a citofonare sotto casa. Questo deve capire la gente. C’è gente che pensa io sia un leone da tastiera, ma io sono un leone e basta. Io ti vengo a citofonare. pi-pi-pi. La gente pensa che c’ho l’ha quinta elementare, io imparo a vivere sette volte. Io sono quattro anni che sto per strada, è come se avessi cinque lauree”.

massimiliano minnocci detto er brasiliano 7 massimiliano minnocci detto er brasiliano 7

 

ROM. “Cosa farei ai rom? I rom, quelli che rubano, prendi ‘na mannaia, je stacchi tutte e due le mani, e via. A mannaiate, niente di che. ‘Na mannaiata a destra e ‘na mannaiata a sinistra”.

 

TERRORISTI. “Io farei a loro quello che loro fanno agli altri. Li farei zompare per l’aria proprio, in piazza. Mettergli l’esplosivo in bocca e farli schioppa’ proprio. Fargli provare il dolore che loro fanno provare agli altri”.

 

TRADIMENTI. “Se una donna mi tradisce, cosa faccio? Io mi conosco bene. Giro e me ne vado. Perché sennò la tajo in due. E a lui? Lui more. Ma lui che c’entra? Il tradimento si fa in due, lui e lei, e lui more. E lei la faccio soffrire poco poco, lentamente”.

massimiliano minnocci detto er brasiliano 5 massimiliano minnocci detto er brasiliano 5

 

DOTATO. “Se sono dotato? Se volete lo metto sulla scrivania. Mi sa che casca pure ‘a scrivania”.

 

ROMA. “Lì bisogna iniziare dalle piccole cose, dalle buche, da ‘a monnezza. Se potrei fare l’assessore alla sicurezza? Ma che stai a scherza’? Io in un mese ti risano Roma. Io parto dalle borgate e ti risano Roma.”

 

TRANS. “Nun ce vado. Da pischelletto dai trans qualche pippetta me la sono fatta fa’. Però solo pippette, sul motorino, al volo. Je toccavo le zinnette. Ma a 18 anni, ora ne ho 40, fratellino….!”

GUARDIE. “Io ce l’ho con le guardie, con le forze dell’ordine. M’hanno bevuto tutta la famiglia, c’ho la famiglia decimata perché me li hanno bevuti tutti.Ce l’ho con loro perché è tutta la vita che stanno perseguitando la mia famiglia, capito fratellì (rivolto a Cruciani)…”.

 

massimiliano minnocci detto er brasiliano 4 massimiliano minnocci detto er brasiliano 4

IL PADRE IN GALERA. “Mio padre? Mo’ fra quattro, cinque anni esce. Mì padre l’avvocato non l’ha fatto, ha fatto altro. Mi padre c’aveva tatuata ‘a falce e il martello, poi se rifà er dito, e s’è fatto Dux. E’ diventato d’estrema destra. Dentro ar carcere je sta a parti’ ‘a brocca”.

 

COCAINA. “E’ da un po’ che nun tocco niente. M’ha cappottato, ma io oramai sono proprio d’acqua dolce, nel senso che orami non posso più fare niente. So’ delicatino, faccio du cosette e m’accappotto proprio, me parte ‘a brocca proprio. Ho pippato l’ira di Dio, i grattacieli proprio…L’importante è che non ritorno a pippare? Ma che, siete matti? No, no. So’ in un’altra vita, è un’altra vita…”

 

massimiliano minnocci detto er brasiliano 9 massimiliano minnocci detto er brasiliano 9

IMMIGRATI. “Qui dalle parti mie si stavano comportando un po’ male sti zozzoni. Nun servono le guardie, perché qui ‘a legge ‘a faccio io, non le guardie. Questa è casa mia. Ci penso io, non lo Stato. Dentro le borgate se la famo da soli.Poi al centro se la fanno come gli pare a loro….Gialli, rossi, verdi, basta che se comportino bene. …Io posso sbagliare perché sono italiano. Loro sbagliassero al paese loro”.

 

DESIREE. “Quelli che hanno ammazzato Desirèe… Quelli dovrebbero metterli in mezzo ai comuni. Perché in carcere ci stanno i comuni. Invece di metterli nel braccio protetto, vanno messi in mezzo ai comuni. E fargli rompere il culo come l’hanno rotto a quella poveraccia, capito?”

 

massimiliano minnocci detto er brasiliano 8 massimiliano minnocci detto er brasiliano 8

GIUSTIZIA. “Stamo a parla’ ancora della giustizia? La giustizia se la dovemo fa’ da soli. Prima gli italiani, e dopo quelli che ce stanno”.

 

SALVINI. “Troppa polizia. Salvini mi piace, ma sta facendo diventare l’Italia…18 mila poliziotti per quattro civili. Sta militarizzando Roma, invece de mette’ i sordatini D’Artagnan de fora delle ambasciate, mettessero gente delle borgate che davero ce li magnamo i rumeni e i talebani che vanno a rompe’ er cazzo alla gente. Chi voto adesso? Adesso non voto niente. Però se dovessi votare, voto ‘a Lega Nord, tutta ‘a vita”.

 

BANDITO. “Mica giocavo a Risiko? Io a 12 anni già ero un bandito, Parenzo semmai gioca a Risiko. Si, un po’ me piace fa er bandito. Ma io fondamentalmente nasco proprio per quello. Io l’ho sempre detto nei miei filmini, o pijavo trent’anni o stavo sotto tera”.

 

massimiliano minnocci detto er brasiliano 10 massimiliano minnocci detto er brasiliano 10

FROCI. “Ma lascia perde, il culo è de loro, ma che me frega? Cor culo suo ce fa quello che je pare. Ma che cazzo. Basta che non mi rompano il cazzo. Lo sai come diceva Thomas Millian? Che su sta fava nun se scureggia”

 

STADIO. “Io c’ho a diffida fino ar 2023. Perché? Contro i russi, so’ venuti sotto lo spicchietto nostro e lì hanno preso ‘a sveglia”.

massimiliano minnocci detto er brasiliano 13 massimiliano minnocci detto er brasiliano 13 massimiliano minnocci detto er brasiliano 12 massimiliano minnocci detto er brasiliano 12 massimiliano minnocci detto er brasiliano 14 massimiliano minnocci detto er brasiliano 14 massimiliano minnocci detto er brasiliano 11 massimiliano minnocci detto er brasiliano 11

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

business

cronache

sport

cafonal

BISTECCONE, E’ QUI LA FESTA! CERIMONIA SUL TEVERE E POI CENA DI GALA AL CANOTTIERI ROMA PER IL COMPLEANNO DI GIAMPIERO GALEAZZI – IL COMMOVENTE ABBRACCIO CON MARA VENIER SULLE NOTE DE ‘IL MONDO’ – GLI ANEDDOTI DI JERRY CALÀ E DEL CONDUTTORE DE ‘LA DOMENICA SPORTIVA’ MARCO LOLLOBRIGIDA – LE PROFEZIE DI 'BISTECCONE' SULLA FINALE DI CHAMPIONS, SU NADAL E SU ALLEGRI – E QUELLA VOLTA CHE IN UN MATCH TRA CANE’ E EDBERG… - DAL CT MANCINI A MALAGO’ FINO A BRUNO GIORDANO, ECCO CHI C’ERA – VIDEO

viaggi

salute