POTEVA MANCARE IL CODACONS NEL GIORNO DELLA FINE DELLA STORIA TRA FEDEZ E CHIARA FERRAGNI? L'ASSOCIAZIONE, NEMICA NUMERO UNO DEL RAPPER E DELLA MOGLIE, SI SCAGLIA CONTRO DISCOVERY PER L'OSPITATA DELL'INFLUENCER DA FAZIO: "È INACCETTABILE CHE SI DIA SPAZIO AD UN SOGGETTO SOTTO INDAGINE PER REATI GRAVISSIMI CONTRO I CITTADINI" - L'AGENZIA VUOLE PRESENTARE UNA DIFFIDA E POTREBBE CHIEDERE IL "SEQUESTRO DELLA TRASMISSIONE". CHE VORDI? SI PORTANO VIA IL TAVOLO E LA LITTIZZETTO?

-

Condividi questo articolo


CHIARA FERRAGNI OSPITE DI FABIO FAZIO - 3 MARZO 2024 CHIARA FERRAGNI OSPITE DI FABIO FAZIO - 3 MARZO 2024

(ANSA) - Il Codacons afferma di essere "pronto a chiedere il sequestro della trasmissione Che tempo che fa se non sarà annullata l'ospitata di Chiara Ferragni prevista per il prossimo 3 marzo" e definisce "inaccettabile che una rete televisiva dia enorme spazio ad un soggetto sotto indagine da parte della magistratura per reati gravissimi contro i cittadini".

 

Per l'associazione si tratta di "un vero e proprio insulto da parte di Fabio Fazio e Nove agli italiani. Ma la cosa più grave è che la Ferragni potrebbe parlare da Fazio del caso del pandoro Balocco senza alcun contraddittorio, riportando solo il suo punto di vista sulla vicenda a discapito dei telespettatori che da casa vedranno il programma. Una offesa anche verso il lavoro dei magistrati milanesi che stanno svolgendo indagini complesse e delicatissime, e proprio nel rispetto del ruolo della magistratura Fazio avrebbe dovuto astenersi dall' invitare l'influencer in trasmissione".

fedez e chiara ferragni ai bei tempi fedez e chiara ferragni ai bei tempi

 

Per tale motivo il Codacons intende presentare oggi una formale diffida alla rete televisiva Nove e a Discovery Italia chiedendo di annullare l'ospitata di Chiara Ferragni se non sarà previsto un equilibrato contradditorio con l'influencer sul caso del pandoro-gate: "Se la rete non accoglierà la nostra richiesta, siamo pronti ad un ricorso d'urgenza per chiedere il sequestro della trasmissione" conclude il Codacons.

ARTICOLI CORRELATI

tweet sulla separazione tra fedez e chiara ferragni 6 tweet sulla separazione tra fedez e chiara ferragni 6 tweet sulla separazione tra fedez e chiara ferragni 7 tweet sulla separazione tra fedez e chiara ferragni 7 tweet sulla separazione tra fedez e chiara ferragni 9 tweet sulla separazione tra fedez e chiara ferragni 9 tweet sulla separazione tra fedez e chiara ferragni 5 tweet sulla separazione tra fedez e chiara ferragni 5 tweet sulla separazione tra fedez e chiara ferragni 4 tweet sulla separazione tra fedez e chiara ferragni 4 tweet sulla separazione tra fedez e chiara ferragni 1 tweet sulla separazione tra fedez e chiara ferragni 1

 

Condividi questo articolo

ultimi Dagoreport

DAGOREPORT: IL DELITTO PAGA SEMPRE (PURE IN VATICANO) - IL DUO BERGOGLIO-PAROLIN AVEVA DEPOSTO MONSIGNOR ALBERTO PERLASCA DA RESPONSABILE DELL'UFFICIO ECONOMICO DELLA SEGRETERIA DI STATO, ALL’INDOMANI DELLO SCANDALO DELLA COMPRAVENDITA DEL PALAZZO LONDINESE. ACQUA (SANTA) PASSATA: IL TESTIMONE CHIAVE DEL PROCESSO BECCIU, IN OTTIMI RAPPORTI CON FRANCESCA CHAOUQUI E GENOVEFFA CIFERRI, E’ STATO RINOMINATO PROMOTORE DI GIUSTIZIA AGGIUNTO AL SUPREMO TRIBUNALE DELLA SEGNATURA APOSTOLICA, CHE FUNGE ANCHE DA TRIBUNALE AMMINISTRATIVO PER TUTTA LA CHIESA - DOPO IL CARDINALE BECCIU, CHISSÀ A CHI TOCCHERÀ...

DAGOREPORT – SALUTAME A CINECITTÀ: LA HOLLYWOOD DE’ NOANTRI TRASLOCA IN SICILIA – SE IL TAORMINA FILM FEST CHIAMA MARCO MÜLLER, A SIRACUSA SI APRONO GLI “STATI GENERALI DEL CINEMA”. UNA VACANZA A 5 STELLE PER UNA MAREA DI ADDETTI AI LAVORI (DA BUTTAFUOCO A MONDA, DA MUCCINO A CASTELLITTO, CRONISTI COMPRESI), PAGATA DALLA REGIONE (SCHIFANI) ED ENIT (SANTANCHE'), E SENZA COINVOLGERE QUEI BURINI DI SANGIULIANO E BORGONZONI, CHE HA LA DELEGA IN MATERIA DI CINEMA - SE FOSSE COSTRETTA ALLE DIMISSIONI, LA PITONESSA FA CIAK?...