SE ‘’ZELIG’’ DI GINO & MICHELE È COMICITÀ DI DESTRA, IL “GRANDE FRATELLO” STRIZZA L’OCCHIO SINISTRO: IL NUOVO ACQUISTO DEL POOL DI AUTORI È LA COMPAGNA BLOGGER DANIELA COLLU

Tra i tanti errori commessi dalla squadra di Masterpiece, una l’hanno indovinata: esordire in una domenica senza calcio. Si deve a questo il non pessimo 5,14% di share della prima puntata? Infatti la seconda crolla a 3,9% - Il Bergoglio tonto di Crozza - Per il “Corriere” Zelig è comicità di “destra”…

Condividi questo articolo


Maurizio Caverzan per "il Giornale"

Daniela ColluDaniela Collu

1 -ANCHE IL GIEFFE SI BUTTA A SINISTRA
Blogger, alternativa, iperconnessa. Il sulfureo profilo del suo account su Twitter è una citazione da Disperato erotico stomp di Lucio Dalla: «Non so se hai presente una puttana ottimista e di sinistra».

gino & michelegino & michele

Daniela Collu, in arte (web) Stazzitta, è il nuovo acquisto del pool di autori del prossimo Grande Fratello . Molto trendy e di nicchia, molto apprezzata dalla gente che piace. Essendo che questa edizione o la va o la spacca, non sarà che Canale 5 Endemol e soci hanno deciso di cavalcare i social e giocarsi il futuro sul terreno della critica fighetta e del mondo intellò radical chic?

2 - E ZELIG FINÌ A DESTRA...
Continuano le esegesi del successo di Sole a catinelle . Luca Mastrantonio ha scritto su La Lettura che Checco Zalone avrebbe scavalcato le divisioni della comicità di destra e di sinistra. Ma la geopolitica della risata zoppica. «Semplifichiamo - scrive Mastrantonio - . A destra, le risate grasse, bonarie o volgari, di pancia, al cinema e in tv, con il Bagaglino e Zelig, i Cinepanettoni e I soliti idioti . Dall'altra, a sinistra...». Chiedere a Gino e Michele chi è l'intruso dell'elenco destrorso...

Daniela Collu jpegDaniela Collu jpeg Gino & MicheleGino & Michele

3 - IL PAPA DI CROZZA SBAGLIA MIRA
La parodia di papa Francesco messa su da Maurizio Crozza nel Paese delle meraviglie è una mini-fiction con la corte di prelati devoti al marketing e abile nel manovrare il principale. Un paio di puntate fa il finto Bergoglio portava sulla schiena un frigo da consegnare a una vedova indigente che però lo rifiutava. Venerdì scorso distribuiva la «misericordina», cantava Cielito Lindo con i Mariachi, invitava ad amare il prossimo e, per contrasto, si congedava aprendo e chiudendo la finestra come nello spot di Egoiste. Molto esilarante. Mira sbagliata però: Bergoglio è tutto fuorché remissivo e influenzabile dai collaboratori.

0mara28 maurizio crozza0mara28 maurizio crozza

4 - MASTERPIECE ALLA PROVA-VERITÀ
Tra i tanti errori commessi dalla squadra di Masterpiece , produzione rete autori conduttori, una però l'hanno indovinata: esordire in una domenica senza calcio. Si deve forse a questo il non pessimo 5,14 per cento di share della prima puntata? Ne sapremo di più già oggi.

masterpiece raitremasterpiece raitre

 

i giudici di masterpiecei giudici di masterpiece

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

business

cronache

sport

cafonal

viaggi

salute