TRANSAMERICA - NASCE IL PRIMO CLUB PER BIMBI TRANS, DENTRO L’OSPEDALE PEDIATRICO DI ST. LOUIS: HANNO TRA I 5 E I 12 ANNI, SCELGONO IL PROPRIO NOME E INSIEME VIVONO IL MOMENTO PIU’ FELICE DELLA SETTIMANA

E’ uno spazio per disegnare, giocare e ballare, oltrepassando la nozione di genere. E’ un’esperienza liberatoria per chi, solitamente, è condannato alla solitudine. La psicologa della struttura conferma che il gruppo normalizza la sua condizione...

Condividi questo articolo

Yasmin Kaye per “International Business Times”

sex education sex education

 

Il primo club per bambini transgender è nato all’Ospedale Pediatrico di St. Louis, nel Missouri. Ogni mese circa 20 bambini trai 5 e i 12 anni si incontrano per discutere dei loro problemi e delle loro emozioni, ognuno con il nome o soprannome che sceglie. E’ uno spazio per disegnare, giocare e ballare, oltrepassando la nozione di genere. E’ un’esperienza liberatoria per chi, solitamente, è condannato alla solitudine.

jazz jennings jazz jennings

 

L’iniziativa è promossa dall’associazione “Transparent”, costituita da Kim Hutton, madre di un dodicenne transgender: «Io e mio marito ci sentivamo isolati, ma il gruppo, negli anni, è cresciuto, e ora arrivano cento genitori a botta». La psicologa della struttura, dottoressa

luke e george nati femmine luke e george nati femmine

Rachael Juehring, conferma che i piccoli si sentono immediatamente sollevati e a proprio agio una volta raggiunti gli altri: «Stando insieme, il gruppo normalizza la sua condizione. E’ il momento più felice della settimana».

 

Da poco l’ex campione sportivo e stella della tv Bruce Jenner ha annunciato di sentirsi donna e la sua intervista è stata seguita da 17 milioni di persone sulla “ABC”.

 

Condividi questo articolo

FOTOGALLERY

media e tv

politica

business

cronache

sport

cafonal

viaggi

salute