COME TI DIFFONDO I BATTERI – GLI ASCIUGAMANI AD ARIA CALDA DEI BAGNI PUBBLICI ASPIRANO I GERMI E LI RIMANDANO DIRETTAMENTE NELLE MANI LAVATE – DALL’ESCHIRICHIA COLI ALLO STAFILOCOCCO, NEL GIRO DI 30 SECONDI POSSONO COMPARIRE DA 18 A 60 COLONIE BATTERICHE – USATE UN TOVAGLIOLO DI CARTA, È PIÙ IGIENICO…

-

Condividi questo articolo

Da www.ansa.it

 

dyson airblade dyson airblade

Veri e propri diffusori di batteri, gli asciugamani ad aria calda presenti sempre più spesso nei bagni pubblici, possono "aspirare" i batteri dai servizi igienici per rimandarli in modo diretto sulle mani appena lavate.

 

E in questo modo favorire la diffusione di temuti batteri come lo Stafilococco aureo e il Clostridium difficile.

 

dyson airblade dyson airblade

Ricerche precedenti mostrano che tali essiccatori possono disperdere i germi dalle mani delle persone sulle superfici circostanti. Il nuovo studio, pubblicato su Applied And Environmental Microbiology, mostra che in realtà sporcano le mani stesse dei batteri che circolano nei bagni e provenienti dalle minuscole goccioline d'acqua diffuse dagli sciacquoni dei servizi igienici.

dyson airblade dyson airblade

 

A questa conclusione i ricercatori della University of Connecticut School of Medicine sono arrivati dopo aver posto delle piastre sterili nei bagni della loro università.

 

Se non venivano azionati gli asciugamani elettrici, dopo 18 ore sulle piastre sterili era cresciuta al massimo una colonia batterica.

 

Ma bastava azionarli per appena 30 secondi per veder comparire, nello stesso arco di tempo, da 18 a 60 colonie in media a seconda dei bagni, fino a un massimo di 254.

 

ASCIUGAMANI ASCIUGAMANI

E questi germi andavano dall'Eschirichia Coli allo Stafilococco aureo, che è resistente alla meticillina antibiotica e può causare sepsi o polmonite, fino al Clostridium difficile, che causa diarrea e può portare a grave disidratazione.

dyson risponde che i battrei sono anche sulla carta dyson risponde che i battrei sono anche sulla carta

 

L'aggiunta dei filtri aiutava a ridurre di 4 volte la diffusione di spore, ma non la impediva. Insomma, asciugare le mani con un tovagliolo di carta dopo averle lavate con il sapone sembra essere l'opzione igienica.

 

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

business

BRAGANTINI REPLICA, DAGO RISPONDE – ‘’OBIETTO AL FATTO DI ESSER DIPINTO COME UOMO LEGATO AD UBI. HO DOVUTO PERFINO FAR CAUSA AD UBI. SEMMAI HO DEI LEGAMI PROFESSIONALI CON INTESA" – DAGO: ''A GIUDICARE DAL SUO ARTICOLO NON SI DIREBBE CHE LEI SI SIA LASCIATO IN MALO MODO CON UBI, ANZI SEMBRA CHE NE SUBISCA ANCORA IL RICHIAMO. EVIDENTEMENTE, NON HA MESSO UN SOLO MOTIVO FAVOREVOLE ALL’OPS DI INTESA SU UBI PROPRIO PERCHÉ HA DEI LEGAMI PROFESSIONALI ATTUALI, TRAMITE UNA SOCIETÀ DA LEI PRESIEDUTA, CON INTESA. ALTRIMENTI, QUALCHE MOTIVO FAVOREVOLE NON AVREBBE CERTO FATICATO A TROVARLO"

cronache

sport

cafonal

CAFONALINO DELLE “STELLE CADENTI” - MAI TITOLO FU PIÙ AZZECCATO! ANNALISA CHIRICO PRESENTA IL SUO LIBRO ALLA CASINA VALADIER E CHI PARLA? MATTEO SALVINI! - IL 'CAPITONE' NON SA PIÙ CHE DIRE E LA BUTTA LÀ: “NON SONO DI DESTRA", POI DÀ DEL CRETINO A ZINGARETTI E RITRATTA SUBITO: “RITIRO L’AGGETTIVO” – "LA MELONI MANGIA CONSENSI? SE RIMANE NEL CENTRODESTRA VA BENE COSÌ” - LA CHIRICO INVECE BACIA E ABBRACCIA TUTTI: DAL PRESIDENTE DI HUAWEI ITALIA DE VECCHIS ALL’AMBASCIATORE DI ISRAELE DROR EYDAR E MALAGÒ...

viaggi

salute