COME VIVREMO DOMANI? SU UNA CITTA' GALLEGGIANTE - GUARDATE IL MODELLO DI NAVE PENSATO DAL “LAZZARINI DESIGN STUDIO”: SI CHIAMA “PANGEOS”, HA LA FORMA DI UNA TARTARUGA, È LUNGO 550 METRI, LARGO 610 (PIÙ DEL DOPPIO DEL COLOSSEO), PUO' OSPITARE 60 MILA PERSONE E COSTA 8 MILIARDI DI DOLLARI – A BORDO C’È SPAZIO PER OGNI COMODITÀ, DAI CENTRI COMMERCIALI A AEROPORTI PER FAVORIRE GLI SPOSTAMENTI – REALIZZARLO PERÒ È COMPLICATISSIMO, SOLO PER COSTRUIRLO BISOGNEREBBE DRAGARE UN KM QUADRATO DI MARE…

-

Condividi questo articolo


Clara Salzano per www.fanpage.it

 

pangeos 5 pangeos 5

Oltre super, mega e gigayacht, esiste il tera ed è la misura per lo yacht immaginato da Lazzarini Design Studio. Si chiama Pangeos e prende il nome da Pangea, il supercontinente che esisteva oltre 200 milioni di anni fa. E come il gigantesco continente, così Pangeos potrebbe diventare lo yacht più grande al mondo simile ad una città galleggiante grande il doppio del Colosseo.

 

Pangeos è ancora sono un progetto di Lazzarini Design Studio ma, se finanziata, diventerebbe la più grande struttura galleggiante mai costruita al costo di 8 miliardi. Il terayacht misura 550 metri di lunghezza e 610 metri di larghezza ed è paragonabile ad una vera e propria città galleggiante.

 

pangeos 4 pangeos 4

A bordo del gigantesco yacht c'è spazio per hotel, centri commerciali, parchi e persino porti per navi e aerei più piccoli che possano condurre gli ospiti in grande stile su Pangeos.

 

Il terayacht di Lazzarini ha la forma di una tera-tartaruga. Per costruirlo bisognerebbe ideare anche un cantiere apposito e al momento l'unico luogo che sembra idoneo ad accogliere l'imponente costruzione potrebbe essere l'Arabia Saudita.

 

Il cantiere per Pangeos richiederebbe di dragare circa un chilometro quadrato di mare e la costruzione di una diga circolare prima della realizzazione. Per lo studio di progettazione potrebbe esserci uno spazio idoneo al King Abdullah Port, che si trova a 81 miglia a nord di Gedda.

pangeos 3 pangeos 3

 

Con 30 metri di pescaggio, il gigantesco scafo è composto da nove prue diverse. Pangeos è diviso in vari blocchi come se fosse una vera e propria città. A bordo ci sono diversi palazzi, ville, case e hotel. Lo yacht compre il porto e una piazza principale con vari edifici che hanno diverse funzioni.

 

Nella parte superiore della struttura si trovano numerosi spazi verdi che possono essere usati per l'atterraggio degli aerei. Una volta a bordo gli ospiti si potranno sentire come cittadini della città galleggiante più grande mai costruita.

pangeos 2 pangeos 2 pangeos 1 pangeos 1

 

Condividi questo articolo

ultimi Dagoreport

DAGOREPORT! - LA GRANDE PAURA SARDA STA METTENDO IN SUBBUGLIO I FRAGILI OTOLITI DELLA MELONA -  L'ANSIA PER UNA POSSIBILE SCONFITTA ALLE REGIONALI IN SARDEGNA E IL TIMORE CHE I MEDIA LA RACCONTINO GIÀ IN DECLINO, FANNO SCOPA CON LA PREOCCUPAZIONE DI NON CONTARE UN CAZZO DOPO IL VOTO DEL 9 GIUGNO IN EUROPA, QUANDO I VOTI DI FRATELLI D'ITALIA POTREBBERO NON ESSERE DETERMINANTI PER LA RIELEZIONE DI URSULA VON DER LEYEN - NON BASTA: SE IL VOTO EUROPEO SARA' CRUDELE CON SALVINI, FARA' SALTARE IL GOVERNO? - MICA E' FINITA PER LADY "FASCIO TUTTO IO": A SETTEMBRE VA SQUADERNATA LA LEGGE DI BILANCIO 2025 CHE SARA' UNA VIA CRUCIS DI LACRIME E SANGUE, VISTE LE DURE NORME DEL NUOVO PATTO DI STABILITÀ SUL RIENTRO DEL MOSTRUOSO DEBITO PUBBLICO ITALIANO - A GUARDIA DELLA FRAGILITA' DELLA TENUTA PSICOFISICA DELLA DUCETTA DEL COLLE OPPIO CI SONO I "BADANTI DI PALAZZO CHIGI", FAZZOLARI E SCURTI, CHE NON LA MOLLANO UN ATTIMO…

DAGOREPORT! - ULTIMI BOATOS DALL’ITALIA FERRAGNIZZATA  -  TRAMONTATO DA TEMPO IL TRASTULLO MATRIMONIALE, QUEL POCO CHE ERA RIMASTO IN PIEDI ERA “THE FERRAGNEZ – LA SERIE” - ANCORA COL PANDORO SULLO STOMACO, L’EX BARBIE DEL WEB NON AVEVA NESSUNA INTENZIONE DI DAR VITA ALLA TERZA STAGIONE. IL RAPPER (PER MANCANZA DI VOCE) NON L’AVREBBE PRESA TANTO BENE: DEPRESSO PER LA MALATTIA, INFEROCITO PER I VAFFA E I PERCULAMENTI, DEPRIVATO, AL PARI DELLA MOGLIETTINA, DI SPONSOR E DI CONTRATTI VARI, FATTI DUE CONTI, FEDEZ LE AVREBBE FATTO SCRIVERE DALL’AVVOCATO: BISOGNA FARLA, CI SONO IN BALLO TROPPI SOLDI E IL PIATTO PIANGE. NIENTE! E DOPO IL DANNO, PER FEDEZ ARRIVA LA BEFFA PIU' CRUDELE: SI INSTALLA IN CASA MARINA, LA SUOCERA PIU' SGOMITANTE D'ITALIA..

DAGONEWS – COME MAI IL NUOVO ROMANZO DI CHIARA VALERIO, “CHI DICE E CHI TACE”, È STATO PUBBLICATO DA SELLERIO E NON, COME I PRECEDENTI, DA EINAUDI? SCREZI? LITI? MACCHÉ: È TUTTA UNA STRATEGIA PER VINCERE IL CAMPIELLO, PREMIO LAGUNARE PRESIEDUTO DA WALTER VELTRONI – LA VALERIO, SCRITTRICE CON LA PASSIONE PER LE SUPERCAZZOLE (E L’AGLIO, OLIO E PEPERONCINO), È UNA DELLE FIRME PIÙ AMATE DA ELLY SCHLEIN: SE VINCESSE IL CAMPIELLO, SAREBBE UNA FESTA GRANDE PER UOLTER E PER LA SEGRETARIA MULTIGENDER…