LA CORTE SUPREMA ROMPE LE FIALE A BIDEN - NEGLI STATI UNITI BOCCIATO L’OBBLIGO VACCINALE NELLE AZIENDE CON PIÙ DI 100 DIPENDENTI: SECONDO I GIUDICI SAREBBE UNA “SIGNIFICATIVA INVASIONE DELLA VITA E DELLA SALUTE”. APPROVATO INVECE L’OBBLIGO PER GLI OPERATORI SANITARI - “SLEEPY JOE” SI DICE “DELUSO” DALLA DECISIONE DELLA CORTE (A MAGGIORANZA CONSERVATRICE): “L’OBBLIGO ERA FONDATO SULLA SCIENZA”

-

Condividi questo articolo


 

 

Da www.rainews.it

 

joe biden e il vaccino contro il coronavirus 1 joe biden e il vaccino contro il coronavirus 1

La Corte Suprema americana ha bocciato l'imposizione voluta dall'amministrazione Biden per le grandi aziende con più di 100 dipendenti dell'obbligo di vaccinazione contro il COVID-19 o di sottoporsi a test settimanali e di indossare una mascherina sul posto di lavoro. Lo riferiscono i media Usa.

 

joe biden anniversario dell'assalto a capitol hill joe biden anniversario dell'assalto a capitol hill

Più di 80 milioni di persone sarebbero state interessate. La Corte ha invece consentito all'amministrazione di procedere con l'obbligo di vaccinazione per la maggior parte degli operatori sanitari Usa, pur prevedendo esenzioni mediche e religiose.

 

Negli Stati Uniti, dove sono morte più di 800 mila persone a causa del Covid, solo il 63 per cento del Paese risulta pienamente vaccinato e di questi solo il 37 per cento ha ricevuto la terza dose. Dopo mesi di appelli pubblici a vaccinarsi, Biden ha quindi deciso di rendere obbligatoria la vaccinazione nelle aziende che impiegano 100 o più lavoratori.

 

brett kavanaugh mueller brett kavanaugh mueller

Ma i sei giudici conservatori della Corte Suprema hanno stabilito che l'obbligo rappresenterebbe una "significativa invasione della vita e della salute di un vasto numero di dipendenti".

 

L'obbligo di vaccinazione per gli operatori sanitari presso le strutture che ricevono finanziamenti federali è stato invece approvato con un voto 5-4, con due conservatori - il giudice capo John Roberts e il giudice Brett Kavanaugh - che si sono uniti ai liberali.

 

Vaccini Usa Vaccini Usa

Il presidente Usa, Joe Biden, si dice "deluso" per la decisione della Corte. "Sono deluso dalla decisione della Corte Suprema di bloccare misure di buon senso e a tutela della vita per i dipendenti delle grandi aziende", afferma Biden in una nota sottolineando che l'obbligo "era fondato sulla scienza e sulla legge". Biden rivolge dunque un appello ai datori di lavoro "a fare la cosa giusta per proteggere la salute degli americani e l'economia".

negli usa pagati per farsi il vaccino 3 negli usa pagati per farsi il vaccino 3 JOE BIDEN RICEVE LA SECONDA DOSE DI VACCINO JOE BIDEN RICEVE LA SECONDA DOSE DI VACCINO joe biden e kamala harris joe biden e kamala harris

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

"LA 'DIVERSITÀ' GRILLINA HA RETTO POCHI ANNI: LA PRESUNZIONE NON FA MENO DANNI ALLA POLITICA DELL’IMMORALITA’" – MICHELE SERRA: “BEPPE GRILLO È SOTTO INCHIESTA. È PURO CINISMO COMPIACERSI DEL FALLIMENTO DEI TENTATIVI DI MORALIZZAZIONE. MA È PURA STUPIDITÀ NON LEGGERE, NEL DISFACIMENTO STRUTTURALE DEL GRILLISMO, LA MERITATA SCONFITTA DELL'IMPROVVISAZIONE E DELLA PRESUNZIONE" – LA PARABOLA DI GRILLO: "DALLO SHOW BUSINESS ALLA FANGOSA ROUTINE GIUDIZIARIA, COME UN SOTTOSEGRETARIO O ASSESSORE, DI QUELLI CHE PIGLIAVA PER I FONDELLI AI TEMPI D'ORO"

business

SIAMO UOMINI O GENERALI?  - ORA CHE CALTAGIRONE E DEL VECCHIO (VIA BARDIN) SI SONO SFILATI DAL CDA, È TUTTO PRONTO PER LA BATTAGLIA FINALE SUL LEONE DI TRIESTE: MA CHI SARANNO I SOLDATI DEI DUE SCHIERAMENTI? DA UN LATO CI SARÀ LA LISTA DEL CDA, CHE RICANDIDERÀ DI CERTO DONNET (GALATERI È IN FORSE) - DALL’ALTRA PARTE CI SONO I “PATTISTI”: IN PISTA PER LA PRESIDENZA LA PRESIDENTE DI MPS PATRIZIA GRIECO E SERGIO BALBINOT. PER IL POSSIBILE AD SI FANNO I NOMI DI TERZIARIOL, DE GIORGI E DELL’AMMINISTRATORE DELEGATO DI POSTE DEL FANTE…

cronache

sport

cafonal

viaggi

salute