DOVETE PRENDERE UN AEREO, MA AVETE PAURA DEL COVID? SEGUITE I CONSIGLI DELL’ASSISTENTE DI VOLO KAT KAMALANI, DIVENTATA UN PICCOLA STAR DI TIK TOK PER IL VIDEO IN CUI SPIEGA COSA NON FARE DURANTE UN VOLO: EVITATE DI SFRUCULIARE NELLA TASCA PORTAOGGETTI, E DOPO AVER TOCCATO LA CINTURA DI SICUREZZA E LETTO LE BROCHURE… - VIDEO

-

Condividi questo articolo

 

Da "www.blitzquotidiano.it"

 

kat kamalani 2 kat kamalani 2

Kat Kamalani è diventata virale su Tik Tok grazie ad un video dove spiega cosa non fare in aereo per contrastare il Covid.

 

Come è facilmente immaginabile, molti divieti sono legati al non toccare alcuni oggetti. 

Secondo la Kamalani è assolutamente vietato toccare la tasca portaoggetti che si trova subito davanti al sedile dei passeggeri. 

 

coronavirus e aereo 3 coronavirus e aereo 3

Allo stesso tempo ma non è prudente nemmeno toccare la cintura di sicurezza ma visto che è obbligatorio, bisogna sanificarsi le mani subito dopo. 

Un’altra accortezza di fondamentale importanza riguarda i bocchettoni per l’aria condizionata.

 

Possono diffondere il Covid negli ambienti dell’aereo quindi non vanno aperti assolutamente. Meglio non toccarli proprio per stare tranquilli.

kat kamalani 5 kat kamalani 5 coronavirus aereo 9 coronavirus aereo 9 coronavirus aereo 3 coronavirus aereo 3 coronavirus aereo 8 coronavirus aereo 8 coronavirus aereo 2 coronavirus aereo 2 coronavirus aereo 1 coronavirus aereo 1 coronavirus aereo 5 coronavirus aereo 5 coronavirus aereo 6 coronavirus aereo 6 coronavirus aereo 7 coronavirus aereo 7 coronavirus e aereo 2 coronavirus e aereo 2 coronavirus e aereo coronavirus e aereo coronavirus e aereo coronavirus e aereo coronavirus e aereo coronavirus e aereo sanificazione aereo sanificazione aereo aereo tui coronavirus 1 aereo tui coronavirus 1 kat kamalani 7 kat kamalani 7 kat kamalani 6 kat kamalani 6 kat kamalani 1 kat kamalani 1 kat kamalani 4 kat kamalani 4 kat kamalani 3 kat kamalani 3

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

business

cronache

sport

cafonal

viaggi

CI SCRIVE TRENITALIA E AMMETTE CHE LE ESIGENZE DI MOBILITÀ DEL PERIODO NATALIZIO ''NON POSSONO ESSERE SEMPLICEMENTE RIMODULATE SULLA BASE DELLE ESPERIENZE DEGLI ANNI PASSATI, MA IMPONGONO UNA APPROFONDITA VALUTAZIONE DEL MUTATO CONTESTO''. QUINDI QUEST'ANNO I BIGLIETTI PER I TRENI NATALIZI SARANNO DISPONIBILI ''A PARTIRE DAGLI INIZI DI NOVEMBRE'', CON VARIE SETTIMANE DI RITARDO RISPETTO AL SOLITO. SEMPRE CHE IN QUESTI GIORNI NON SIA IL GOVERNO A SCONVOLGERE I PIANI DI VIAGGIO DEGLI ITALIANI…

salute