IN EMILIA ROMAGNA PIOVE SUL BAGNATO – L'ACQUA CHE HA SOMMERSO LE CASE, CHE RISTAGNA DA GIORNI, POTREBBE ESSERE UN GRAVE RISCHIO PER LA SALUTE NELLA PALUDE CHE SI È FORMATA IN PROVINCIA DI RAVENNA CI SONO RESIDUI DELLE FOGNE E FERTILIZZANTI CHIMICI SCIOLTI NEL TERRENO DAGLI AGRICOLTORI – LE AUTORITÀ SANITARIE RACCOMANDANO: CHI NON SI È VACCINATO CONTRO IL TETANO NEGLI ULTIMI 10 ANNI LO FACCIA - IL NODO DEI RIFIUTI, DOVE VERRANNO GETTATI I MOBILI DANNEGGIATI?

-

Condividi questo articolo


Estratto dell’articolo di Mauro Evangelisti per “il Messaggero”

 

viveri consegnati in canoa in emilia romagna 5 viveri consegnati in canoa in emilia romagna 5

Allarme sanitario nelle zone alluvionate. In particolare bisogna fare molta attenzione nelle aree in cui l'acqua ancora non se ne è andata e sta ristagnando ormai da una settimana. E c'è un'altra incognita: i quintali di rifiuti - dai divani agli elettrodomestici, dai mobili ai materassi, tutti distrutti - rimossi dalle case allagate e, necessariamente, lasciate sul ciglio della strada dove si sono formate alti cumuli.

 

Spiega la vicepresidente dell'Emilia-Romagna: «Per quanto riguarda i rifiuti e i detriti la situazione è molto complessa». Vediamo cosa dicono le autorità sanitarie. «Le acque alluvionali possono essere contaminate da reflui provenienti da sistemi fognari o da sostanze chimiche e da rifiuti agricoli o industriali con possibili impatti sulla salute». A spiegarlo è un vademecum, diffuso dal Servizio sanitario regionale dell'Emilia-Romagna. Che dice una cosa molto semplice: tra i rischi possibili, c'è quello del tetano.

 

VEDUTA DALL'ALTO DI LUGO DI ROMAGNA DOPO L ESONDAZIONE DEI CANALI VEDUTA DALL'ALTO DI LUGO DI ROMAGNA DOPO L ESONDAZIONE DEI CANALI

Se non siete stati vaccinati negli ultimi dieci anni, andate a farlo. Lo suggerisce anche il ministro della Salute, Orazio Schillaci […] L'invito in particolare è rivolto ai cittadini di Conselice, in provincia di Ravenna, l'area trasformata in palude, con gran parte del centro abitato sommerso dall'acqua.

 

Secondo una valutazione dei tecnici, spiegata dalla sindaca Paola Pula, serviranno almeno altri dieci giorni prima che questa enorme massa d'acqua possa defluire. Per questo spiegano le autorità sanitarie: «Nella Casa della Comunità di Conselice nella mattinata di venerdì dalle 9.30 alle 13 sarà possibile effettuare la vaccinazione contro il tetano senza appuntamento». Lo stesso suggerimento viene dato anche a chi abita a Cervia, Faenza e Ravenna.

ALLUVIONE IN EMILIA ROMAGNA - MAIALI A MOLLO ALLUVIONE IN EMILIA ROMAGNA - MAIALI A MOLLO

 

A chi in questi giorni è impegnato a ripulire le proprie case invase da acqua e fango, ma anche alle migliaia di volontari che stanno aiutando generosamente la popolazione, viene anche spiegato: «Ricorda di proteggere te stesso durante le operazioni di sgombero e/o pulizia: non esporti a situazioni a rischio e non compiere azioni o manovre che possono compromettere la tua sicurezza o quella di altri volontari».

alluvione emilia romagna 9 alluvione emilia romagna 9

 

Va detto che l'Istituto superiore di sanità ha comunque escluso che vi siano pericoli immediati per la salute nelle zone alluvionate. […]

alluvione emilia romagna 4 alluvione emilia romagna 4 alluvione emilia romagna 1 alluvione emilia romagna 1 alluvione emilia romagna 6 alluvione emilia romagna 6

 

Condividi questo articolo

ultimi Dagoreport

LA SORA GIORGIA DOVRÀ FARE PIPPA: SULL'ABORTO MACRON E BIDEN NON HANNO INTENZIONE DI FARE PASSI INDIETRO. IL TOYBOY DELL'ELISEO HA INSERITO IL DIRITTO ALL'INTERRUZIONE DI GRAVIDANZA IN COSTITUZIONE, E "SLEEPY JOE" SI GIOCA LA RIELEZIONE CON IL VOTO DELLE DONNE - IL PASTROCCHIO DELLA SHERPA BELLONI, CHE HA FATTO SCOMPARIRE DALLA BOZZA DELLA DICHIARAZIONE FINALE DEL G7 LA PAROLA "ABORTO", FACENDO UN PASSO INDIETRO RISPETTO AL SUMMIT DEL 2023 IN GIAPPONE, È DIVENTATO UN CASO DIPLOMATICO - FONTI ITALIANE PARLANO DI “UN DISPETTO COSTRUITO AD ARTE DA PARIGI ”

SCURTI, LA SCORTA DI GIORGIA - SEMPRE "A PROTEZIONE" DELLA MELONI, PATRIZIA SCURTI GIGANTEGGIA PERSINO AL G7 DOVE È...ADDETTA AL PENNARELLO - LA SEGRETARIA PERSONALE DELLA DUCETTA (LE DUE SI ASSOMIGLIANO SEMPRE DI PIU' NEI LINEAMENTI E NEL LOOK) ERA L’UNICA VICINA AL PALCO: AVEVA L'INGRATO COMPITO DI FAR FIRMARE A BIDEN & FRIENDS IL LOGO DEL SUMMIT - IL SOLO CHE LE HA RIVOLTO UN SALUTO, E NON L'HA SCAMBIATA PER UNA HOSTESS, È STATO QUEL GAGA'-COCCODE' DI EMMANUEL MACRON, E LEI HA RICAMBIATO GONGOLANDO – IL SELFIE DELLA DUCETTA CON I FOTOGRAFI: “VI TAGGO TUTTI E FAMO IL POST PIU'…” - VIDEO

DAGOREPORT! GIORGIA MELONI È NERVOSA: GLI OCCHI DEL MONDO SONO PUNTATI SU DI LEI PER IL G7 A BORGO EGNAZIA. SUL TAVOLO DOSSIER SCOTTANTI, A PARTIRE DALL’UTILIZZO DEGLI ASSET RUSSI CONGELATI PER FINANZIARE L’UCRAINA - MINA VAGANTE PAPA FRANCESCO, ORMAI A BRIGLIE SCIOLTE – DOPO IL G7, CENA INFORMALE A BRUXELLES TRA I LEADER PER LE EURONOMINE: LA DUCETTA ARRIVA DA UNA POSIZIONE DI FORZA, MA UNA PARTE DEL PPE NON VUOLE IL SUO INGRESSO IN  MAGGIORANZA - LA SPACCATURA TRA I POPOLARI TEDESCHI: C'È CHI GUARDA A DESTRA (WEBER-MERZ) E CHI INORRIDISCE ALL'IDEA (IL BAVARESE MARKUS SODER) - IL PD SOGNA UN SOCIALISTA ITALIANO ALLA GUIDA DEL CONSIGLIO EUROPEO: LETTA O GENTILONI? - CAOS IN FRANCIA: MACRON IN GUERRA CON LE PEN MA I GOLLISTI FLIRTANO CON LA VALCHIRIA MARINE

DAGOREPORT – DOPO LE EUROPEE, NULLA SARÀ COME PRIMA! LA LEGA VANNACCIZZATA FA PARTIRE IL PROCESSO A SALVINI: GOVERNATORI E CAPIGRUPPO ESCONO ALLO SCOPERTO E CHIEDONO LA DATA DEL CONGRESSO – CARFAGNA E GELMINI VOGLIONO TORNARE ALL’OVILE DI FORZA ITALIA MA TAJANI DICE NO – CALENDA VORREBBE TORNARE NEL CAMPO LARGO, MA ORMAI SI È BRUCIATO (COME RENZI) – A ELLY NON VA GIÙ RUTELLI: MA LA VITTORIA DEL PD È MERITO DEI RIFORMISTI DECARO,BONACCINI, GORI, RICCI, CHE ORA CONTERANNO DI PIÙ – CONTE NON SI DIMETTE MA PATUANELLI VUOLE ACCOMPAGNARLO ALL’USCITA