IL FIGHT CLUB DELLE BULLETTE - A PONTEDERA, IN PROVINCIA DI PISA, UNA ADOLESCENTE È STATA AGGREDITA DA ALCUNE COETANEE, CHE L'HANNO SCARAVENTATA A TERRA E COLPITA CON CALCI E PUGNI - LA SCAZZOTTATA È STATA RIPRESA CON IL CELLULARE E ORA IL VIDEO E' DIVENTATO VIRALE SUI SOCIAL E NELLE CHAT DEGLI STUDENTI - I CARABINIERI INDAGANO PER RINTRACCIARE I RESPONSABILI, TUTTI MINORENNI… - VIDEO

-

Condividi questo articolo


pontedera studentessa aggredita da coetanee 5 pontedera studentessa aggredita da coetanee 5

(ANSA) - Un video che circola sui gruppi che rilanciano filmati di risse e scazzottate documenta l'aggressione a un'adolescente a Pontedera nei pressi delle fermate degli autobus dello stadio dove ogni giorno salgono centinaia di studenti. La scena dura meno di 30 secondi: si vede una ragazzina picchiata da altre coetanee che la scaraventano a terra e continuano a colpirla con calci e pugni, fin quando un coetaneo si butta nella mischia e tenta di salvarla.

 

L'episodio risalirebbe alle 13 del 17 febbraio scorso: indagini in corso dei carabinieri che stanno cercando di individuare i responsabili (tutti minorenni). Intanto Fratelli d'Italia, insieme alla sua organizzazione giovanile Gioventù nazionale, esprime "profonda preoccupazione per l'ennesima rissa verificatasi al Villaggio Scolastico, dove è necessario incrementare i controlli anche alle fermate dei pullman dello stadio di Pontedera, perché è fondamentale garantire la sicurezza degli studenti tramite presidi di forze dell'ordine, nei momenti di maggiore affluenza dei ragazzi".

 

pontedera studentessa aggredita da coetanee 4 pontedera studentessa aggredita da coetanee 4

Secondo FdI è inoltre "indispensabile che l'amministrazione comunale, passi dalle promesse ai fatti: i corsi per sensibilizzare i ragazzi sulle tematiche relative al bullismo, devono essere fatti in maniera seria e concreta e questo può essere fatto solo coinvolgendo attivamente gli studenti e le forze dell'ordine, per promuovere i valori del rispetto e dell'inclusione tra i ragazzi, accompagnandoli con corsi di formazione specifica per gli insegnanti per dotarli delle competenze necessarie per supportare al meglio i ragazzi e prevenire comportamenti violenti".

 

 

pontedera studentessa aggredita da coetanee 3 pontedera studentessa aggredita da coetanee 3 pontedera studentessa aggredita da coetanee 1 pontedera studentessa aggredita da coetanee 1 pontedera studentessa aggredita da coetanee 2 pontedera studentessa aggredita da coetanee 2

 

 

Condividi questo articolo

ultimi Dagoreport

DAGOREPORT – ANCHE I DRAGHI, OGNI TANTO, COMMETTONO UN ERRORE. SBAGLIÒ NEL 2022 CON LA CIECA CORSA AL COLLE, E SBAGLIA OGGI A DARE FIN TROPPO ADITO, CON LE USCITE PUBBLICHE, ALLE CONTINUE VOCI CHE LO DANNO IN CORSA PER LA PRESIDENZA DELLA COMMISSIONE EUROPEA - CHIAMATO DA URSULA PER REALIZZARE UN DOSSIER SULLA COMPETITIVITÀ DELL’UNIONE EUROPEA, IL COMPITO DI ILLUSTRARLO TOCCAVA A LEI. “MARIOPIO” INVECE NON HA RESISTITO ALLE SIRENE DEI MEDIA, CHE TANTO LO INCENSANO, ED È SALITO IN CATTEDRA SQUADERNANDO I DIFETTI DELL’UNIONE E LE NECESSARIE RIFORME, OFFRENDOSI COME L'UOMO SALVA-EUROPA - UN GRAVE ERRORE DI OPPORTUNITÀ POLITICA (LO STESSO MACRON NON L’HA PRESA BENE) - IL DESTINO DI DRAGHI È NELLE MANI DI MACRON, SCHOLZ E TUSK. SE DOPO IL 9 GIUGNO...

DAGOREPORT – BENVENUTI ALLA PROVA DEL “NOVE”! DOPO LA COSTOSA OPERAZIONE SUL ''BRAND AMADEUS'' (UN INVESTIMENTO DI 100 MILIONI DI DOLLARI IN 4 ANNI), A DISCOVERY NON VOGLIONO STRAFARE. E RESTERANNO FERMI, IN ATTESA DI VEDERE COSA SUCCEDERA' NELLA RAI DI ROSSI-MELONI - ''CORE BUSINESS' DEL CANALE NOVE: ASCOLTI E PUBBLICITÀ, QUINDI DENTRO LE SMORFIE E I BACETTI DI BARBARELLA D'URSO E FUORI L’INFORMAZIONE (L’IPOTESI MENTANA NON ESISTE) - LA RESPONSABILE DEI CONTENUTI DI DISCOVERY, LAURA CARAFOLI, PROVO' AD AGGANCIARE FIORELLO GIA' DOPO L'ULTIMO SANREMO, MA L'INCONTRO NON ANDO' A BUON FINE (TROPPE BIZZE DA ARTISTA LUNATICO). ED ALLORA È NATA L’IPOTESI AMADEUS, BRAVO ''ARTIGIANO" DI UNA TV INDUSTRIALE... 

DAGOREPORT – L’INSOFFERENZA DI AMADEUS VERSO LA RAI È ESPLOSA DURANTE IL FESTIVAL DI SANREMO 2024, QUANDO IL DG RAI GIAMPAOLO ROSSI, SU PRESSIONE DEI MELONI DI PALAZZO CHIGI, PROIBI' AI RAPPRESENTANTI DELLA PROTESTA ANTI-GOVERNATIVA DEI TRATTORI DI SALIRE SUL PALCO DELL'ARISTON - IL CONDUTTORE AVEVA GIÀ LE PALLE PIENE DI PRESSIONI POLITICHE E RACCOMANDAZIONI PRIVATE (IL PRANZO CON PINO INSEGNO, LE OSPITATE DI HOARA BORSELLI E POVIA SONO SOLO LA PUNTA DELLA CAPPELLA) E SI È LANCIATO SUI DOLLARONI DI DISCOVERY – L’OSPITATA “SEGRETA” DI BENIGNI-MATTARELLA A SANREMO 2023, CONSIDERATA DAI FRATELLINI D’ITALIA UN "COMIZIO" CONTRO IL PREMIERATO DELLA DUCETTA, FU L'INIZIO DELLA ROTTURA AMADEUS-PRESTA…