“NON VEDEVAMO L’ORA DI VEDERE LA SUA PARRUCCA ROSA ACCESO NEL MARE DI PERSONE DAVANTI” – I MUSE RICORDANO SUI SOCIAL BIANCA BONZI, MILANESE E GRANDE FAN DELLA BAND, TRAGICAMENTE SCOMPARSA IN UN INCIDENTE: “SIAMO RIMASTI SCONVOLTI DOPO AVER APPRESO DELLA SUA SCOMPARSA. BIANCA È STATA PRESENTE A QUASI TUTTI I NOSTRI CONCERTI EUROPEI E DORMIVA FUORI DA OGNI LOCATION PER ESSERE SICURA DI AVERE UN POSTO IN TRANSENNA. CI MANCHERAI…” - VIDEO

-

Condividi questo articolo

Stefania Chiale per "www.corriere.it"

 

bianca bonzi 1 bianca bonzi 1

Una parrucca rosa acceso, inconfondibile, e il sorriso stampato in volto, in prima fila sotto il palco. «Siamo rimasti sconvolti dopo aver appreso della scomparsa di una delle nostre più grandi fan, Bianca Bonzi». Inizia così il tweet pubblicato ieri dai Muse. La band di Matt Bellamy ha voluto ricordare e rendere omaggio alla ragazza milanese, una delle loro più grandi fan italiane, tragicamente scomparsa a causa di un incidente stradale.

muse muse

 

«Bianca è stata presente a quasi tutti i nostri concerti europei — si legge nel messaggio della band — e dormiva fuori da ogni location per essere sicura di avere un posto in transenna. Non vedevamo l’ora di vedere la sua parrucca rosa acceso nel mare di persone davanti... era sempre così felice e cantava ogni cosa. I nostri pensieri e le nostre preghiere vanno alla famiglia di Bianca e a tutte le persone che l’hanno incontrata e conosciuta. Riposa in pace Bianca, ci mancherai. Matt, Dom e Chris».

bianca bonzi 3 bianca bonzi 3

 

Nell’ultimo “Simulation Theory Tour” Bianca aveva seguito il gruppo in moltissime date europee. La ragazza è rimasta coinvolta in un incidente in motorino e ha passato gli ultimi giorni in un ospedale di Milano cercando di resistere.

 

La band ha pubblicato anche due foto della giovane a corredo del messaggio: nella prima, si vede la ragazza di fronte al poster dell’ultimo tour del gruppo. Nella seconda, Bianca è in prima fila sotto il palco, con la sua inconfondibile parrucca rosa acceso, in attesa del concerto di cui non si sarebbe mai stancata.

bianca bonzi 2 bianca bonzi 2

 

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

C’È POCO DA SCHERZARE: CON LE ELEZIONI PRESIDENZIALI L’AMERICA RISCHIA IL CAOS - LA FRAMMENTAZIONE DEI SISTEMI E DEI TEMPI DI SCRUTINIO, DIVERSI DA STATO A STATO, IN CASO DI TESTA A TESTA NEGLI STATI-CHIAVE, RENDERÀ IMPOSSIBILE AVERE IL NOME DEL VINCITORE PER GIORNI, FORSE PER SETTIMANE. COL RISCHIO CHE TRUMP SI AUTOPROCLAMI VINCITORE, CON IL RISCHIO DI INCIDENTI, RICORSI, SCONTRI IN STRADA - IL TUTTO IN UNA NAZIONE NELLA QUALE LA COSTITUZIONE GARANTISCE LA LIBERTÀ DI ARMARSI…

business

cronache

sport

cafonal

viaggi

salute