LA MACCHINA DEL FANGO – LA GIORNALISTA TEDESCA SUSANNA OHLEN È STATA SOSPESA DALL’EMITTENTE TELEVISIVA RTL: È STATA BECCATA MENTRE SI COSPARGEVA DI FANGO I VESTITI E IL VISO PRIMA DELLA DIRETTA DALLE ZONE ALLUVIONATE IN GERMANIA, PER RENDERE TUTTO “PIÙ AUTENTICO” - NEL SERVIZIO LA GIORNALISTA DICEVA DI AIUTARE ATTIVAMENTE LA POPOLAZIONE NEL LAVORO DI PULIZIA, MA ERA UNA SPORCA BUGIA… - VIDEO

-

Condividi questo articolo


 

 

Da www.corriere.it

 

susanna ohlen si cosparge di fango susanna ohlen si cosparge di fango

La giornalista Susanna Ohlen è stata sospesa dall’emittente RTL perché, prima della diretta dalle zone alluvionate in Germania, è stata filmata mentre si strofinava del fango sui suoi vestiti e sul viso.

 

A quanto pare, per rendere il tutto più «autentico». «Le azioni della nostra reporter contraddicono chiaramente i principi giornalistici e i nostri standard» ha detto la rete privata tedesca in una nota. Nel servizio da Bad Münstereifel, nella Renania Settentrionale-Vestfalia, la giornalista raccontava la sofferenza dei residenti e spiegava di aiutarli attivamente nel lavoro di pulizia.

 

Nel frattempo, con un post sui social, Susanna Ohlen si è scusata dell’accaduto.

susanna ohlen susanna ohlen susanna ohlen susanna ohlen alluvione in germania 2 alluvione in germania 2 alluvione in germania 3 alluvione in germania 3 alluvione in germania alluvione in germania susanna ohlen susanna ohlen susanna ohlen 1 susanna ohlen 1 susanna ohlen si cosparge di fango prima della diretta susanna ohlen si cosparge di fango prima della diretta alluvione ahrweiler alluvione ahrweiler susanna ohlen si cosparge di fango susanna ohlen si cosparge di fango susanna ohlen si cosparge di fango. susanna ohlen si cosparge di fango. alluvione belgio alluvione belgio

 

 

Condividi questo articolo

ultimi Dagoreport

DAGOREPORT - DOVE VA IL PD, SENZA LA BANANA DELLA LEADERSHIP? IL FALLIMENTO DI ELLY SCHLEIN È SOTTO GLI OCCHI DI TUTTI. GENTILONI È UNA “SAPONETTA” SCIVOLATA DA RUTELLI A RENZI, PRIVO DI PERSONALITÀ E DI CARISMA. QUALITÀ ASSENTI ANCHE NEL DNA DI FRANCESCHINI, ORLANDO E GUERINI, PER NON PARLARE DI BONACCINI, CHE HA LO STESSO APPEAL DI UNA POMPA DI BENZINA - ECCO PERCHÉ, IN TALE SCENARIO DI NANI E BALLERINI, SOSTENUTO DAI MAGHI DELL’ULIVO BAZOLI E PRODI, BEPPE SALA POTREBBE FARCELA A RAGGRUPPARE LA SINISTRA E IL CENTRO E GUIDARE LE ANIME DIVERSE E CONTRADDITTORIE DEL PD. NELLO STESSO TEMPO TROVARE, ESSENDO UN TIPINO PRAGMATICO, UN EQUILIBRIO CON L’EGO ESPANSO DI GIUSEPPE CONTE E SQUADERNARE COSÌ UNA VERA OPPOSIZIONE AL GOVERNO MELONI IN CUI SCHLEIN HA FALLITO

DAGOREPORT: IL DELITTO PAGA SEMPRE (PURE IN VATICANO) - IL DUO BERGOGLIO-PAROLIN AVEVA DEPOSTO MONSIGNOR ALBERTO PERLASCA DA RESPONSABILE DELL'UFFICIO ECONOMICO DELLA SEGRETERIA DI STATO, ALL’INDOMANI DELLO SCANDALO DELLA COMPRAVENDITA DEL PALAZZO LONDINESE. ACQUA (SANTA) PASSATA: IL TESTIMONE CHIAVE DEL PROCESSO BECCIU, IN OTTIMI RAPPORTI CON FRANCESCA CHAOUQUI E GENOVEFFA CIFERRI, E’ STATO RINOMINATO PROMOTORE DI GIUSTIZIA AGGIUNTO AL SUPREMO TRIBUNALE DELLA SEGNATURA APOSTOLICA, CHE FUNGE ANCHE DA TRIBUNALE AMMINISTRATIVO PER TUTTA LA CHIESA - DOPO IL CARDINALE BECCIU, CHISSÀ A CHI TOCCHERÀ...