OGNI DELITTO HA LA SUA FICTION! – A CARPI, PARTONO LE RIPRESE DELLA SERIE TELEVISIVA “ESTRANEI”, DESTINATA A RAI2 - TRA I PROTAGONISTI ELENA RADONICICH, RICKY MEMPHIS, MARCO COCCI. IL CAST VEDE LA PARTECIPAZIONE ANCHE DI GIULIO SCARPATI E ISABELLA FERRARI. LE RIPRESE SI SVOLGERANNO TRA L'EMILIA-ROMAGNA E IL FRIULI-VENEZIA GIULIA PER CIRCA QUINDICI SETTIMANE...

-

Condividi questo articolo


 

Comunicato
Sono iniziate in Emilia-Romagna le riprese di Estranei, nuova serie crime in 4 serate (8x50’) prossimamente in onda su Rai 2.

estranei estranei

 
La serie, diretta da Cosimo Alemà, è coprodotta da Rai Fiction, Eagle Original Content, RAICOM. Le riprese si svolgeranno tra l’Emilia-Romagna e il Friuli-Venezia Giulia per circa 15 settimane.
 
In una piccola cittadina tra i campi e la nebbia di pianura una delle più grandi comunità Sikh d’Europa vive da sempre in armonia con la comunità locale. La scomparsa di due innamorati, Camilla Ruggeri e Manraj Singh, due moderni Romeo e Giulietta appartenenti a realtà apparentemente molto distanti, mina però questo fragile equilibrio dando il via a una sequenza di morte, rivalità e verità non dette.
 
A indagare su questo caso dai risvolti inaspettati sarà la talentuosa carabiniera Laura Macchi, tornata al suo paese nativo per prendersi cura dell’anziano padre, il sindaco Antonio Macchi. Nel tentativo di preservare quel delicato equilibrio tra le due comunità che suo padre nel tempo aveva costruito con grande dedizione, Laura si troverà a scavare in un passato torbido, facendo emergere inquietanti segreti che coinvolgono l’intera cittadina. Tutti dovranno fare i conti con un’amara verità: bene e male albergano in ognuno di noi. Nessuno escluso. Estranei ha ricevuto il sostegno della regione Emilia-Romagna attraverso Emilia-Romagna Film Commission e il contributo di Friuli-Venezia Giulia Film Commission/PromoTurismoFVG.

estranei estranei

 

 

 

 

(ANSA) Il centro storico di Carpi, nel Modenese, sarà il set - da domani a mercoledì - per le riprese della serie televisiva in quattro puntate 'Estranei', destinata a Rai2 (...) La lavorazione dell'opera il cui titolo è provvisorio , spiega il Comune di Carpi sul suo sito web, "è in corso da un mese a Correggio, dove la troupe ha fatto casting e campo-base". Le riprese dovrebbero svolgersi martedì e mercoledì ma, sottolinea il comune emiliano, già da domani saranno in vigore modifiche temporanee al traffico nei luoghi interessati all'allestimento del 'villaggio' televisivo.

 

 

 

 

 

Condividi questo articolo

ultimi Dagoreport

DOVE ABBIAMO GIÀ VISTO LA VERSIONE SPECIALE DELLA FIAT 500 CON CUI GIORGIA MELONI È ARRIVATA SUL PRATO DI BORGO EGNAZIA? È UN MODELLO SPECIALE REALIZZATO DA LAPO ELKANN E BRANDIZZATO “GARAGE ITALIA”. LA PREMIER L’HA USATA MA HA RIMOSSO IL MARCHIO FIAT – A BORDO, INSIEME ALLA DUCETTA, L’INSEPARABILE PATRIZIA SCURTI E IL DI LEI MARITO, NONCHÉ CAPOSCORTA DELLA PREMIER – IL POST DI LAPO: “È UN PIACERE VEDERE IL NOSTRO PRIMO MINISTRO SULLA FIAT 500 SPIAGGINA GARAGE ITALIA DA ME CREATA...”

SCURTI, LA SCORTA DI GIORGIA - SEMPRE "A PROTEZIONE" DELLA MELONI, PATRIZIA SCURTI GIGANTEGGIA PERSINO AL G7 DOVE È...ADDETTA AL PENNARELLO - LA SEGRETARIA PERSONALE DELLA DUCETTA (LE DUE SI ASSOMIGLIANO SEMPRE DI PIU' NEI LINEAMENTI E NEL LOOK) ERA L’UNICA VICINA AL PALCO: AVEVA L'INGRATO COMPITO DI FAR FIRMARE A BIDEN & FRIENDS IL LOGO DEL SUMMIT - IL SOLO CHE LE HA RIVOLTO UN SALUTO, E NON L'HA SCAMBIATA PER UNA HOSTESS, È STATO QUEL GAGA'-COCCODE' DI EMMANUEL MACRON, E LEI HA RICAMBIATO GONGOLANDO – IL SELFIE DELLA DUCETTA CON I FOTOGRAFI: “VI TAGGO TUTTI E FAMO IL POST PIU'…” - VIDEO

LA SORA GIORGIA DOVRÀ FARE PIPPA: SULL'ABORTO MACRON E BIDEN NON HANNO INTENZIONE DI FARE PASSI INDIETRO. IL TOYBOY DELL'ELISEO HA INSERITO IL DIRITTO ALL'INTERRUZIONE DI GRAVIDANZA IN COSTITUZIONE, E "SLEEPY JOE" SI GIOCA LA RIELEZIONE CON IL VOTO DELLE DONNE - IL PASTROCCHIO DELLA SHERPA BELLONI, CHE HA FATTO SCOMPARIRE DALLA BOZZA DELLA DICHIARAZIONE FINALE DEL G7 LA PAROLA "ABORTO", FACENDO UN PASSO INDIETRO RISPETTO AL SUMMIT DEL 2023 IN GIAPPONE, È DIVENTATO UN CASO DIPLOMATICO - FONTI ITALIANE PARLANO DI “UN DISPETTO COSTRUITO AD ARTE DA PARIGI ”

DAGOREPORT! GIORGIA MELONI È NERVOSA: GLI OCCHI DEL MONDO SONO PUNTATI SU DI LEI PER IL G7 A BORGO EGNAZIA. SUL TAVOLO DOSSIER SCOTTANTI, A PARTIRE DALL’UTILIZZO DEGLI ASSET RUSSI CONGELATI PER FINANZIARE L’UCRAINA - MINA VAGANTE PAPA FRANCESCO, ORMAI A BRIGLIE SCIOLTE – DOPO IL G7, CENA INFORMALE A BRUXELLES TRA I LEADER PER LE EURONOMINE: LA DUCETTA ARRIVA DA UNA POSIZIONE DI FORZA, MA UNA PARTE DEL PPE NON VUOLE IL SUO INGRESSO IN  MAGGIORANZA - LA SPACCATURA TRA I POPOLARI TEDESCHI: C'È CHI GUARDA A DESTRA (WEBER-MERZ) E CHI INORRIDISCE ALL'IDEA (IL BAVARESE MARKUS SODER) - IL PD SOGNA UN SOCIALISTA ITALIANO ALLA GUIDA DEL CONSIGLIO EUROPEO: LETTA O GENTILONI? - CAOS IN FRANCIA: MACRON IN GUERRA CON LE PEN MA I GOLLISTI FLIRTANO CON LA VALCHIRIA MARINE