PIÙ CHILI, PIÙ SESSO! - L’UOMO CON LA PANCETTA E LA DONNA CON I ROTOLI DI CICCIA HANNO PIÙ PARTNER DELLA CONCORRENZA - LO DICE UNO STUDIO SCIENTIFICO CHE SPIEGA LA MODA DEL “DAD BODS” TRA LE STAR DI HOLLYWOOD

Le persone basse e quelle sottopeso hanno invece meno fortuna tra le lenzuola. Solo in caso di forte obesità diminuisce drasticamente il numero di rapporti sessuali. Un destino in comune agli uomini eccessivamente magri. Anche per le donne vale la regola di maggior sesso... -

Condividi questo articolo

1. SESSO: MENO DESIDERATO CHI È MOLTO BASSO O SOTTOPESO

 

Da http://www.panorama.it/

 

seth rogen tipico dad bod seth rogen tipico dad bod

Le persone basse e quelle sottopeso hanno meno fortuna tra le lenzuola. È il risultato di uno studio americano che ha coinvolto oltre 60 mila tra uomini e donne, chiedendo loro quanti partner avessero avuto. I volontari avevano tra i 30 e i 44 anni e la media dei partner è risultata pari a 8. L'aspetto curioso è che, tra chi aveva avuto meno compagni, c'erano persone molto basse ma anche quelle con un indice di massa corporea (Bmi) tale da risultare sottopeso.

sfilata lingerie modelle curvy al sexy shop beautiful (2) sfilata lingerie modelle curvy al sexy shop beautiful (2)

 

Sono invece risultati molto apprezzati gli uomini con Bmi un po' sopra la media, quindi leggermente sovrappeso. "Anche se all'inizio siamo rimasti sorpresi, bisogna ricordare che la classificazione medica non corrisponde perfettamente alla percezione del sovrappeso", ricorda comunque l'assistente in psicologia David Frederick sull''Independent'.

 

leo di caprio con epa rientra nel trend dad bod leo di caprio con epa rientra nel trend dad bod

Per quanto riguarda l'altezza, Frederick conferma che si tratta di un fattore rilevante nel "mercato dell'accoppiamento". Sulla “magrezza” femminile l'esperto sostiene invece che possano essere diverse le spiegazioni sul perché questa caratteristica sembri incontrare minor apprezzamento. Può darsi che persone insoddisfatte del proprio aspetto, o che soffrono di anoressia, non siano motivate a mostrare i loro corpi. Inoltre l'avere avuto meno partner sessuali potrebbe essere legato ad altri problemi di salute, conclude lo psicologo.

empoderarte me 13 empoderarte me 13

 

2. CHI HA QUALCHE CHILO IN PIÙ È IL PIÙ SODDISFATTO DELLA PROPRIA VITA SESSUALE

 

Da http://www.giornalettismo.com/

 

dad bod da college dad bod da college

Contrariamente alle più diffuse credenze avere qualche chilo in più non ostacola affatto la conquista di un o una partner. Secondo uno studio di un’università californiana pubblicato su una rivista scientifica di psicologia gli uomini e le donne con qualche chilo in più sono la categoria più soddisfatta a livello sessuale.

 

tess holliday 2 tess holliday 2

L’università Chapman della California ha rilevato un dato che potrebbe rendere molto meno ansiosa la vita di tante persone. Grazie a un test condotto su 60 mila uomini e donne eterosessuali, i cui risultati sono stati pubblicati sulla rivista specialistica Psicologia evolutiva, è stato rilevato come i chili in eccesso non siano affatto uno svantaggio per quanto riguarda la vita sessuale. Nella ricerca si è chiesto quanto contasse il peso di un partner nelle proprie preferenze, così come nei rapporti sessuali avuti nella propria vita. Il campione, che aveva un’età media di 37 anni, ha evidenziato diversi dati interessanti.

 

college dad bods college dad bods

Il primo è che il genere non determini differenze significative per il numero di partner sessuali avuti; alla fine dei 30 anni la media è di 8. Solo il 23% delle donne e il 29% degli uomini ha avuto rapporti con più di 14 persone. Il secondo aspetto è che nella scelta del partner l’eccesso di grasso corporeo non rappresenta affatto un ostacolo. In media gli uomini con un paio di chili di troppo rispetto al normopeso consigliato dall’indice di massa corporea, che oscilla tra il 18,5 al 24,9, hanno più esperienze sessuali di chi è più magro, e sono più propensi al tradimento.

 

Solo in caso di forte obesità diminuisce drasticamente il numero di rapporti sessuali. Un destino in comune agli uomini eccessivamente magri. Anche per le donne vale la regola di maggior sesso in caso di chilo in più. Chi ha un peso oscillante intorno all’indice di massa corporea 30, che segnala sovrappeso al limite della obesità moderata, ha in media il numero più alto di partner sessuali, da 8 a 10. David Frederick e Brooke Jenkins non hanno indicato una spiegazione per questi dati nel loro studio.

anche jon hamm ha un dad bod anche jon hamm ha un dad bod ashley graham in costume ashley graham in costume

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

business

cronache

sport

cafonal

viaggi

salute