QUANDO SI DICE "GIUDIZIO ABBREVIATO" - IN MESSICO UN UOMO, ACCUSATO DI AVER STUPRATO E UCCISO UNA BIMBA DI 6 ANNI, È STATO BRUCIATO VIVO DAGLI ABITANTI DEL SUO VILLAGGIO: LA FOLLA LO HA ACCERCHIATO, LO HA PICCHIATO E DOPO GLI HA DATO FUOCO - A INDIVIDUARE IL COLPEVOLE ERA STATO LO ZIO DELLA PICCOLA CHE AVEVA PROVATO A CONSEGNARE L’UOMO ALLA POLIZIA, MA… VIDEO

-

Condividi questo articolo

 

Alessia Strinati per "www.leggo.it"

 

alfredo roblero 1 alfredo roblero 1

Stupra e uccide una bambina di 6 anni ma viene linciato dalla folla. Alfredo Roblero è stato accerchiato dalla folla che ha scoperto che avave fatto del male a una bambina. Gli abitanti villaggio di Cacahoatan nello stato di Chiapas, in Messico si sono avvicinati a lui, lo hanno cosparso di benzina e gli hanno dato fuoco.

la piccola jarid la piccola jarid

 

L'uomo era stato accusato di aver prima stuprato e poi ucciso la piccola Jarid, una bambina del villaggio, di soli 6 anni, che era scomparsa da qualche giorno. Il corpicino era stato trovato sul ciglio della strada con evidenti segni di violenza e tutti erano rimasti scioccati per quanto accaduto a una creatura innocente come lei. Secondo quanto riporta il Sun, quando gli abitanti del villaggio hanno saputo del colpevole hanno deciso tutti insieme di fargliela pagare. 

 

alfredo roblero 6 alfredo roblero 6

Il pedofilo è stato legato mani e piedi, cosparso di carburante e arso vivo. Tutto è stato filmato dai presenti e le immagini sono finite in rete. A scoprire cosa era successo è stato lo zio della bambina che ha confessato di aver provato a consegnare l'uomo alla polizia, ma la folla non glielo ha permesso preferendo una giustizia fai da te. Ora sulla sua morte è stata aperta un'indagine. 

alfredo roblero 5 alfredo roblero 5 alfredo roblero 4 alfredo roblero 4

 

alfredo roblero 2 alfredo roblero 2 alfredo roblero 3 alfredo roblero 3

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

PERCHÉ IN FONDO A NOI ITALIANI PIACE VIVERE UNA GRANDE E ROMANZESCA AVVENTURA COLLETTIVA - PERINA: ''COME NEI 'PROMESSI SPOSI', IL FLAGELLO COME GIUSTIZIERE È NEL DNA DEL PAESE. E L’IDEA DI AVERE PREOCCUPAZIONI PIÙ ALTE A SOSTITUIRE LA QUOTIDIANITÀ È UN FATTORE DI FASCINO IRRESISTIBILE'' - STANCANELLI: ''FINIREMO PER DUBITARE DELLA ZIA CHE TI TOSSISCE IN FACCIA, IL FIGLIO CHE STARNUTISCE A TAVOLA E SI PULISCE IL NASO CON LE DITA CON CUI POI AFFERRA IL MIGNON ALLE FRAGOLE. E FINALMENTE SCRIVEREMO IL GRANDE ROMANZO ITALIANO''

business

IL CORONAVIRUS È IL NOSTRO "CIGNO NERO"? – I RISCHI REALI PER L’ECONOMIA ITALIANA SCATENATI DAL PANICO PER L’EPIDEMIA SONO INCALCOLABILI. LA LOMBARDIA DA SOLA VALE IL 22% DEL PIL E NON È PENSABILE DI TENERLA BLOCCATA A LUNGO – SENZA CONSIDERARE LA MANIFATTURA, IL TURISMO E IL LUSSO, DOVE L’APPORTO CINESE È FONDAMENTALE - GLI ECONOMISTI DANNO PER SCONTATO CHE ANCHE IL PRIMO TRIMESTRE DEL 2020 SARÀ NEGATIVO, IL CHE SIGNIFICA RECESSIONE TECNICA E UNA PROIEZIONE DEL -1% PER TUTTO L’ANNO...

cronache

sport

cafonal

viaggi

salute