LA RICONOSCETE? IN PATRIA È CONSIDERATA UN’EROINA NAZIONALE, FA LA CANTANTE, MA HA CAPITO CHE VENDENDO LUCIDALABBRA E LINGERIE STRAPPA MUTANDE SI FANNO PIÙ SOLDI DI QUANTI NON NE ABBIA GIA' – ORA, IN VISTA DI SAN VALENTINO, HA SCODELLATO LA SUA LINEA DI PERIZOMI E BODY ARRAPANTI E HA COINVOLTO NELLO SHOOTING LA FIGLIA DI UNA MEGA STAR DELLA MUSICA…

-

Condividi questo articolo


Paola Di Marcantonio per www.iodonna.it

rihanna 2 rihanna 2

 

Al netto di ogni pregiudizio, Rihanna è sempre un esempio, a suo modo, di empowerment femminile. C’è chi la ama perché è eccessiva e risponde per le rime. Chi per le sue canzoni, chi per il suo stile. E c’è chi va al di là e pensa che il suo percorso abbia indebolito l’ossessione del conformismo che si nutre delle nostre insicurezze. E questo è un bene.

rihanna e lourdes leon 1 rihanna e lourdes leon 1

 

Il mantra di Rihanna ha spesso la stessa intenzione: ricordarci qual è la persona più importante di cui innamorarci: noi stesse. Il segreto del suo successo è racchiuso nel suo Savage x Fenty, la prova più lampante, e non solo perché è il marchio che l’ha resa la cantante più ricca del mondo.

 

Savage X Fenty per San Valentino

rihanna e lourdes leon 2 rihanna e lourdes leon 2

«Chi sto vestendo? Me». «San Valentino è per me… Ma tu puoi vedere». Queste le didascalie a corredo delle foto su Twitter e Instagram per il lancio della nuova Collezione Savage X Fenty dedicata a San Valentino 2022. L’«eroina nazionale» per il suo Paese, le Barbados, torna a parlare di auto-accettazione di sé e torna a posare in prima persona, ma non da sola. L’occasione è buona per tirare in mezzo Lourdes Leon Ciccone, già bene avvezza a vestire i panni di sexy guerriera per un marchio di lingerie.

 

Del resto, già la sfilata Savage x Fenty Vol. 3 aveva visto Lourdes Leon fare il suo debutto per il marchio, con tanto di costume in lattice e mini show di danza. Questa volta Lourdes è tornata per posare insieme a Rihanna e ai modelli Tess McMillan, Quannah Chasinghorse, Alva Claire, Shugga, Evan Leff, Sarah, Nyja and Souizz  (vedi gallery). Calze a rete, body rossi e rosa in pizzo, perizomi, slip, corpetti strutturati, reggicalze. Ma oltre alla collezione c’è di più: ci sono dei volti, dei corpi.

rihanna 9 rihanna 9

 

Rihanna e la Body Positivity

La lingerie inclusiva di Rihanna promuove la body positive e l’accettazione di sé, sin dalla sua prima apparizione. Qualche anno fa Rihanna, ha infatti smesso i costumi paillettati da pop star per indossare quelli dell’imprenditrice di successo.

 

Ha creato, rispettivamente nel 2017 e nel 2018, i brand Fenty Beauty e Savage X Fenty – Fenty è il suo vero cognome – che hanno come leitmotiv il tema dell’inclusività, tanto dibattuto e discusso anche dal mondo del fashion da diversi anni a questa parte. La missione compiuta di Rihanna è quella di aver usato le critiche degli haters come motore del cambiamento. Di aver saputo condurre la questione del corpo femminile a uno spettro più ampio: non solo colori diversi, ma anche forme, caratteri, colori. Il tutto in nome di un unico grande doveroso ritorno: a noi.

rihanna 7 rihanna 7 rihanna 1 rihanna 1 rihanna rihanna la presidente delle barbados sandra mason, rihanna la presidente delle barbados sandra mason, rihanna rihanna 2 rihanna 2 rihanna 5 rihanna 5 rihanna 3 rihanna 3 rihanna 4 rihanna 4 rihanna 6 rihanna 6 rihanna 8 rihanna 8

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

business

cronache

sport

cafonal

viaggi

salute