L’AMBASCIATORE DEL BELIZE NON PORTA IMMIGRANTI - PUPI D’ANGIERI: “AIUTIAMOLI A CASA LORO, IN EUROPA DIVENTANO SCHIAVI. IO CI METTO 25MILA EURO” - “HO AIUTATO AFRICANI ANCHE IN ITALIA, MA ALLA FINE NON FANNO NIENTE ED ENTRANO IN GIRI SBAGLIATI SFRUTTATI DALLA MAFIA” - “POSSIEDO 2200 PAIA DI SCARPE, E 23 ROLLS ROYCE CHE MI PIACE GUARDARE” - “CONTRO WEINSTEIN UNA MONTATURA SCHIFOSA. HO FATTO UN’OFFERTA PER COMPRARE IL GRUPPO”

-

Condividi questo articolo

La Zanzara su Radio 24

 

alessandra cantini senza mutande con cruciani a la zanzara 2 alessandra cantini senza mutande con cruciani a la zanzara 2

Dopo aver scritto a Dagospia, l’ambasciatore Pupi D’Angieri parla a La Zanzara su Radio 24: “Ho fatto una proposta concreta. Noi prendiamo una famiglia di quelli che sono sulle due navi e la finanziamo con 25mila euro per fare un’impresa nel loro paese, in modo che possano crescere nel loro paese. Perché sennò arrivando in Europa sarebbero in schiavitù. Sono povera gente che continuerebbe a vivere in povertà. Aiutiamoli a casa loro”.

 

Lei dunque è d’accordo con questo slogan?

“Sì, certo. Ma bisogna farlo in modo concreto. Ho ascoltato le parole del Papa e mi sono detto: perché non aiutarli così?”. 

 

fidel castro e pupi dangeri fidel castro e pupi dangeri

Poi D’Angieri se la prende coi sindaci ribelli

“Secondo me questa è una campagna elettorale. Se fanno del bene? Ma quale bene. Salvini fa bene a dire che bisogna bloccare gli arrivi, è un principio giusto, dico la verità. Il problema è che ci vuole un sistema. Bisogna dare i soldi perché questi crescano in Africa, senza dubbio. Qui non fanno niente. Io ho provato a darglieli i soldi, anche qui in Italia. Ma alla fine si assopiscono, entrano in giri sbagliati. C’è una mafia di questa gente, questo è fuori di dubbio”.

 

Dicono lei sia uno degli uomini più ricchi del mondo, è vero?

pupi dangeri e papa bergoglio pupi dangeri e papa bergoglio

 “Dicono”. “Possiedo – dice - 2200 paia di scarpe. Ma anche perché sono vecchio. Compro solo John Lobb e Edward Green. E sono molto geloso delle mie scarpe e delle mie macchine”.

 

E’ vero che ha 23 Rolls Royce?  

“Sì, 23, e una Jaguar che mi ha dato Fidel Castro. Ma non sono un grande investitore in immobili. Qualche casa ce l’ho a Londra, una per esempio a Londra, la mia residenza. Ne avrò più o meno una decina. E giocavo a polo col principe Carlo. Anzi era lui che giocava nella mia squadra”.

pupi dangeri pupi dangeri

 

Ha anche un maggiordomo?

“Certo, sempre. E un aereo privato, che non è mio ma di una società che si occupa di queste cose”.

 

Perché non compra Il Sole 24 Ore?

 “Ma non ci penso nemmeno, non compro giornali. Ho fatto un’offerta per il gruppo Weinstein”.

 

A proposito, per lei era un porco malfattore?

“Grazie a Weinstein adesso non si possono nemmeno più avvicinare le donne. Io le mando via subito perché se tu hai una certa importanza queste qui possono dire qualsiasi cosa. E’ una montatura schifosa, devo dire. Ma certo. Il mondo del cinema è un mondo molto particolare. Succede che vengono delle attricette, loro pensano di ottenere in tribunale una grande somma. Asia Argento? Non la giudico, non voglio dire nulla perché non la apprezzo”. 

pupi dangeri e il dalai lama pupi dangeri e il dalai lama pupi dangeri nancy brilli pupi dangeri nancy brilli PUPI DANGERI CON LA GRAN GNOCCA EUGENIA SCHERNIKOVA PUPI DANGERI CON LA GRAN GNOCCA EUGENIA SCHERNIKOVA PUPI DANGERI CON LA GRAN GNOCCA EUGENIA SCHERNIKOVA PUPI DANGERI CON LA GRAN GNOCCA EUGENIA SCHERNIKOVA CHIARA BEDINI E PUPI DANGERI CHIARA BEDINI E PUPI DANGERI PUPI D'ANGERI CON DANA TUTTA TANA PUPI D'ANGERI CON DANA TUTTA TANA PUPI D'ANGERI CON DANA TUTTA TANA PUPI D'ANGERI CON DANA TUTTA TANA LE SCARPE STILE BRIATORE DI PUPI DANGERI LE SCARPE STILE BRIATORE DI PUPI DANGERI PUPI DANGERI CON MANGANI E SCHERNIKOVA PUPI DANGERI CON MANGANI E SCHERNIKOVA ALLEGRA DOLFFUSS E PUPI DANGERI ALLEGRA DOLFFUSS E PUPI DANGERI PUPI DANGERI PUPI DANGERI PUPI DANGERI PUPI DANGERI PUPI DANGERI PUPI DANGERI

 

 

Condividi questo articolo

media e tv

I DOSSIER FBI SUL 'SUICIDIO' DI MARILYN MONROE - “ROBERT KENNEDY ERA INNAMORATO DI MARILYN. LE AVEVA PROMESSO DI DIVORZIARE DALLA MOGLIE PER SPOSARLA. INULTILMENTE. E LEI MINACCIO' DI RENDERE PUBBLICA LA LORO STORIA” - SI ACCENNA A UNA RELAZIONE LESBICA DI MARILYN CON ... (CENSURA)... - “DURANTE UN RAPPORTO SESSUALE CON MARILYN. IN ALCUNE OCCASIONI, JOHN F. KENNEDY PARTECIPAVA AI FESTINI CON...(CENSURA)... ATTRICI”. E UNO DI QUESTI PARTY ERA STATO FILMATO DA UN DETECTIVE PRIVATO DI LOS ANGELES

politica

business

cronache

sport

cafonal

viaggi

salute