SI ACCETTANO MIRACOLI – UN NEONATO È SOPRAVVISSUTO DOPO CHE L’AEREO SUL QUALE VIAGGIAVA CON LA MADRE E IL PADRE È PRECIPITATO POCO PRIMA DELL’ATTERRAGGIO IN COLOMBIA: IL PAPÀ AVEVA DICHIARATO L’EMERGENZA A BORDO COMUNICANDO CHE AVREBBE TENTATO UN ATTERRAGGIO D’EMERGENZA, MA IL BIMOTORE SI È SCHIANTATO IN UN CAMPO – I SOCCORRITORI HANNO TROVATO IL PICCOLO CHE PIANGEVA TRA…

-

Condividi questo articolo

Da "www.ilmessaggero.it"

 

l'aereo di fabio grandas ramirez 3 l'aereo di fabio grandas ramirez 3

Una scena di morte. I detriti di un aereo ancora in fumo. I cadaveri di quei tre adulti, tragicamente rimasti uccisi nello schianto e poi quel pianto, quel vagito che ha portato una folata di vita in mezzo a quel campo dove c’era solo morte.

 

È una storia incredibile quella che arriva da Ubaté, in Colombia, dove il piccolo Martin, un bambino di pochi mesi, è sopravvissuto allo schianto del bimotore sul quale viaggiava con il papà Fabio Grandas Ramírez, un medico, la mamma, l'avvocato Mayerly Díaz Rojas e una donna.

 

 

fabio grandas ramirez, la moglie e martin fabio grandas ramirez, la moglie e martin

La tragedia è avvenuta martedì mattina: il velivolo era decollato da Santa Marta e avrebbe dovuto atterrare all'aeroporto di Guaymaral, a circa settanta chilometri dal luogo della tragedia. Poco prima il padre del piccolo, un pilota esperto, aveva dichiarato un’emergenza a bordo, comunicando che avrebbe provato un atterraggio d’emergenza. 

 

l'aereo di fabio grandas ramirez 2 l'aereo di fabio grandas ramirez 2

Ma poco dopo il velivolo è precipitato. Viste le condizioni del mezzo, i soccorritori pensavano che avrebbero avuto solo l’amaro compito di recuperare le vittime. E invece, in mezzo a quella morte, il pianto di Martin è suonato come un piccolo miracolo. Il piccolo è stato immediatamente soccorso e portato in ospedale a Bogotà, dove ora è ricoverato per un trauma al torace e all’addome. Secondo i medici le sue condizioni sono stabili. Adesso le autorità proveranno a capire cosa è successo e quali sono state le cause dello schianto. 

fabio grandas ramirez 4 fabio grandas ramirez 4 fabio grandas ramirez 3 fabio grandas ramirez 3 fabio grandas ramirez 2 fabio grandas ramirez 2 fabio grandas ramirez 1 fabio grandas ramirez 1 l'aereo di fabio grandas ramirez 4 l'aereo di fabio grandas ramirez 4 l'aereo di fabio grandas ramirez 1 l'aereo di fabio grandas ramirez 1

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

business

cronache

sport

cafonal

viaggi

CI SCRIVE TRENITALIA E AMMETTE CHE LE ESIGENZE DI MOBILITÀ DEL PERIODO NATALIZIO ''NON POSSONO ESSERE SEMPLICEMENTE RIMODULATE SULLA BASE DELLE ESPERIENZE DEGLI ANNI PASSATI, MA IMPONGONO UNA APPROFONDITA VALUTAZIONE DEL MUTATO CONTESTO''. QUINDI QUEST'ANNO I BIGLIETTI PER I TRENI NATALIZI SARANNO DISPONIBILI ''A PARTIRE DAGLI INIZI DI NOVEMBRE'', CON VARIE SETTIMANE DI RITARDO RISPETTO AL SOLITO. SEMPRE CHE IN QUESTI GIORNI NON SIA IL GOVERNO A SCONVOLGERE I PIANI DI VIAGGIO DEGLI ITALIANI…

salute

OPINIONI CONTROCORRENTE - BECCHI E ZIBORDI: SOLO TRUMP HA CAPITO CHE I LOCKDOWN SONO ANTISCIENTIFICI E DISTRUGGONO INUTILMENTE MILIONI DI VITE: IN CALIFORNIA MUORE UNA PERSONA A SETTIMANA DI CORONAVIRUS (10MILA PER ALTRE CAUSE) EPPURE BLOCCANO TUTTO - MEDICI SCETTICI SULL'EFFICACIA DELLE MASCHERINE NON FFP2, SOPRATTUTTO ALL'APERTO - I MORTI SONO 80-90ENNI CON PATOLOGIE PREGRESSE, QUINDI BISOGNA TENERLI AL RIPARO DAL CONTAGIO, MENTRE GLI ALTRI DOVREBBERO CONTINUARE A VIVERE E LAVORARE - NEL 57-58 L'ASIATICA FECE IL TRIPLO DELLE VITTIME MA FU L'ANNO DEL BOOM ECONOMICO PERCHÉ...