TRAGEDIA SFIORATA A "MORTE DEI MARMI": UN SUV FUORI CONTROLLO PIOMBA ALL’INTERNO DEL FAMOSO BAGNO PIERO TRAVOLGENDO UNA VERANDA DOVE PRANZANO I CLIENTI CON CABINE E TENDE DEVASTATE - UNA TESTIMONE: “PER FORTUNA NESSUNO ERA SOTTO LA PERGOLA, SAREBBERO TUTTI MORTI” – LA DINAMICA DELL’INCIDENTE: COME MAI LA DONNA HA PERSO IL CONTROLLO DELLA VETTURA CON TARGA STRANIERA? - VIDEO

-

Condividi questo articolo


 

 

 

Gabriele Noli per corrierefiorentino.corriere.it

 

 

SUV BAGNO PIERO FORTE DEI MARMI SUV BAGNO PIERO FORTE DEI MARMI

Tragedia sfiorata a Forte dei Marmi. Un suv guidato da una donna è piombato all’interno del bagno Piero travolgendo una veranda dove pranzano i clienti. La conducente è stata portata in ospedale a causa dei vari traumi riportati, ma non sarebbe in pericolo di vita. Nessun altro è rimasto ferito. Enorme però lo spavento nello stabilimento balneare abitualmente frequentato da personaggi dello spettacolo e dello sport. L’episodio è avvenuto attorno all’ora di pranzo di giovedì: la donna ha perso il controllo della vettura – con targa straniera – ed è entrata a tutta velocità nello stabilimento, danneggiando una cabina e arrestando la propria corsa sull’arenile.

 

 

«Per fortuna nessuno era lì, sarebbero tutti morti»

SUV BAGNO PIERO FORTE DEI MARMI SUV BAGNO PIERO FORTE DEI MARMI

I presenti hanno subito allertato i soccorsi: sul posto sono giunte le ambulanze del 118 per verificare le condizioni della donna, trasferita poi in ospedale, ed i carabinieri. La zona è stata transennata. «Ha tirato giù la pergola, l’ha sfasciata, è finita là con la macchina», ha raccontato una testimone riferendosi ad un tratto di spiaggia vicino ad un gazebo. «Per fortuna non c’era nessuno sotto, sennò erano morti, tutti. È partita da qua con l’acceleratore, sembrava che non avesse più frenato. Una cosa tremenda», ha aggiunto, in preda allo spavento.

SUV BAGNO PIERO FORTE DEI MARMI SUV BAGNO PIERO FORTE DEI MARMI SUV BAGNO PIERO FORTE DEI MARMI SUV BAGNO PIERO FORTE DEI MARMI

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

business

cronache

sport

LA VITA D’AZZARDO DI PETER SHILTON – IL LEGGENDARIO PORTIERE DELLA NAZIONALE INGLESE E’ STATO PER 45 ANNI DIPENDENTE DALLE SCOMMESSE. “QUANTO HO PERSO? NON LO SO. MILIONI. SOLO CON UNA SOCIETÀ HO SPESO PIÙ 950.000 EURO” – A SALVARLO E’ STATA LA MOGLIE CHE RIVELA: "PENSAVO AVESSE UN’ALTRA: USCIVA SPESSO DALLA STANZA PER USARE IL TELEFONO, ERA MOLTO MISTERIOSO. UNA NOTTE, PERÒ, L’HO TROVATO A…" - GLI ESTRATTI CONTO CON USCITE DA 20MILA EURO SOLO PER LE SCOMMESSE E L’ABORTO SPONTANEO PER LO CHOC...

cafonal

viaggi

salute