ALTRO CHE MAFIA CAPITALE: LA SANITÀ LOMBARDA È UNA VERA CLOACA! ARRESTATO PER TANGENTI FABIO RIZZI, BRACCIO DESTRO DI MARONI E AUTORE DELLA RIFORMA DELLA SANITÀ - AI DOMICILIARI ANCHE LA MOGLIE DI RIZZI, CHE È UN LEGHISTA STORICO: CAPO DEL PARTITO A VARESE, SENATORE, CONSIGLIERE

"Sul piano umano non è una notizia di cui dobbiamo rallegrarci. Sul piano istituzionale è un altro duro colpo alla credibilità di questo Consiglio regionale, che stiamo cercando di recuperare". Lo ha detto il presidente del Consiglio regionale della Lombardia, Raffaele Cattaneo...

Condividi questo articolo


1.TANGENTI: OPERAZIONE SMILE, ARRESTATO FABIO RIZZI (LN)

FABIO RIZZI ROBERTO MARONI RIFORMA SANITA FABIO RIZZI ROBERTO MARONI RIFORMA SANITA

 (ANSA) - Nell'Operazione 'smile' per irregolarità in appalti odontoiatrici in aziende ospedaliere lombarde, e' finito in carcere il consigliere regionale della Lega Nord, Fabio Rizzi, presidente della commissione Sanità ed estensore della recente riforma. Ordine di custodia cautelare anche la moglie di Rizzi, alla quale sono stati concessi gli arresti domiciliari. Per entrambi c'è l'accusa è di associazione per delinquere. Perquisizioni sono in corso nel domicilio di Rizzi e negli uffici al Consiglio regionale.

 

ROBERTO MARONI FABIO RIZZI ROBERTO MARONI FABIO RIZZI

In carcere è finito anche un imprenditore vicino a Rizzi, Mario Valentino Longo. Come per Rizzi, anche la moglie di Longo è agli arresti domiciliari. Anche per loro c'è l'accusa di associazione per delinquere. L'inchiesta verte su una serie di appalti pubblici di Aziende Ospedaliere per la gestione, in outsourcing, di servizi odontoiatrici.

 

2.RIZZI, LEGHISTA CHE HA RIFORMATO SANITÀ LOMBARDA

 (ANSA) - Presidente della commissione Sanità del Consiglio regionale della Lombardia, originario di Besozzo (Varese), Fabio Rizzi è stato l'autore materiale della riforma della sanità voluta dal governatore Roberto Maroni. Rizzi ha 49 anni ed è medico anestesista, e' consigliere dal 2013 ed ha alle spalle una lunga militanza nella Lega Nord. Segretario provinciale del Carroccio di Varese dal 2006 al 2008, è stato anche per cinque anni senatore dal 2008 al 2013 (una figura vicina ai tempi sia a Umberto Bossi sia a Maroni) oltre che sindaco del suo paese.

FABIO RIZZI FABIO RIZZI

 

3.TANGENTI: CATTANEO, ARRESTO RIZZI DURO COLPO PER REGIONE

 (ANSA) - "Sul piano umano non è una notizia di cui dobbiamo rallegrarci. Sul piano istituzionale è un altro duro colpo alla credibilità di questo Consiglio regionale, che stiamo cercando di recuperare". Lo ha detto il presidente del Consiglio regionale della Lombardia, Raffaele Cattaneo, annunciando a inizio lavori della seduta odierna l'arresto del consigliere Fabio Rizzi. Cattaneo ha anche aggiunto però che resta "sacrosanto il principio costituzionale di presunzione di innocenza".

 

raffaele cattaneo raffaele cattaneo

La Conferenza dei capigruppo del Consiglio regionale della Lombardia si è riunita subito dopo che al Pirellone è arrivata la notizia dell'arresto del presidente della commissione Sanità, Fabio Rizzi. "Con il presidente Maroni - ha riferito al termine il presidente del Consiglio, Raffaele Cattaneo - abbiamo deciso di valutare se e come riprende una riflessione su quello che è accaduto, dopo la conferenza stampa della Procura di Monza". Nel primo pomeriggio, ha aggiunto Cattaneo, potrebbe tornare a riunirsi la capigruppo.

 

Condividi questo articolo

politica

ADDIO MANUALE CENCELLI, AI PARTITI RESTERÀ SOLO LA RAI - SULLE NOMINE NELLE AZIENDE PUBBLICHE DRAGHI CAMBIA METODO: NIENTE TAVOLO CON I PARTITI E STOP AI CDA SPARTITI A TAVOLINO. A GESTIRE IL DOSSIER NOMINE SARÀ SOLTANTO PALAZZO CHIGI E L’AZIONISTA FORMALE (QUASI SEMPRE IL TESORO), AZIENDA PER AZIENDA. GLI UNICI CHE SARANNO ASCOLTATI SARANNO GIULIANO AMATO, PAOLO GENTILONI, GIANNI LETTA, GIAVAZZI E ARESU, GIORGETTI E BRUNETTA – L’UNICO CONTENTINO PER I PARTITI SARÀ LA TIVÙ PUBBLICA, CHE RIMARRÀ L’UNICA RISERVA DI CACCIA DELLA POLITICA